MERCEDES DOMINANTI Si è girato un po' più lentamente rispetto a un anno fa sul tracciato del Paul Ricard di Le Castellet, dove stamattina si sono svolte le prime prove libere del Gran Premio di Francia. Davanti a tutti, neanche a dirlo, le due Mercedes, con Lewis Hamilton che alla fine di un continuo rimbalzare di record, ha beffato il compagno di team Valtteri Bottas per appena 69 millesimi. 1'32"738 il suo miglior tempo delle FP1, a mezzo secondo da quello che gli consentì di comandare le FP1 dello scorso anno.

PROBLEMI FERRARI In terza posizione si è piazzato Charles Leclerc, a 373 millesimi, con il suo unico giro veloce effettuato nella parte finale di sessione, ma chi ha avuto grossi problemi è stato Sebastian Vettel, quinto a un secondo e costantemente in contatto radio con i box a lamentarsi di problemi di graining e vibrazioni. Tante prove comparative per la Ferrari al Paul Ricard, con i due piloti che si sono scambiati fondo e ala, potando a compimento una prima parte di sessione di puro manovalaggio.

PROGRESSI MCLAREN Tra i due piloti della rossa si è piazzato il solito Max Verstappen, a 8 decimi dalla vetta, mentre molto bene si sono comportate le due McLaren motorizzate Renault di Lando Norris e Carlos Sainz, che sono 7° e 8° vicinissime al sesto posto di Gasly. Chiudono la top ten Daniel Ricciardo con la Renault e Alex Albon con la Toro Rosso. Sono apparse in difficoltà anche le altre motorizzate Ferrari, Haas e Alfa Romeo, con Magnussen, Raikkonen e Giovinazzi tra il 15° e il 17° posto e Romain Grosjean fanalino di coda a quasi 5 secondi da Hamilton.

RISULTATI Di seguito i risultati completi della prima sessione, l'appuntamento con la seconda è per le 14.45, sempre in diretta dal circuito del Paul Ricard di Le Castellet.

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Lewis Hamilton Mercedes 1:32.738   21
2 Valtteri Bottas Mercedes 1:32.807 +0.069s 20
3 Charles Leclerc Ferrari 1:33.111 +0.373s 21
4 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:33.618 +0.880s 20
5 Sebastian Vettel Ferrari 1:33.790 +1.052s 22
6 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:34.091 +1.353s 20
7 Lando Norris McLaren-Renault 1:34.110 +1.372s 23
8 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:34.261 +1.523s 26
9 Daniel Ricciardo Renault 1:34.540 +1.802s 18
10 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:34.804 +2.066s 25
11 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:34.809 +2.071s 21
12 Nico Hulkenberg Renault 1:34.810 +2.072s 25
13 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:35.063 +2.325s 22
14 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:35.326 +2.588s 24
15 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:35.410 +2.672s 19
16 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:35.522 +2.784s 22
17 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:36.102 +3.364s 22
18 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:37.147 +4.409s 25
19 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:37.172 +4.434s 27
20 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:37.620 +4.882s 9

Gli orari tv del weekend di Le Castellet | Tutte le info e i risultati del GP Francia 2019 | Classifica piloti e costruttori | Calendario F1 2019

Prove libere 1 Gran Premio di Francia  2019 terminate, rivivile con la nostra cronaca minuto per minuto.

12.32 - Chiudiamo qui la nostra prima cronaca live del weekend. Mentre tornano ai box gli ultimi piloti ancora in pista, vi diamo appuntamento alle 14.45 per vivere assieme anche la seconda sessione di prove libere del weekend francese. Cari amici di Motorbox, vi auguriamo un buon pranzo, ma nessun riposino pomeridiano perché vi aspettiamo qui tra un paio d'ore o poco più. Grazie per averci seguito!

12.30 - Mezzogiorno e mezzo in punto, sventola la bandiera a scacchi sul rettilineo principale del tracciato di Le Castellet e si chiude questa prima sessione di prove libere del Gran Premio di Francia.

12.27 - Tre minuti al termine ma non si attendono miglioramenti dai big, che stanno facendo prove di partenza e outlap-inlap.

