GP Monaco, Vettel:"Sono Contento, ma non siamo abbastanza veloci"
F1 2019

GP Monaco, Vettel: "Sono Contento, ma non siamo abbastanza veloci"


Avatar di Salvo Sardina , il 26/05/19

2 anni fa - Le dichiarazioni di Sebastian Vettel dopo il Gp di Monaco 2019

Il ferrarista ottiene il miglior risultato della stagione, ma la SF90 sembra ancora prestazionalmente lontana dalla Mercedes

Benvenuto nello Speciale MONACOGP 2019, composto da 27 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MONACOGP 2019 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

MIGLIOR RISULTATO Sembra quasi difficile da credere, ma il secondo posto ottenuto da Sebastian Vettel a Monte Carlo è il miglior risultato della stagione della Ferrari. Il tedesco della Rossa ha in effetti concluso la gara al terzo posto ma è poi scalato alle spalle del vincitore Hamilton per effetto della penalità inflitta dalla Direzione gara a Max Verstappen.

OCCASIONESì, è stata una gara difficile da gestire – ha spiegato Vettel subito dopo la bandiera a scacchi – perché qui può sempre succedere di tutto ed è successo. Dopo l’ingresso della Safety Car abbiamo fatto una buona sosta, ma quella di Max è stata incredibile. Poi l’ho visto ruota a ruota con Valtteri e ho pensato che ci sarebbe stata una buona occasione anche per me. In effetti siamo riusciti a sfruttarla a svantaggio di Bottas, un peccato per lui. Ho cercato di mantenere la posizione e di mettere anche un po’ di pressione a Max visto che aveva la penalità da scontare. Mi sarebbe piaciuto stare un po’ più vicino ma avevo dei problemi alle gomme posteriori”.

VEDI ANCHE



GRAINING Il risvolto della medaglia è però che le quelle anteriori hanno funzionato a dovere, con la SF90 (sorprendentemente) unica vettura a non soffrire il graining, cioè quell’“arricciamento” del battistrada tipico di quando gli pneumatici non vengono scaldati a dovere: “Non abbiamo sofferto il graining come Max e Lewis, ma alla fine la situazione era comunque complicata. Il risultato credo che sia stato eccezionale per me e per tutto il team. Non siamo ancora abbastanza veloci rispetto ai nostri avversari e c’è tanto lavoro da fare. Oggi c’è da congratularsi con i vincitori, quindi con Lewis. Credo che oggi Niki sarebbe stato contento”.


Pubblicato da Salvo Sardina, 26/05/2019
MonacoGP 2019
Logo MotorBox