Autore:
Salvo Sardina

DOMINIO La Mercedes sembra proprio non voler lasciare neppure le briciole ai rivali per il titolo. E anche nelle prove libere 2 a Monte Carlo le Frecce d'argento si sono mostrate quasi come due astronavi imprendibili per chiunque: 1:18.118 per Lewis Hamilton, seguito a soli 81 millesimi dal compagno Valtteri Bottas. Gli inseguitori? Il più vicino, Sebastian Vettel, è distante quasi otto decimi su un tracciato molto corto dove un giro si completa in circa 70 secondi.

INSEGUITORI La gara per il ruolo di anti-Mercedes, d'altro canto sembra davvero interessante. Già, perché se nel frattempo le Frecce d'argento volano, allo stesso tempo in poco meno di due decimi sono racchiuse la Ferrari di Vettel, le Red Bull di Pierre Gasly e Max Verstappen oltre che la sorprendente Toro Rosso di Alexander Albon. Un po' più staccato, invece, Charles Leclerc: dopo delle PL1 promettenti, il monegasco ha faticato nel trovare il giusto feeling chiudendo la sessione con il decimo tempo, alle spalle anche di Magnussen, Giovinazzi e Raikkonen.

PASSI GARA Velocissime sul giro secco, sia con gomme Soft che con le Medium - unico team a permettersi il lusso di provare mescole diverse da quelle "rosse" - le Mercedes si sono mostrate molto competitive anche nelle simulazioni di passo gara. Insomma, l'impressione è che, anche se si tratta solo di prove libere, le monoposto di Brackley partano ancora una volta per fare gara a sé. Riusciranno Red Bull e Ferrari a inventarsi qualcosa per impedire la sesta doppietta consecutiva?

CLASSIFICA E APPUNTAMENTI Lo scopriremo non domani - il venerdì a Monte Carlo è giorno di riposo e feste glamour - ma sabato, con le prove libere 3 a partire 11.45. Poi, le importantissime qualifiche in programma alle 15.00. Ecco intanto la classifica completa delle PL2 del Gran Premio di Monaco 2019. 

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Lewis Hamilton Mercedes 1:11.118   41
2 Valtteri Bottas Mercedes 1:11.199 +0.081s 48
3 Sebastian Vettel Ferrari 1:11.881 +0.763s 42
4 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:11.938 +0.820s 39
5 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:12.031 +0.913s 51
6 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:12.052 +0.934s 17
7 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:12.174 +1.056s 54
8 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:12.239 +1.121s 51
9 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:12.342 +1.224s 51
10 Charles Leclerc Ferrari 1:12.350 +1.232s 42
11 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:12.392 +1.274s 51
12 Lando Norris McLaren-Renault 1:12.393 +1.275s 27
13 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:12.419 +1.301s 47
14 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:12.577 +1.459s 39
15 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:12.752 +1.634s 44
16 Nico Hulkenberg Renault 1:12.872 +1.754s 49
17 Daniel Ricciardo Renault 1:12.888 +1.770s 53
18 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:14.558 +3.440s 40
19 George Russell Williams-Mercedes 1:15.052 +3.934s 37
20 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:15.146 +4.028s 45

Gli orari tv del weekend di Monte Carlo | Tutte le info e i risultati del GP Monaco 2019 | Classifica piloti e costruttori

Prove libere 2 del Gran Premio di Monaco 2019 terminate, rivivile con la nostra cronaca minuto per minuto.

16.35 - Finisce qui la nostra diretta di oggi, cari lettori di MotorBox. Continuate però a seguirci perché sono in arrivo tante news, commenti, dichiarazioni e analisi sulla prima giornata di prove libere nel Principato di Monaco. Torneremo invece in diretta sabato alle 11.45 per il racconto live delle PL3 del sesto Gp stagionale. Ciao e grazie per l'attenzione!

16.33 - Questa la classifica finale della sessione, con il solito scatto del nostro Simone Valtieri dalla sala stampa del tracciato cittadino di Monte Carlo.

16.30 - Bandiera a scacchi, finisce qui la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Monaco 2019.