12.25 - Quando mancano 5 minuti al termine la situazione vede Hamilton e Bottas comandare il gruppo divisi da un decimo, con quasi 4 decimi di margine su Leclerc, 8 su Verstappen e 1" su Vettel.

12.23 - Stanno cambiando l'ala anteriore sulla macchina di Vettel, montandogli quella vecchia utilizzata a inizio sessione da Leclerc.

12.20 - Migliora Sebastian ma resta a 1" circa dalla vetta, quinto a 1"052. Davanti a lui c'è Verstappen a 880 da Hamilton.

12.18 - Sebastian Vettel si lamenta tantissimo del comportamento delle sue gomme. Via radio comunica ai box che ha problemi di graininge e non riesce a controllare la macchina, che vibra molto. Un grattacapo

12.17 - Non propriamente un giro di raffinatezza luculliana per Sebastian Vettel, che commette un paio di sbavature nel tratto misto e resta ben staccato dalla vetta: 1"34"904 il suo tempo, che lo porta fino a un insoddisfacente 12° posto.

12.15 - Si lancia ora anche Sebastian Vettel per realizzare un tempo discreto. Il suo unico riferimento attuale di inizio sessione lo colloca in 16° piazza a 3"2 da Hamilton...

12.13 - 1'32"738 per Lewis Hamilton intanto, che beffa tutti e due. Secondo Bottas in 1'32"807, poi Leclerc in 1'33"111 con il nuovo fondo della Ferrari. Nella prima uscita Charles aveva usato il vecchio fondo per compararlo con Vettel, che stava invece già girando con il nuovo.

12.12 - Accende un fucsia nel primo settore Charles Leclerc, appena rientrato in pista, gli risponde Bottas con un record nel secondo settore, come andrà a finire?

12.10 - Testacoda per Max Verstappen che si riporta però prontamente sul tracciato.

12.08 - E sono sempre 99 millesimi a separare Valtteri Bottas dal compagno in questo istante, ma stavolta a favore del finlandese che si riprende ora la prima piazza su Hamilton. Il suo tempo è 1'33"173, realizzato con gomma Soft.

12.08 - Bottas si riavicina a Lewis Hamilton, distante ora appena 99 millesimi, mentre si inserisce in terza piazza Max Verstappen a 346 milleismi dalla vetta. Due Mercedes e due Red Bull nelle prime quattro posizioni. Leclerc e Vettel sono 15° e 16° ma il loro unico tentativo veloce risale a inizio sessione.

12.05 - Migliora Lewis Hamilton che smussa di 346 millesimi il tempo del compagno e gli prende la prima posizione: 1'33"272 per il britannico da Stevenage.

12.03 - In testa alla classifica torna ora Valtteri Bottas: il pilota finlandese abbatte il muro dei 94" e in 1'33"779 si piazza al comando. Terzo, dietro a Gasly, arriva in questo istante Lewis Hamilton, a 327 millesimi dal compagno.

12.02 - Intanto continua la fiera del lungo, anzi, del largo. In pochi minuti sia Ricciardo che Stroll hanno fatto escursioni sulle "rigate" vie di fuga del Paul Ricard.

12.01 - Norris, Gasly, Bottas, Verstappen, Ricciardo, Perez, Hamilton, Hulkenberg, Magnussen e Sainz compongono l'attuale top 10, quando manca meno di mezz'ora al termine di questa prima sesisione di prove libere.

11.59 - Lando Norris in 1'34"110 si porta ora nuovamente al comando. Gomme Soft per lui.

11.58 - Si è rianimata intanto la pista, ora gli unici assenti sono Verstappen, Sainz, Leclerc, Vettel e Romain Grosjean. Il pilota francese, ma nato in Svizzera, è ultimo con un miglior tempo lontano 3"5 da quello di Gasly.

11.56 - E Pierre Gasly con il tempo di 1'34"271 si inserisce ora davanti a tutti.

11.55 - Pierre Gasly prova a smuovere la classifica accendendo il primo settore fucsia e confermando un otitmo tempo anche nel secondo. Gomme Soft per il pilota francese.

11.52 - Anche Daniel Ricciardo di nuovo sul tracciato. L'australiano è attualmente settimo.

