Autore:
Simone Valtieri

FRECCE AL TOP Come la si giri la si giri è sempre la Mercedes che comanda sulla pista del Paul Ricard di Le Castellet, ma stavolta le Ferrari si sono fatte sentire minacciose quantomeno nei primi due settori, più congeniali alle caratteristiche della rossa. Nel terzo invece, i tempi si alzano di 3-4 decimi e sia Vettel che Leclerc, più in palla quest'ultimo del compagno, pagano dazio. Un po' come accadeva a Barcellona, dove il terzo settore era la croce della SF90, ma in modo più contenuto.

BOTTAS VOLA Davanti a tutti ha chiuso Valtteri Bottas, con il tempo di 1'30"159, a un solo decimo dal record del tracciato stabilito lo scorso anno da Lewis Hamilton. Ed è proprio il suo compagno a seguire a strettissimo giro, con il tempo di 1'30"200 frutto peraltro di un secondo tentativo di veloce, per un errore nel primo e più promettente giro. Dietro ai due piloti della casa di Breckley ci sono le rosse di Leclerc e Vettel, che detengono rispettivamente il record nel primo settore e quello nel secondo. Sommando i due tempi il margine dalla Mercedes sarebbe molto più sottile, ma resta la grana "terzo settore". E così il distacco a fine sessione è nell'ordine dei 4-5 decimi.

LANDO BRACCA LE RED BULLMercedes e Ferrari hanno scavato un solco netto sulla concorrenza, con la pancia del gruppo che sembra poter impensierire le due Red Bull, comunque in terza fila virtuale con Verstappen e Gasly, ma tampinate dal bravissimo Lando Norris. A una manciata di decimi ci sono comunque anche Ricciardo, Sainz, Raikkonen, Hulkenberg, Giovinazzi e Albon. In altre parole, sembra che la lotta per l'accesso alla Q3, tolti i top team, sia un affare tra McLaren, Renault e Alfa Romeo, con possibile inserimento di Toro Rosso e Haas.

RISULTATI Di seguito i risultati completi di questa sessione. L'appuntamento per le qualifiche è alle 14.45 in punto. Se il riassunto che avete appena letto non vi è bastato e volete saperne di più, di seguito c'è tutto il resoconto live minuto per minuto di una sessione di FP3 molto interessante.

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:30.159   18
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:30.200 +0.041s 15
3 Charles Leclerc Ferrari 1:30.605 +0.446s 15
4 Sebastian Vettel Ferrari 1:30.633 +0.474s 13
5 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:31.538 +1.379s 11
6 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:31.599 +1.440s 14
7 Lando Norris McLaren-Renault 1:31.654 +1.495s 14
8 Daniel Ricciardo Renault 1:31.802 +1.643s 12
9 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:31.887 +1.728s 14
10 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:31.943 +1.784s 16
11 Nico Hulkenberg Renault 1:32.023 +1.864s 15
12 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:32.171 +2.012s 15
13 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:32.178 +2.019s 16
14 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:32.385 +2.226s 15
15 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:32.400 +2.241s 13
16 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:32.491 +2.332s 15
17 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:32.540 +2.381s 22
18 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:32.678 +2.519s 14
19 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:33.902 +3.743s 21
20 George Russell Williams-Mercedes 1:39.987 +9.828s 4

Gli orari tv del weekend di Le Castellet | Tutte le info e i risultati del GP Francia 2019 | Classifica piloti e costruttori | Calendario F1 2019

Prove libere 3 Gran Premio di Spagna 2019 terminate, rivivile con la nostra cronaca minuto per minuto.

13.03 - Grazie a tutti per averci seguito, l'appuntamento è a tra meno di 2 ore, per le 14.45, con le qualifiche del Gran Premio di Francia. Buon pranzo a tutti e arrivederci a prestissimo.

13.02 - E anche per questa sessione è tutto. Valtteri Bottas ha sfiorato il record della pista, chiudendo con un tempo superiore di appena un decimo rispetto alla pole di Lewis Hamilton nel 2018: 1'30"159 per il finlandese che ha messo in riga tutti, a partire proprio dal compagno, tenuto a 41 millesimi, e dalle due Ferrari di Vettel e Leclerc a 4 decimi. Lontanissimi gli altri.

13.00 - Bandiera a scacchi, si chiude qui la terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Francia

12.59 - Anche l'altra Renault, quella di Daniel Ricciardo, si piazza ora nella top ten. L'australiano è decimo a 1"6 dal leader, subito alle spalle del giovane Lando Norris.

12.58 - Non provano altri giri veloci i big, ma sono tutti ancora fuori dai box per le prove di partenza a fondo pitlane, proprio sotto la nostra postazione.

