Ultimo atto a Jeddah tra Hamilton e Verstappen? Max campione se...
F1 2021

Ultimo atto a Jeddah tra Hamilton e Verstappen? Max campione se...


Avatar di Simone Valtieri , il 30/11/21

8 mesi fa - In Arabia Saudita potrebbe chiudersi la lotta tra Hamilton e Verstappen

Nel weekend del GP dell'Arabia Saudita, penultima tappa del mondiale, potrebbe già chiudersi il discorso iridato tra Hamilton e Verstappen. Vediamo come...
Benvenuto nello Speciale SAUDIARABIANGP 2021, composto da 21 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SAUDIARABIANGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

MAX PUNTA AL MAX Il campionato del mondo di Formula 1 più combattuto degli ultimi tempi, forse della storia, potrebbe concludersi un capitolo prima della parola ''fine'', già nella gara di domenica prossima a Jeddah. Quanto appena affermato, a ben pensare, è lapalissiano, visto che dal punto di vista matematico c'è sempre la possibilità che un campionato motoristico si concluda con una gara di anticipo, se chi è in testa alla classifica vince e chi è secondo non fa punti. Ma quella appena descritta è solo una delle quattro possibilità che Max Verstappen ha per portarsi a casa il suo primo titolo iridato già domenica prossima a Jeddah, dove per la prima volta nella storia si correrà il Gran Premio dell'Arabia Saudita. Vediamo nel dettaglio.

COMBINAZIONI IRIDATE La situazione in classifica vede al comando Max Verstappen con 8 punti di margine su Lewis Hamilton e 52 punti ancora in palio (25 a vittoria più i due punti per il giro veloce). Per vincere l'olandese ha bisogno di fare 18 punti più del britannico e questo può avvenire con sole quattro combinazioni di risultati:

  • Max Verstappen vince con il giro veloce e Lewis Hamilton giunge 6° o peggio
  • Max Verstappen vince senza il giro veloce e Lewis Hamilton giunge 7° o peggio
  • Max Verstappen arriva secondo con il giro veloce e Lewis Hamilton giunge 10° o peggio
  • Max Verstappen arriva secondo con il giro veloce e Lewis Hamilton non fa punti

F1 2021: Max Verstappen e Lewis Hamilton in lotta F1 2021: Max Verstappen e Lewis Hamilton in lotta

VEDI ANCHE



E SE LEWIS VINCE? In tutti gli altri casi la sfida iridata verrà prolungata fino alla tappa finale di Abu Dhabi del 12 dicembre prossimo. Se Lewis Hamilton dovesse vincere, invece, per non perdere la leadership in classifica Verstappen avrebbe bisogno di giungere secondo, magari con il giro veloce in tasca. In questo caso conserverebbe la prima posizione di uno o due punti. Si arriverebbe pari al rush finale, invece, se Hamilton vincesse con tanto di giro veloce e Verstappen giungesse secondo, scenario poco probabile perché a quel punto la Red Bull potrebbe sacrificare Perez nei giri finali per fargli acciuffare il fast-lap con un set di gomme nuove. Se comunque i due si dovessero presentare a pari punti in classifica al via di Abu Dhabi, lo farebbero probabilmente con 9 vittorie per Max e 8 per Lewis (che ne ha attualmente 7 all'attivo), e dunque in una situazione di leggero vantaggio ancora per l'olandese, che trarrebbe giovamento da una gara terminata con entrambi i piloti fuori pista. Tradotto: Max potrebbe difendersi in modo aggressivo, non temendo un eventuale incidente con il britannico, se questo mettesse entrambi fuori dai giochi. Per evitare questo scenario, Lewis ha bisogno di vincere a Jeddah e che il compagno Bottas si metta dietro l'olandese. A quel punto partirebbe con un minimo vantaggio in classifica e la questione si ribalterebbe totalmente.

F1 GP Italia 2021, Monza: l'incidente tra Max Verstappen (Red Bull) e Lewis Hamilton (Mercedes) F1 GP Italia 2021, Monza: l'incidente tra Max Verstappen (Red Bull) e Lewis Hamilton (Mercedes)

TITOLO COSTRUTTORI La situazione è ben più aperta nel mondiale costruttori, dove i punti in palio da qui alla fine dell'anno sono di più e il distacco tra le parti è minore (5 punti a vantaggio della Mercedes). Qui ci sono 88 punti da assegnare e mettersi a fare calcoli è quantomeno prematuro. Basti sapere, però, che il titolo resterebbe in Mercedes se la casa di Stoccarda riuscisse a portare a casa 39 punti più degli avversari, e dunque nel remoto caso in cui Hamilton e Bottas facessero doppietta (43 punti, o 44 con giro veloce) e nessuno dei due piloti Red Bull terminasse nelle prime sette posizioni.


Pubblicato da Simone Valtieri, 30/11/2021
Tags
SaudiArabianGP 2021
Logo MotorBox