Autore:
Salvo Sardina

BOTTAS DI MISURA È Valtteri Bottas il più veloce al termine della seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Cina 2019. Il finnico è riuscito a sopravanzare per soli 27 millesimi il tedesco della Ferrari, Sebastian Vettel, già leader al mattino e comunque apparso sin da subito in palla e voglioso di mettersi alle spalle il brutto weekend in Bahrain. Grande equilibrio tra i big, visto che in terza posizione troviamo Max Verstappen con soli 2 decimi di ritardo da Bottas.

PROBLEMI LECLERC Ferrari, Mercedes e Red Bull, insomma, si confermano molto veloci al comando della classifica, al netto delle solite incognite – carburante e mappature motore – delle prove libere del venerdì. Quarta posizione per Lewis Hamilton, staccato però di 7 decimi dal compagno Bottas, mentre Charles Leclerc è solo settimo a 828 millesimi dal leader. Proprio il monegasco potrebbe essere fonte d’apprensione per gli uomini Ferrari, visto che è mancata la simulazione gara a causa di un problema al sistema di raffreddamento della sua SF90.

SIMULAZIONE GARA Per quanto riguarda i passi gara, già detto del problema che ha impedito a Leclerc di completare il programma di lavoro, si conferma il grande equilibrio tra le scuderie di vertice. La Ferrari con il solo Vettel ha dimostrato di avere un passo decisamente competitivo, specialmente dopo che Seb ha montato sul finale le gomme Hard. L’impressione è però che sia le Mercedes che la Red Bull con Verstappen siano lì subito a ridosso della SF90.

CLASSIFICA E APPUNTAMENTI Ecco la classifica completa delle PL2 del Gran Premio di Cina 2019. Prossimo appuntamento per le 4.45 di sabato 13 aprile con il racconto in diretta della terza e ultima sessione di prove. Dalle 7.30 (partenza ore 8.00), poi, le attesissime qualifiche numero 3 di questa appassionante stagione di F1.

Pos Pilota Team Tempo  Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:33.330   37
2 Sebastian Vettel Ferrari 1:33.357 +0.027s 33
3 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:33.551 +0.221s 29
4 Lewis Hamilton Mercedes 1:34.037 +0.707s 32
5 Nico Hulkenberg Renault 1:34.096 +0.766s 31
6 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:34.141 +0.811s 36
7 Charles Leclerc Ferrari 1:34.158 +0.828s 13
8 Lando Norris McLaren-Renault 1:34.296 +0.966s 38
9 Daniel Ricciardo Renault 1:34.336 +1.006s 32
10 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:34.455 +1.125s 32
11 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:34.551 +1.221s 33
12 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:34.634 +1.304s 37
13 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:34.694 +1.364s 20
14 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:34.779 +1.449s 37
15 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:34.784 +1.454s 35
16 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:34.788 +1.458s 34
17 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:35.704 +2.374s 32
18 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:35.914 +2.584s 40
19 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:36.121 +2.791s 38
20 George Russell Williams-Mercedes 1:36.229 +2.899s 35

 
Gli orari tv del weekend di Shanghai | Tutte le info e i risultati del GP Cina 2019 | Classifica piloti e costruttori F1 2019

Prove libere 2 del Gran Premio di Cina 2019 terminate, rivivile con la nostra cronaca minuto per minuto.

09.35 - Per il momento è tutto cari lettori di MotorBox. Grazie per averci seguito e appuntamento a domani quando, dalle 4.45, saremo in diretta per le PL3. Poi, alle 7.30 live il racconto di un'altra sessione di qualifica che si preannuncia entusiasmante. Semaforo verde alle 08.00. Ovviamente l'invito è quello di restare con noi per tante news, dichiarazioni e commenti su questa prima giornata di attività in pista. Ciao!

09.33 - Questa la classifica finale di queste PL2.

09.30 - Bandiera a scacchi, finiscono qui le prove libere 2 del Gran Premio di Cina 2019.

09.28 - Molto buoni i tempi di Vettel dopo il cambio gomme: dopo l'esordio in 38.1, il tedesco ha proseguito sul passo dell'1:38.055 e poi addirittura del 37.9. Le gomme medie sembrano andare piuttosto bene anche sulla SF90...