11.51 - Finalmente il suono di un motore, ci mancava. Lando Norris torna in pista con la McLaren

11.49 - Approfittiamo della pausa per dare qualche altra piccola news: Sergey Sirotkin, pilota russo titolare lo scorso anno con la Williams e già test driver della Renault, è ora anche test driver ufficiale per la McLaren. Ad annunciarlo stamattina la scuderia di Woking.

11.47 - Ancora nessuno è tornato in pista al Paul Ricard. 

11.44 - Abbiamo il tempo per dare un aggiornamento su Daniil Kvyat, il russo si presenta in pista con una Power Unit del tutto nuova sulla sua Toro Rosso-Honda (come i suoi colleghi della Red Bull), ma a differenza degli altri ha già ecceduto il numero di motori per questa stagione, per cui partirà dal fondo dello schieramento nella gara di domenica.

11.42 - L'unico rumore che attualmente il Paul Ricard produce è quello dell'elicottero che sorvola la pista per le riprese televisive.

11.40 - Tutti i piloti stanno rientrando ai box. In pista resta il solo Sainz, che varca ora la pitlane rendendo silente il Paul Ricard.

11.38 - Rientrati ai box tutti i big, in pista al momento il più alto in classifica è Sainz, sesto a 917 millesimi da Bottas, mentre il suo compagno di team Lando Norris migliora fino al quarto posto, a circa mezzo secondo dal leader.

11.36 - Ma subito Valtteri Bottas torna al comando in 1'34"500. Tutti i tempi di cui vi stiamo raccontando sono stati segnati con le gomme rosse per la Mercedes, gialle per la Red Bull.

11.35 - Max Verstappen si prende ora la prima posizione in 1'34"595. Arriva Hamilton e si mette in terza a 269 millesimi. Quinto Ricciardo a 915. Lewis ha siglato il record nel secondo e nel terzo settore, andando lento nel primo.

11.34 - Pierre Gasly balza ora in seconda posizione a 396 millesimi da Bottas. Recap rapido: Bottas, Gasly, Norris, Verstappen, Sainz nei primi cinque posti, poi le due Ferrari di Leclerc e Vettel.

11.32 - Max Verstappen si inserisce in terza posizione a 947 millesimi da Bottas, Lewis Hamilton non ha fatto segnare invece ancora alcun tempo degno di nota.

11.31 - Negli ultimi minuti sono finiti lunghi sia Vettel che Norris, pista ancora sporca al Le Castellet visto che, almeno nel caso del tedesco, non si sta cercando ancora il limite.

11.29 - Ora è il turno di Valtteri Bottas a siglare il miglior tempo: 1'34"695.

11.27 - Lando Norris si prende la vetta della classifica: 1'35"623 per il britannico della McLaren. Terzo tempo per Pierre Gasly

11.25 - Li abbiamo chiamati, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas fanno in questo momento il loro esordio nel weekend del Gran Premio di Francia.

11.24 - Tutti i piloti sono attualmente in pista tranne i primi due in classifica, Sainz e Leclerc, e gli ultimi due, Hamilton e Bottas.

11.23 - Iniziano a far segnare tempi sulla cronotabella anche gli altri piloti. Nulla di eccezionale, ma in testa ci torna Carlos Sainz in 1'35"752.

11.21 - C'è una Toro Rosso ferma in pista, è quella di Daniil Kvyat autore probabilmente di un testacoda. Difatti il pilota russo non ha problemi a ripartire.

11.19 - Si rianima la pista: Grosjean e Kvyat tornano sul tracciato, mentre fanno il loro esordio le Williams con Latifi e Kubica. Gli unici a non aver ancora saggiato il Paul Ricard sono le due Mercedes di Hamilton e Bottas.

11.17 - Siamo già a 9 giri per Leclerc e 8 per Vettel, quando in pista torna anche Carlos Sainz che conta fin qui 4 giri sul pallottoliere.

11.16 - Nel dettaglio del tweet dell'account ufficiale della Formula 1, un particolare della nuova ala della rossa.

