Anteprima

Peugeot 508 HYbrid4


Avatar Redazionale , il 21/06/12

9 anni fa - In gamma la 508 diesel-ibrida

Non c’è due senza tre, anche per Peugeot vale la regola. Arriva infatti a listino la nuova Peugeot 508 HYbrid4, la terza delle tre ibride-diesel del Leone

IBRINFINITO Ultimamente è cambiato tutto. Una volta produrre l’auto meno inquinante era un surplus, una dimostrazione di abilità tecnologica da parte di una Casa; oggi, con l’aria sempre più inquinata, è diventato quasi un obiettivo primario: senza almeno un’auto ibrida in gamma non si può andare avanti. E meno male, dato che noi, alla fine, respiriamo la stessa aria che le auto avvelenano. Peugeot, dopo aver sfondato nell’ibrido-benzina, cala dunque il tre-bello: la Peugeot 508 HYbrid4 infatti è la terza del filone ibrido-diesel inaugurato dalla Peugeot 3008 prima, e dalla 508 RXH poi.

VEDI ANCHE


NUMERI CONTATI I numeri della Peugeot 508 HYbrid4 sono piuttosto scontati. Sfrutta infatti lo stesso connubio elettrico-diesel della sorella Peugeot 508 RXH, con il primo in grado di esprimere 27 kW (37 cv), l’altro 163 cv. Se i numeri non vi suonano nuovi, tutto è nella norma: il Diesel infatti è l’arcinoto 2.0 HDI, famoso per bere poco. Quest’accoppiata, diesel più elettrico, permetterebbe alla Peugeot 508 HYbrid4, oltre a promuoverla di diritto al rango di 4WD, di consumare appena 3,6 l/100 km nel ciclo misto. Quattro sono infine le modalità di guida, esattamente quante già viste sulle altre ibride del Leoncino: Auto, Sport, 4WD e ZEV, quest’ultima per procedere solo in elettrico (fino a quattro chilometri, e fino a 70 km/h).

LA STANGATA Era un film con Robert Redford e Paul Newman, e qualcuno potrebbe rivederlo nel prezzo della Peugeot 508 HYbrid4. Sì, perché se la Peugeot vi farà risparmiare macinando chilometri, non la farà di certo al momento dell’acquisto: la Station RXH in Italia tocca quota 43.000 euro. Non pochi, soprattutto di questi tempi.


Pubblicato da Alessandro Codognesi, 21/06/2012
Vedi anche
Logo MotorBox