12.57 - Si piazza però ora in decima posizione Nico Hulkenberg, che con la Renault gira in 1'32"023.

12.56 - Due Mercedes, due Ferrari, due Red Bull, due McLaren e due... Alfa Romeo Racing. Questo il verdetto a 4 minuti dal termine, con Raikkonen e Giovinazzi che sono rispettivamente a 1"7 e a 2" da Bottas.

12.55 - Ultimi cinque minuti in pista per tutti. Max Verstappen è rimasto a 1"3 dai tempi della Mercedes, ed è quinto, alle sue spalle c'è ora il compagno di team Pierre Gasly a 1"4 da Bottas.

12.54 - Record per Leclerc nel primo settore: 22"346, poi perà sbaglia il francese e nel secondo settore vanifica un possibile ottimo giro.

12.52 - Sebastian Vettel migliora il suo tempo e si porta a ridosso del compagno. Record nel secondo settore per lui in 27"846. Il tempo complessivo però è peggiore di quello del compagno di 3 centesimi: 1'30"633.

12.50 - Si rianima la sessione a 10 minuti dal termine, tornano tutti in pista per gli ultimi tentativi veloci.

12.48 - Transita sul traguardo anche Sebastian Vetel: 1'30"810 per lui a due decimi dal compagno.

12.47 - Ci riprova Lewis, intanto si lanciano anche Vettel e Leclerc. Buon primo intertempo per il ferrarista, record nel secondo settore invece per Hamilton: 27"914. Lewis Hamilton: 1'30"200, a soli 41 millesimi dal compagno. Arriva Charles Leclerc: 1'30"605, a 446 millesimi dalla vetta.

12.45 - Errore per Lewis nel primo settore, va largo nel secondo settore e vanifica subito il suo giro veloce. Nel primo settore era a soli 4 millesimi da Bottas.

12.44 - Scende in pista al momento anche Lewis Hamilton, che grazie al tentativo precedente paga quasi un secondo di ritardo dal compagno. Si lancia in questo mommento il pilota britannico. Tornano in pista nel frattempo anche Charles Leclerc e Sebastian Vettel. I quattro big sono gli unici piloti sul tracciato. 

12.42 - Valtteri Bottas colora di fucsia il primo settore abbattendo il suo record di cui parlavamo poco fa: 22"434. Anche il secondo settore è da primato: 28"025. Il terzo, neanche a dirlo: 39"700. 1'30"159, a un decimo e spiccioli dalla pole record di Lewis Hamilton dello scorso anno.

12.39 - Torna in pista Valtteri Bottas con un nuovo set di gomme Soft, in pista ci sono anche Hulkenberg, Norris, Kvyat e Raikkonen. Antonio Giovinazzi è attualmente 16° a 2"2 dalla vetta.

12.38 - Diamo un'occhiata ai record nei tre settori della pista. Nel primo sono molto vicine le prestazioni di Mercedes e Ferrari (quantomeno quella di Leclerc), con Bottas che detiene il record in 22"608. Secondo settore griffato dalla rossa del monegasco: 28"026, con le Mercedes in ritardo di un decimo. Terzo settore è invece quello migliore della Mercedes, con Bottas che l'ha percorso in 40"079, oltre 2 decimi meglio di Charles.

12.36 - Daniel Ricciardo migliora il suo tempo: 1'32"231, e si piazza in sesta posizione provvisoria, a 1"468 dalla vetta.

12.34 - Diamo un'occhiata alla top ten: Bottas comanda con 255 millesimi su Hamilton, 265 su Leclerc, 689 su Vettel e 1"080 su Verstappen. Alle spalle dei 5 top drivers c'è Hulkenberg, a 1"5 e per una manciata di millesimi davanti a Norris, Sainz e Albon. Questi quattro piloti sono raccolti in meno di 4 centesimi. Decimo Pierre Gasly.

12.33 - Qualche problema a stare in pista anche per Vestappen, Hamilton prova un altro giro veloce ma è più lento del compagno e decide di rientrare in pitlane.

12.29 - Arriva Valtteri Bottas sul traguardo: 1'30"853. Record nel primo e nel terzo settore per il finlandese che stampa il miglior giro del weekend, il primo a scendere quest'oggi sotto i 91".

12.28 - Lewis Hamilton non ci sta e si prende la prima posizione per 10 millesimi su Leclerc: 1'31"108. Due settori verdi e un record nel terzo settore per il britannico della Mercedes.

12.27 - Mentre George Russell segnala problemi sulla sua Williams, è sceso in pista anche Max Verstappen che si è inserito in quinta posizione, a 8 decimi dal tempo di Charles Leclerc.