09.24 - Seb si è finalmente fermato ai box per cambiare le gomme. Vedremo quale sarà adesso il giro d'attacco del tedesco. A parità di gomma, Bottas nei primi giri si è tenuto sul piede dell'1:38 medio.

09.20 - Intanto i tempi di Vettel si stanno decisamente alzando. Il tedesco è ormai sul piede dell'1:41...

09.18 - 1:38.346 è il giro d'attacco di Hamilton dopo aver montato le Soft.

09.16 - Molto buoni i tempi di Valtteri con le Hard: il finnico è costante sul 38 medio. Vettel sta invece girando sul piede dell'1:40 medio ma ha già percorso 11 giri con le Soft.

09.14 - Intanto Bottas è passato su gomme Hard, con Hamilton che ha smontato le Medium per proseguire la sua simulazione gara con le Soft.

09.12 - Controlli al sistema di raffreddamento per Charles Leclerc. Evidentemente la sessione è finita per il monegasco.

09.08 - Intanto Sebastian Vettel è finito nel traffico di Sergio Perez. Il tedesco ha scherzato via radio sul fatto che per alcuni sembrano più agguerriti al venerdì che non la domenica in gara.

09.04 - Leclerc è tornato ai box ed è sceso dalla sua vettura. I meccanici intanto hanno aperto il cofano motore per verificare se ci sono dei problemi alla power unit. Certamente non un buon segnale per i tifosi della Rossa.

08.59 - Molto buoni i tempi di Sebastian Vettel, che gira mediamente più veloce di Bottas a parità di gomme Soft. In pista anche Charles Leclerc a parità di mescole.

08.55 - 1:38.644 è il giro d'attacco di Hamilton con gomme Medium, mentre Bottas già al secondo passaggio sale sull'1:39.0. Esce dai box adesso anche Sebastian Vettel con le Soft.

08.52 - 1:37.742 il giro di esordio per Valtteri Bottas con gomme Soft. Hamilton invece ha fatto un paio di in-out in pit-lane per simulare la partenza. Il britannico differenzia però la scelta gomme rispetto al compagno, effettuando questa prima parte di simulazione gara con gli pneumatici "gialli" Medium.

08.49 - Kvyat ha soltanto effettuato un installation lap per verificare che sulla sua macchina fosse tutto a posto dopo il gran lavoro dei meccanici del team di Faenza. Intanto Hamilton e Bottas sono tornati in pista per iniziare la simulazione gara.

08.45 - Giro di boa di metà sessione e Daniil Kvyat esce in pista dopo il cambio di power unit. Dunque il russo potrà almeno sfruttare 45 minuti di queste PL2 per portare avanti il proprio programma di lavoro.

08.41 - SuperMax Verstappen non si smentisce e si mette in terza posizione subito alle spalle di Bottas e Vettel. Solo due decimini separano la Mercedes del leader dalla RB15 di Max, il quale è anche transitato in drift dall'ultima curva...

08.38 - Ultimo dei piloti di vertice a provare la qualifica, Valtteri Bottas si va a prendere la miglior prestazione di giornata. 1:33.330 per il finlandese della Mercedes, che rifila 27 millesimi a Vettel.

08.36 - Problema per Romain Grosjean: l'ala anteriore della sua Haas si è rotta sul lato di destra, non sappiamo se per cedimento strutturale o dopo il passaggio un po' rude su qualche cordolo. Il francese ha poi anche bloccato vistosamente l'anteriore destra proprio nella difficile staccata verso il tornantino di curva-14.

08.34 - 1:33.357 per Sebastian Vettel, che si va a riprendere la miglior prestazione di giornata. Quasi sette i decimi che il tedesco ha rifilato a Hamilton a parità di gomma, mentre Leclerc è terzo a 914 millesimi.

08.32 - A breve vedremo dei nuovi migliori intertempi, visto che sia Hamilton che Leclerc che Vettel sono tornati in pista con le Soft per la simulazione qualifica.

