Pubblicato il 02/11/20

DALLA BUGATTI ALLA CUPRA Il precedente è illustre: quella Bugatti EB110 GT che, con il re dei collaudatori Loris Bicocchi al volante, nel 1994 colse a 344,7 km/h il record per l'auto più veloce del mondo omologata per circolare su strada. All'epoca. l'auto era stata convertita per funzionare a CNG, gas naturale compresso, una miscela chiamata volgarmente metano. E l'impulso per l'operazione veniva da Snam. Ora come allora. anche la Cupra Ateca Limited Edition 2.0 TSI 4Drive DSG supera i suoi limiti, raggiungendo i 400 cavalli di potenza: attraverso una trasformazione realizzata da Ecomotive Solutions e Autogas Italia e promossa da Snam4mobility.

UN INTERVENTO RACING Snam4Mobility è la società del gruppo Snam che si occupa di mobilità sostenibile e la Cupra Ateca da lei messa a disposizione nasce con una potenza di 300 cavalli, ma con opportune modifiche al motore e grazie alle proprietà del CNG è stato possibile guadagnare ulteriori 100 CV ''abbinando performance e benefici ambientali'', dichiara l'Azienda. “Si tratta di un intervento in pieno stile racing dal punto di vista meccanico ed elettronico, volto a sfruttare al massimo le potenzialità del gas naturale ed esaltarlo come combustibile primario, non da comprimario o in parallelo ad altre alimentazioni, ma come vero e proprio attore protagonista”, dicono i tecnici di Ecomotive Solutions e Autogas Italia.

Un tecnico al lavoro sulla Cupra Ateca a metano di Ecomotive Solutions e Autogas Italia

CAVALLI IN SALDO L’intervento, che mirava a preservare l'affidabilità del motore di serie, non è stato sempolice, per via della complessità dei moderni sistemi di gestione dell’autoveicolo. Il risultato ottenuto in sala prove è di 400 CVa 6.440 giri e di oltre 510 Nm di coppia. Queste prestazioni rendono la vettura molto più veloce in accelerazione, ma con costi di esercizio paragonabili a quelli di una city car, per via del basso costo del CNG alla pompa.

SFRUTTA LA CENTRALINA DI SERIE Il kit di conversione a gas naturale di Audogas Italia ed Ecomotive Solution, ''con appropriato dispositivo elettronico, gestisce completamente la centralina motore di primo equipaggiamento e permette quindi di incrementare la potenza senza mettere in discussione la già ottima guidabilità di serie'', spiega l'Azienda. ''La commutazione da un carburante all’altro può essere gestita autonomamente dal sistema elettronico oppure manualmente dal conducente tramite un selettore posto sul cruscotto e dal quale è possibile avere l’informazione del livello di metano presente nei serbatoi''.

Cupra Ateca CNG di Ecomotive Solutions e Autogas Italia: le bombole sono nel bagagliaio

IL ROVESIO DELLA MEDAGLIA Il bocchettone per il rifornimento di metano è stato montato a fianco del bocchettone per la benzina, sotto il medesimo sportello. Tre le bombole per il gas, da 30 litri ciascuna, che come si vede dalla foto sopra vanno - per forza di cose - a ridurre la capacità del bagagliaio: originariamente da 485 a 1.579 litri. Per ulteriori informazioni, i siti di riferimento sono www.ecomotive-solutions.comwww.autogasitalia.it e www.holdim.it.
 
  


TAGS: auto a metano Cupra Ateca conversione a metano suv a metano cupra ateca metano snam4mobility