12.25 - Un altro primo settore record per Leclerc in 22"6. Intanto Vettel migliora e fa 1'31"542. Arriva Charles... 1'31"118.

12.23 - Pista ancora sporca probabilmente, tanti gli errorini anche di chi ha i migliori tempi. Leclerc ha stabilito il record nel primo e secondo settore, nel terzo ha commesso un paio di imprecisioni finendo alle spalle del finlandese. Bottas, Leclerc, Hamilton, Vettel e Hulkenberg i primi cinque.

12.22 - Arrivano i big: Hamilton 1'31"700, subito Vettel si piazza alle sue spalle di 6 centesimi. Ecco Leclerc: secondo! 1'31"466!

12.20 - Tocca ora alle Ferrari scendere in pista, con anche Force India e Giovinazzi. Il solo ancora ai box è Max Verstappen. Nel frattempo Valtteri Bottas si issa subito in testa: 1'31"383

12.19 - È ora il turno di Lewis Hamilton, autore ieri di un episodio in pista che gli è costata l'investigazione degli steward. Rientrando in pista dopo un lungo nel corso delle FP2 aveva costretto a una traiettoria leggermente più larga Max Verstappen. I fatti sono stati investigati al termine della sessione alla presenza dei due piloti, e gli steward hanno deciso di non preocedere (giustamente) ad alcuna sanzione.

12.17 - Pierre Gasly è l'undicesimo pilota a scendere in pista, seguito a stretto giro da Valtteri Bottas, leader delle FP2 di ieri, e di George Russell, giovane talento della Mercedes in forza alla Williams.

12.16 - È invece il suo compagno Daniel Ricciardo a issarsi in testa: 1'32"690 per l'australiano della Renault.

12.15 - Nico Hulkenberg transita sul traguardo con un tempo di un secondo superiore a quello di Kvyat

12.13 - Dieci piloti scesi in pista, due con un tempo siglato, dieci che ancora devono lasciare i box: Vettel, Gasly, Perez, Leclerc, Stroll, Verstappen, Hamilton, Russell, Bottas e Giovinazzi. Questa la situazione quando un quinto di sessione è già andato in archivio.

12.11 - Mentre Daniil Kvyat si migliora e abbassa il suo crono fino a 1'32"744, scendono in pista anche le due Renault di Ricciardo e Hulkenberg.

12.09 - Si è intanto conclusa la riunione dei team principal di cui facevamo menzione poc'anzi

12.07 - Ora un tempo anche per Kubica, secondo a 2"4 dal russo della Toro Rosso.

12.06 - Daniil Kvyat è il primo a completare un giro quest'oggi: 1'33"398.

12.05 - Robert Kubica scende in pista ora. Inizio blando per questa breve sessione.

12.04 - Solo un installation lap per i cinque piloti scesi in pista fino a questo momento. Ora è il turno di Kvyat e Raikkonen.

12.02 - Sul tracciato anche Albon e Magnussen. Gli altri attendono ai box.

12.01 - Lando Norris, Carlos Sainz e Romain Grosjean sono già in pista. Ottima giornata quella di ieri per i due piloti della McLaren, entrambi competitivi al Paul Ricard.

12.00 - Semaforo verde! La pitlane è aperta. I team hanno un'ora per mettere a punto le auto in ottica qualifica 

11.57 - Tre minuti alla partenza delle FP3, godetevi il bel panorama transalpino in questo soleggiato tweet. 

11.54 - Nella giornata di ieri la Mercedes ha dimostrato di avere la macchina più competitiva sotto ogni punto di vista sul tracciato del Paul Ricard. Hamilton e Bottas si sono spartiti la leadership in FP1 e FP2, mostrando poi un passo gara inavvicinabile pier chiunque.

11.51 - Diamo subito una prima notizia di giornata: da qualche minuto è in corso nell'Hospitality della Pirelli una riunione tra tutti i team principal e la Federazione. Non appena terminerà (a breve visto che siamo a meno di 10 minuti dall'inizio delle PL3) cercheremo di scoprire cosa si sono detti.

11.48 - Fa molto caldo oggi nel sud della Francia. Cielo sereno chiazzato da qualche nuvola, e temperature che già superano i 25°. L'asfalto della pista è sei gradi più caldo di ieri a quest'ora: 48°

11.45 - Buongiorno cari amici di Motorbox, siete pronti a vivere con noi questa intensissima terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Francia? Noi sì e vi racconteremo tutto quanto accadrà nella prossima ora e un quarto a sul tracciato del Paul Ricard di Le Castellet. 


TAGS: formula 1 f1 2019 Diretta F1 PL3 Live F1 GP Francia 2019 GP Francia FP3 Live FrenchGP 2019 Paul Ricard Le Castellet 2019