08.30 - Questa la classifica dopo la prima mezz'ora di prove. Ricordiamo che Hamilton, Leclerc e Verstappen hanno usato gomme Medium, mentre Vettel e Bottas hanno girato con Hard.

08.28 - Anche Gasly è rientrato ai box, lasciando Lando Norris solo soletto in pista.

08.24 - Momento di relativa calma in pista: per adesso soltanto Gasly e Norris continuano a girare. A proposito di Gasly, il francese è settimo, alle spalle di Nico Hulkenberg, prendendosi nove decimi dal compagno di squadra a parità di gomme medie.

08.22 - Migliora anche Max Verstappen che, con la stessa mescola "gialla" di Hamilton e Leclerc, si va a installare in terza posizione. 312 i millesimi che separano il giovane olandese dal leader della classifica.

08.20 - Dopo il testacoda nel primo giro e dopo aver abortito un altro tentativo a causa di un lungo in curva-14, Lewis Hamilton adesso si prende la miglior prestazione provvisoria: 1:34.226 per il britannico della Mercedes.

08.18 - Cambio di power unit per Daniil Kvyat, che per il momento rimane fermo ai box. Vedremo quando i suoi meccanici riusciranno a completare le operazioni.

08.16 - Ricapitoliamo la situazione dopo questi primi giri di sessione: Leclerc è al comando con gomme Medium, seguito a 324 millesimi da Bottas (Hard) e a mezzo secondo dal compagno Vettel (Hard). Hamilton, con le Medium, è invece a 1.1 dal monegasco, seguito da Sainz, Gasly, Ricciardo, Albon, Perez e Hulkenberg.

08.14 - Abbiamo dimenticato di parlarvi di meteo: 36 gradi la temperatura dell'asfalto al momento, 19 quella dell'atmosfera. Su Shanghai risplende il sole e non è previsto l'arrivo della pioggia.

08.12 - Anche Bottas, pochi secondi dopo, è stato protagonista di un testacoda a bassissima velocità subito all'uscita dei box. Le gomme troppo fredde hanno mietuto due "vittime" eccellenti...

08.10 - Nel frattempo Lewis Hamilton è stato protagonista di un testacoda in curva-2. L'inglese, forse con gomme ancora fredde, si è girato a bassissima velocità senza dunque danneggiare né l'auto né gli pneumatici.

08.08 - Leclerc è il più veloce, ma ancora non è stato battuto il tempo di Vettel stamattina a parità di gomma: 1:34.271 per il monegasco della Ferrari.

08.06 - In pista abbiamo anche i due ferraristi, ma entrambi non hanno ancora montato le gomme più morbide. Vettel è con le Hard, Leclerc ha invece le Medium.

08.03 - Antonio Giovinazzi è stato il primo a segnare un giro cronometrato, ma il suo tempo è stato subito battuto sia da Grosjean che da Magnussen e Lando Norris. Proprio il rookie inglese è il più rapido: 1:36.848 per lui.

08.00 - Semaforo verde, si parte per le prove libere 2 del Gran Premio della Cina 2019. Giovinazzi e Grosjean sono i primi ad andare in pista.

07.58 - Monopattino e si sfreccia anche nel paddock. Così Lewis Hamilton raggiunge il box in vista delle PL2.

07.55 - Nel frattempo, vista l'ora, quasi quasi ci sarebbe da imitare il buon Valtteri Bottas. Il quale, pacioso e sorridente sorseggia il suo bicchierino di caffè espresso.

07.50 - Vi siete persi - e per stavolta vi possiamo anche perdonare visto l'orario proibitivo - le PL1? Nessun problema, cliccate qui per scoprire cos'è successo nella notte tra giovedì e venerdì.

07.45 - Buongiorno a tutti, cari lettori di MotorBox. Siamo di nuovo in diretta, stavolta per raccontarvi le prove libere 2 del Gran Premio di Cina 2019. Tra un quarto d'ora le monoposto saranno di nuovo in pista per altri 90 (e ben più rappresentativi) minuti di free practice. Pronti per seguirle minuto per minuto insieme a noi?


TAGS: formula 1 prove libere gp cina f1 2019 Diretta F1 Live F1 F1 in diretta ChineseGP 2019