Novità moto

Kawasaki Versys 1000 2015


Avatar di Andrea  Rapelli , il 07/10/14

7 anni fa - Un nuovo sguardo per la Kawasaki Versys 1000 2015. Guarda il video

In occasione dell'Intermot, la crossover di Akashi si rifà il trucco e si affina in alcuni dettagli. Per restare al passo con le concorrenti più blasonate

Benvenuto nello Speciale EICMA 2014: TUTTE LE NOVITÀ, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario EICMA 2014: TUTTE LE NOVITÀ qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

FA SUL SERIO Se è vero che il vecchio modello non poteva contare su un'estetica strappa-applausi, con la Kawasaki Versys 1000 2015 il discorso cambia radicalmente: via lo sgraziato monofaro, ecco apparire uno sguardo concentrato e corrucciato, simile a quello dei più diffusi modelli di Akashi. Per un'immagine dal sapore sportiveggiante e affilata, che male proprio non fa in questa categoria. Godetevela in video!

PRATICAMENTE Il muso della Kawasaki Versys 1000 2015, fra l'altro, non è solo forma ma anche funzione: protegge meglio dal vento e, al contempo, migliora l'aerodinamica generale. Il cupolino è ora regolabile – senza l'ausilio di particolari attrezzi – su più altezze, da 30 a 65 mm mentre è stato concepito un inedito sistema di carico con borse laterali perfettamente integrate e apribili con una sola chiave. Infine, la sella è stata rialzata, per offrire una maggior sensazione di controllo.

VEDI ANCHE



ARRIVA IL CENTRALE Il millone 4 cilindri? Una certezza, tanto che non è stato toccato dai tecnici giapponesi. Anche il telaio a doppio trave in alluminio ha ricevuto ben poche modifiche: un generale lavoro di rinforzo nei punti di attacco delle borse laterali e una revisione nella parte bassa, per ospitare il cavalletto centrale, ora di serie sulla Versys 1000. Non mancano neppure i cerchi da 17”, perché rimanga sempre evidente la vocazione stradale.

TANTI BIT Notevole, infine, la dotazione tecnologica: questa Kawa è dotata di serie di ABS, controllo di trazione KTRC regolabile su tre step e Power Mode, per regolare la taratura del comando gas su due posizioni (Full/Low). I veri globetrotter apprezzeranno poi il sistema capace di ammorbidire la leva della frizione, diminuendo lo sforzo necessario per azionarla.


Pubblicato da Andrea Rapelli, 07/10/2014
Gallery
EICMA 2014: tutte le novità
Logo MotorBox