Ferrari svela la sorpresa: a Melbourne livrea speciale "90 Years"
F1 2019

Ferrari svela la sorpresa: a Melbourne livrea speciale 90 anni


Avatar di Salvo Sardina , il 12/03/19

2 anni fa - Ferrari svela la sorpresa: a Melbourne con livrea speciale "90 Years"

Così il Cavallino sostituisce i loghi Mission Winnow banditi in Australia. Ecco la sorpresa annunciata dall’Ad Louis Camilleri

Benvenuto nello Speciale AUSTRALIANGP 2019, composto da 23 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario AUSTRALIANGP 2019 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

SORPRESA Louis Camilleri aveva promesso una gustosa novità sul “vestito” indossato dalla Ferrari nel Gran Premio d’Australia. “A Melbourne ci sarà una sorpresa per i nostri tifosi”, aveva spiegato l’amministratore delegato della Ferrari direttamente dal Salone di Ginevra, spiegando anche la decisione di abbandonare – anche se solo temporaneamente – i loghi di Mission Winnow, il programma di ricerca e innovazione tecnologica promosso dalla Philip Morris finito però nella lente d’ingrandimento delle associazioni dei consumatori.

VEDI ANCHE



NIENTE MISSION WINNOW Così, mentre il Codacons chiedeva all’autorità Antitrust di aprire un fascicolo ed eventualmente sequestrare le Rosse di Maranello, anche in Australia si indagava su una possibile violazione delle leggi – che proibiscono la sponsorizzazione di prodotti legati all’industria del tabacco – dello stato di Vittoria, di cui Melbourne è capitale. Proprio per evitare beghe legali di ogni tipo, la Ferrari e Philip Morris hanno quindi optato per un provvisorio cambio di livrea e di nome nella entry list ufficiale Fia. Ed è qui che entra in scena la camilleriana “sorpresa per i tifosi”: sulla carrozzeria e sulle tute degli uomini del Cavallino comparirà la scritta “90 Years”.

90 ANNI L’anniversario è di quelli importanti ed è per questo che, oltre che nel nome dell’ultima nata di Maranello, i vertici della Rossa hanno voluto ricordarlo anche sulla livrea. Nel 2019, infatti, la Scuderia Ferrari spegnerà 90 candeline: fondata il 16 novembre 1929, la “creatura” di Enzo Ferrari iniziò la propria attività corsaiola nella Mille Miglia dell’anno successivo, con il mitico Tazio Nuvolari alla guida. Le vetture del Cavallino Rampante (che però ha fatto la sua prima apparizione solo nel 1932) erano delle Alfa Romeo, prima che, nel 1947, Ferrari decidesse di mettersi in proprio diventando direttamente un costruttore. La ricorrenza sarà festeggiata anche in maggio, con una mostra ad hoc al Museo Ferrari di Maranello.


Pubblicato da Salvo Sardina, 12/03/2019
AustralianGP 2019
Logo MotorBox