16.27 - Tempi pazzeschi per le Mercedes anche con le gomme Medium: pochi istanti fa, Hamilton e Bottas hanno girato in 1:14 basso. Vettel e Leclerc, con le Soft, stanno invece girando sull'1:16-1:17. Anche se, come detto, non è facile..

16.26 - Verstappen intanto si lamenta via radio dell'assetto: "Non abbiamo grip, la macchina scivola e sottosterza ovunque".

16.24 - Non è facile ovviamente dare una valutazione delle simulazioni passo gara, visto il traffico in pista. In ogni caso, l'impressione è che anche in assetto "domenicale" le due Mercedes siano velocissime.

16.21 - Nel frattempo è ritornato in pista Max Verstappen. L'olandese è sesto alle spalle di Hamilton, Bottas, Vettel, Gasly e il sorprendente Albon.

16.17 - Poco meno di un quarto d'ora alla bandiera a scacchi di questa sessione. Tutti i big stanno lavorando ormai in ottica gara. I ferraristi sono sempre con gomme Soft: avendo a disposizione solo un treno di Medium e uno di Hard, gli uomini di Maranello andranno in gara alla "cieca" senza aver mai testato i compound più duri.

16.14 - A pochi centimetri dalle barriere di curva-1. Come vedete, Sebastian Vettel ha lasciato due belle strisce nere sull'asfalto ma è riuscito a fermarsi prima dell'impatto.

16.10 - Solo una decina di giri per Max Verstappen, con i meccanici che stanno lavorando per risolvere un problema sulla sua RB15. Pare che ci fosse un danno sul fondo forse dopo un salto un po' violento su qualche cordolo.

16.06 - Nel frattempo Hamilton, Bottas e Leclerc sono già in pista in assetto gara per simulare le condizioni di domenica. Vettel è ancora ai box.

16.03 - Siamo ormai entrati nell'ultima mezz'ora di prove libere 2. Ecco il riepilogo della classifica.

15.59 - La Pirelli ha intanto anche comunicato le scelte delle mescole per il Gp di Germania

15.56 - 1:11.118 per Hamilton, che torna davanti a tutti con un altro giro strepitoso. La Mercedes del britannico è al decimo giro consecutivo con questo treno di gomme Soft.

15.53 - Hamilton è finito lungo in curva-1. Stavolta è nientemeno che il campione del mondo in carica a tributare il suo saluto alla chiesetta di Saint Devote.

15.51 - Ma Bottas non ci sta e torna al comando in 1:11.199. Il finlandese tra l'altro è stato protagonista di un bel controllo dopo essere saltato sui cordoli della Nouvelle Chicane.

15.49 - Hamilton si va a prendere la miglior prestazione: 1:11.245.

15.47 - Insomma, per intenderci, le Mercedes stanno ancora facendo uno sport a parte. La pole position della scorsa stagione, nuovo record della pista (1:10.810) è a meno di mezzo secondo...

15.44 - In attesa di Hamilton, Bottas abbassa di altri tre decimi abbondanti il miglior crono, portando il limite sull'1:11.275.

15.42 - Anche Grosjean, intanto, va ad accendere un cero a Santa Devota.

15.41 - C'è voluto qualche giro per mandare in temperatura le gomme, ma Bottas non ha faticato a riprendersi la leadership: 1:11.597 con gomme Soft. Aspettiamo adesso i tempi di Hamilton.

15.37 - Qualche minuto fa, invece, George Russell si è inserito nella lista dei piloti che sono arrivati lunghi a Saint Devote.

15.35 - Nonostante le gomme nuove, Leclerc non è riuscito a migliorarsi forse a causa di uno spiattellamento alla Chicane del Porto nel suo primo giro lanciato. In pista adesso anche Valtteri Bottas con pneumatici Soft nuovi. 

15.33 - Ecco la classifica dopo la prima mezz'ora di prove libere 2.

15.31 - 1:11.881 per il tedesco della Ferrari, che si va a prendere la miglior prestazione provvisoria. Hamilton è staccato adesso di 45 millesimi, ma ricordiamo che le due Mercedes hanno girato fin qui con gli pneumatici a mescola media.