11.14 - Ancora giri lenti per i due ferraristi, che continuano instancabili il loro lavoro di raccolta dati. C'è anche un nuovo fondo da provare sulla SF90.

11.12 - Continuano a girare solamente le due Ferrari sulla pista transalpina, con Vettel che fa ora 135"949, ma non è la ricerca del tempo la priorità. Le appendici aerodinamiche della rossa sono tutte infatti "imbrattate" di flow-vis, la speciale vernice che serve a "disegnare" i flussi.

11.10 - Charles Leclerc si migliora ora fino a 1'35"822, abbassando di circa un decimo il tempo realizzato da Sainz con la McLaren. Siamo ancora su tempi molto alti.

11.09 - Migliora di un secondo Vettel al suo secondo giro, ma non è il tempo che stanno cercando in Ferrari: sul lunghissimo rettilineo del Mistral infatti, intervallato da una chicane nella versione più attuale del tracciato, Seb e Charles transitano a velocità controllata. Stanno raccogliendo probabilmente dati sul funzionamento della nuova ala anteriore portata al Le Castellet.

11.07 - Anche Vettel e Leclerc completano il loro primo giro: a 4" da quello di Sainz il tempo di Seb, a 1" circa quello di Charles.

11.06 - E mentre anche Stroll, Perez e Verstappen raggiungono la pista, il primo a completare un giro è Carlos Sainz con la McLaren in 1'35"909, piazzandosi ovviamente in prima posizione.

11.05 - In pista anche Charles Leclerc e Nico Hulkenberg. Daniel Ricciardo si ferma proprio sotto la nostra postazione per fare una prova di partenza e poi: via verso la pista! La Renault ha comunicato il cambio della componente ICE sulla Power Unit dell'auto dell'australiano.

11.03 - Ora è il turno di Sebastian Vettel con la Ferrari, il primo dei big a lasciare la pitlane.

11.02 - Dentro anche la Haas con Kevin Magnussen, poi Kimi Raikkonen e Pierre Gasly. I piloti compiono tutti un installation lap per vedere che tutti i sistemi funzionino sulle loro macchine. 

11.01 - I primi a scendere in pista sono Antonio Giovinazzi, seguito da Norris, Grosjean, Albon, Sainz e Kvyat.

11.00 - Semaforo verde! La pitlane è aperta, iniziano le FP1 del Gran Premio di Francia a Le Castellet. Il più veloce lo scorso anno in questa sessione fu Lewis Hamilton, con il tempo di 1'32"231. 

10.57 - Tre minuti al via! La temperatura della pista è già di 40°, così come continua a salire quella dell'aria: 26°.

10.54 - Vediamo che mescole avranno a disposizione i piloti in questo weekend: le C2 saranno le coperture più dure, con la spalla colorata di bianco. Le C3 gialle sono le Medium e le C4, infine, saranno le gomme da tempo, le "Soft" colorate di rosso. A questo link le scelte dei piloti: identiche quelle di Ferrari e Mercedes.

10.51 - Tra meno di dieci minuti sarà invece la pista a parlare, con i protagonisti del mondiale che parteciperanno alla prima sessione di prove libere. Oltre ai piloti ufficiali sarà in pista questa mattina anche il giovane canadese Nicholas Latifi, protagonista del campionato FIA Formula 2, ma anche test driver della Williams, che porterà in pista nelle FP1.

10.48 - Sarà un weekend caldissimo e non solo per le temperature torride attese sabato e domenica. Già oggi poco prima dell'inizio della seconda sessione di libere, ci sarà l'attesissimo incontro tra la Ferrari e i commissari che giudicheranno l'istanza di revisione del risultato chiesto dagli uomini di Maranello in seguito ai fatti del Gran Premio del Canada.

10.45 - Buongiorno cari amici di Motorbox, siamo in diretta dal Circuito Paul Ricard di Le Castellet per raccontarvi l'intero weekend del Gran Premio di Francia di Formula 1, a partire dalla prima sessione di prove libere che avrà inizio tra una manciata di minuti.

 


TAGS: formula 1 f1 2019 Diretta F1 Live F1 GP Francia 2019 PL1 GP Francia FP1 Live FrenchGP 2019 Paul Ricard Le Castellet 2019