MERCEDES IN ROSSO In principio l'idea della Mercedes per omaggiare Niki Lauda, scomparso tre giorni or sono, era una stellina rossa tra le tante argentate della monoposto tedesca e la firma del pilota austriaco sul musetto. Un omaggio sobrio, elegante, bellissimo. Ma si doveva e poteva fare di più, visto che del piccolo segno distintivo se ne accorgeva solo chi sapeva dove guardare. Così è venuta la bella idea di colorare l'halo della macchina di rosso, come se Hamilton e Bottas corressero con il leggendario cappellino rosso di Niki sulla testa.

SILENZIO E RUMORE E tanti cappellini rossi sono quelli che riempiranno le tribune e la pista nel corso del minuto di silenzio previsto dalla FOM per commemorare Niki la domenica della gara. Ci saranno molte figure di spicco legate alla carriera del pilota austriaco e un'ulteriore iniziativa è stata prevista per il giro di rientro dei piloti al termine della corsa, quando sarà chiesto a tutti i presenti di applaudire o suonare delle trombette. Un minuto di rumorisissimo omaggio a un'icona del motorsport iridato.

OMAGGI Tutti i team e i piloti stanno in qualche modo omaggiando la memoria di Lauda in questi giorni, chi con una scritta sul casco, chi sulla macchina. Sebastian Vettel è anche sceso in pista con il casco rosso di Niki affermando di voler far fare un ultimo giretto a Monaco almeno all'iconico elmetto del pilota, la cui assenza nel paddock si sente clamorosamente, oggi più che negli ultimi mesi di malattia.

LEWIS E a farsi sentire oggi è stato anche Lewis Hamilton, che sui social ha rotto il silenzio di questi difficili tre giorni, invitando i suoi tifosi a mandare video ricordo su instagram del suo amico scomparso: "Il mio cuore è riscaldato da tutti i vostri incredibili messaggi per Niki" ha scritto il britannico, che appena appreso della scomparsa di Lauda aveva scritto: "Non riesco a credere che tu te ne sia andato. Mi mancheranno le nostre chiacchierate, le nostre risate, i grandi abbracci dopo le gare vinte insieme. Dio conservi la tua anima. Grazie per essere stato una brillante luce nella mia vita, ci sarò sempre per la tua famiglia se mai avessero bisogno di me, ti amo amico."

 


TAGS: formula 1 sebastian vettel lewis hamilton niki lauda f1 2019 GP Monaco 2019 MonacoGP 2019