Logo MotorBox
F1 2023

Ferrari, fiducia Vasseur verso Barcellona: "Possiamo lottare per vincere alcuni GP"


Avatar di Salvo Sardina , il 31/05/23

1 anno fa - Il team principal della rossa ha fissato gli obiettivi da Barcellona in poi

Ferrari, la fiducia di Fred Vasseur: "Obiettivo vincere dei GP"

Il team principal della rossa ha fissato gli obiettivi da Barcellona in poi: trovando un po' di costanza di rendimento e nella gestione gomme, non ci sono ragioni per cui la SF-23 non possa lottare per la vittoria
Benvenuto nello Speciale MONACOGP 2023, composto da 26 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MONACOGP 2023 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

La Ferrari SF-23 ha deluso le aspettative in pista e anche il weekend del GP Monaco, su un circuito come quello di Monte Carlo che sembrava dover essere favorevole, si è chiuso – non senza errori – con la sesta posizione di Charles Leclerc e l’ottava di Carlos Sainz. Frederic Vasseur però non ammaina la bandiera e, nella speranza che finalmente funzionino gli aggiornamenti che debutteranno a Barcellona, ipotizza addirittura che il Cavallino possa puntare a vincere qualche gara in questa stagione.

F1 GP Monaco 2023, Monte Carlo: Carlos Sainz (Ferrari) con l'ala anteriore danneggiata nel contatto con Esteban Ocon (Alpine) F1 GP Monaco 2023, Monte Carlo: Carlos Sainz (Ferrari) con l'ala anteriore danneggiata nel contatto con Esteban Ocon (Alpine)

STESSO CONCEPTStiamo lavorando sodo – ha spiegato il team principal della Ferrari proiettandosi verso il GP Spagna, in programma questo fine settimana e teniamo la testa alta. Speriamo di avere un grande weekend a Barcellona. Porteremo degli aggiornamenti, ma questo non significa che cambieremo la nostra filosofia. Credo che c’è ancora spazio per migliorare in termini di performance, ma sarebbe un errore modificare completamente il concept della macchina nel corso della stagione. Speriamo che questi sviluppi ci portino un passo in avanti, ma non sarà comunque la fine per quanto riguarda l’evoluzione dell’auto. Gli avversari? Ognuno svolge il proprio lavoro di aggiornamento e sviluppo cercando di risolvere i propri problemi. Sarebbe un errore comparare il nostro approccio a quello di altri team”.

VEDI ANCHE



F1 GP Monaco 2023, Monte Carlo: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) F1 GP Monaco 2023, Monte Carlo: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari)

OBIETTIVO Il target comunque resta quello di portare a casa almeno qualche vittoria visto che, con 159 punti di ritardo dalla Red Bull in classifica Costruttori, il Mondiale sarebbe un miraggio anche se la SF-23 dovesse improvvisamente cominciare a lottare al vertice con una certa costanza: “Possiamo ancora vincere delle gare quest’anno e continueremo a lavorare per sviluppare l’area delle sospensioni per permettere ai piloti di trovare un po’ più facilmente il limite. Se riusciremo a sbloccare un po’ del potenziale che abbiamo a disposizione, sarà possibile partire dalla prima fila e lottare per la vittoria. A Monaco eravamo terzi in qualifica, a un decimo dalla pole position e a 2 centesimi dalla prima fila, per cui dire che non avevamo il passo è un po’ ingeneroso. Essere in lotta per la pole per me è soddisfacente, anche se poi in gara le circostanze non ci hanno permesso di mostrare il passo”.


Pubblicato da Salvo Sardina, 31/05/2023
Tags
MonacoGP 2023