15.30 - Vettel e Leclerc sono però in pista con un nuovo treno di gomme Soft.

15.29 - Ricapitolando: Hamilton conduce su Bottas, Verstappen, Gasly e Vettel. Leclerc è invece settimo, alle spalle del sorprendente Albon.

15.28 - Ecco le parole di Toto Wolff sull'amico Niki Lauda.

15.25 - Il segreto per un giro perfetto a Monte Carlo? Sfruttare ogni millimetro della pista. Per informazioni su come fare, citofonare Lewis Hamilton.

15.23 - 1:11.926 per Hamilton, velocissimo con le gomme Medium.

15.22 - Gran rischio per Max Verstappen, che è andato a toccare con il posteriore le barriere in uscita dalla seconda chicane delle Piscine (proprio nello stesso punto dove lo scorso anno aveva concluso le sue qualifiche). Stavolta però è andato tutto bene e l'olandese ha proseguito senza problemi.

15.20 - Abbiamo parlato troppo presto: dopo ben cinque giri per far andare in temperatura le gomme, Hamilton si è messo in seconda posizione. Quasi contemporaneamente, Bottas ha ancora migliorato il record di sessione, portando il limite sull'1:12.315.

15.18 - Vettel si porta a 22 millesimi da Bottas. Il finnico ha però segnato il suo tempo con gomme Medium, mentre tutti gli altri sono con le Soft. Anche Hamilton ha le "gialle", ma per il momento il britannico non va oltre il settimo tempo.

15.15 - Bottas mette fine al breve momento di celebrità di Albon. 1:12.708 per il finnico della Mercedes.

15.12 - Leclerc migliora, batte il compagno di squadra ma resta per il momento in seconda piazza alle spalle di Albon. Inizia il lavoro pomeridiano anche di Gasly, Hamilton e Bottas, mentre Verstappen e Russell sono gli unici a non aver effettuato neppure un giro.

15.10 - Ovviamente la pista migliora giro dopo giro. Vettel si è messo davanti a tutti in 1:12.982, ma è poi stato nuovamente scavalcato da un ottimo Albon. 1:12.834 per il giovane thailandese. Leclerc, intanto, è terzo.

15.08 - Inizia il pomeriggio di Leclerc e Vettel, appena tornati in pista con gomme Soft. Intanto Albon si porta in prima posizione con il tempo di 1:13.082.

15.05 - 1:13.794 per Giovinazzi, che si migliora per restare al comando con 111 millesimi di gap sul compagno Raikkonen.

15.03 - Il più veloce è Antonio Giovinazzi, che si mette al comando in 1:14.625. Seguono poi Norris, Raikkonen, Grosjean, Magnussen e Sainz.

15.00 - Si parte, via alla seconda sessione di prove libere del Gp di Monaco 2019. Subito in pista Lando Norris, seguito da Carlos Sainz, che in mattinata ha perso tantissimo tempo a causa di un problema al tecnico che ha portato i meccanici McLaren a sostituire l'ES della power unit.

14.55 - Vi siete persi il primo turno di prove libere del weekend? Nessun problema, potete cliccare qui per rivivere la nostra cronaca minuto per minuto e scoprire cosa è successo in mattinata.

14.52 - 18 gradi la temperatura dell'aria, 30 l'asfalto. Ci sono ancora nuvole ma il cielo è decisamente meno minaccioso rispetto alla prima sessione di libere.

14.48 - Intanto nel Principato ha fatto la sua apparizione l'attaccante della Juventus, Cristiano Ronaldo. Qui una foto con il campione del mondo Lewis Hamilton.

14.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox. Siamo in diretta per raccontarvi, anche con i costanti aggiornamenti del nostro Simone Valtieri inviato nel paddock di Monte Carlo, la seconda sessione di prove libere del Gp di Monaco 2019. Tra 15 minuti il semaforo verde, siete pronti?


TAGS: formula 1 prove libere gp monaco f1 2019 Diretta F1 PL2 Live F1 F1 in diretta MonacoGP 2019 Monte Carlo F1