Autore:
Salvo Sardina

FERRARI AL TOP La prima sessione di prove libere del Gran Premio di Cina ci restituisce una Ferrari ancora estremamente competitiva. Il più veloce è stato Sebastian Vettel in 1:33.911, di circa due decimi più rapido del grande rivale Lewis Hamilton. Segue subito a ruota il secondo pilota della Rossa, Charles Leclerc, staccato di 256 millesimi dal compagno di squadra.

GOMME DIVERSE Quello che colpisce di più, in una sessione comunque caratterizzata dalla pista ancora sporca e quindi tutt’altro che ideale per i compound più morbidi, è che le due Ferrari hanno ottenuto il primo e il terzo posto usando solo gomme Medium. Tanto Hamilton, quanto Max Verstappen e Valtteri Bottas (rispettivamente quarto e quinto) hanno invece già usato le “rosse” Soft.

GIOVINAZZI FERMO I primi 90 minuti di libere del Gran Premio numero 1000 della storia della F1 sono scivolati via senza particolari scossoni. Da segnalare soltanto un testacoda effettuato da Lance Stroll a gomme fredde nei primissimi giri di giornata. Scarsissima l’attività in pista per l’italiano Antonio Giovinazzi, unico pilota a non aver potuto segnare un tempo: fermato da un problema di montaggio della power unit, il rookie dell’Alfa Romeo Racing ha completato soltanto due giri d'installazione poco dopo il semaforo verde.

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Sebastian Vettel Ferrari 1:33.911   19
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:34.118 +0.207s 21
3 Charles Leclerc Ferrari 1:34.167 +0.256s 21
4 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:34.334 +0.423s 20
5 Valtteri Bottas Mercedes 1:34.653 +0.742s 23
6 Daniel Ricciardo Renault 1:35.239 +1.328s 23
7 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:35.428 +1.517s 23
8 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:35.447 +1.536s 24
9 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:35.466 +1.555s 25
10 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:35.507 +1.596s 24
11 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:35.517 +1.606s 25
12 Nico Hulkenberg Renault 1:35.591 +1.680s 22
13 Lando Norris McLaren-Renault 1:35.631 +1.720s 24
14 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:35.695 +1.784s 26
15 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:35.729 +1.818s 23
16 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:35.756 +1.845s 24
17 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:35.820 +1.909s 24
18 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:36.847 +2.936s 27
19 George Russell Williams-Mercedes 1:37.619 +3.708s 28
20 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari     2

 
Gli orari tv del weekend di Shanghai | Tutte le info e i risultati del GP Cina 2019 | Classifica piloti e costruttori F1 2019

Prove libere 1 del Gran Premio di Cina terminate, rivivile con la nostra cronaca minuto per minuto.

05.35 - Per il momento è davvero tutto, cari lettori di MotorBox! Ci ritroviamo in diretta dalle 7.45 per il racconto live delle prove libere 2 del Gp di Cina 2019. Ciao e grazie per l'attenzione.

05.33 - Questa la classifica finale della sessione che vi abbiamo appena raccontato. Ricordiamo che in top-10 i tempi di Hamilton, Verstappen, Bottas, Ricciardo e Grosjean sono stati segnati con le gomme Soft. Tutti gli altri, ferraristi inclusi, hanno invece girato con le Medium.

05.30 - Bandiera a scacchi, finiscono qui le prove libere 1 del Gran Premio di Cina 2019.

05.29 - Interessante la comunicazione radio tra Hamilton e "Bono", l'ingegnere di pista di Peter Bonnington: "Lewis, dovresti entrare un po' più lento in curva-1 in modo da avere un'uscita migliore".

05.27 - Abbiamo dovuto aspettare qualche minuto per il primo giro in simulazione gara di Charles Leclerc: 1:38.490 per il monegasco, decisamente più rapido sia di Hamilton che di Vettel.

05.25 - Buono il passo gara della Ferrari di Vettel, di tre decimi più rapido di Hamilton nello scorso passaggio. Poi Lewis ha un po' alzato il piede dopo essersi ritrovato in mezzo al traffico.

05.20 - Iniziano gli ultimi dieci minuti di questa sessione di prove libere. Praticamente tutti i piloti sono già in pista per una prima simulazione di passo gara con le gomme utilizzate nella seconda parte delle PL1. Restano ai box solo Kimi Raikkonen e il "lungodegente" Antonio Giovinazzi...

05.16 - Giusto per la cronaca: il tempo segnato da Vettel è di poco più rapido rispetto al miglior giro segnato da Hamilton nelle PL1 del 2018. 1:33.911 per il tedesco della Ferrari, 1:33.999 per l'alfiere Mercedes. Il record della pista è stato segnato proprio da Seb in 1:31.095 nella Q3 della passata stagione.

05.13 - Intanto Antonio Giovinazzi è sempre fermo ai box a quota 2 giri. Il pilota Alfa Romeo Racing praticamente ha perso tutta la sessione a causa di un problema di installazione della power unit sulla sua vettura.

05.12 - Intanto Verstappen si è portato in quarta posizione a 423 millesimi da Vettel. Per il momento la Ferrari si conferma al top nonostante sia Vettel che Leclerc non abbiano ancora montato le gomme più morbide del lotto che Pirelli ha portato in Cina.

05.10 - Curioso quanto le telecamere ci hanno appena mostrato circa Mattia Binotto. Il team principal e direttore tecnico della Ferrari si è portato in "zona Mercedes" per sbirciare le caratteristiche della monoposto rivale.

05.07 - Scende in pista con gomme "rosse" anche Max Verstappen. Gasly, invece, sta lavorando con le Medium. Nel primo run di giornata i due piloti Red Bull avevano optato per gli pneumatici a mescola Hard.

05.05 - Questa la classifica dei primi dieci (e le gomme utilizzate fin qui) dopo 60 minuti di prove libere 1.

05.04 - Sono solo prove libere, ma la Ferrari sembra aver ripreso un po' le stesse prestazioni del Gp del Bahrain. Leclerc è terzo con cinque centesimi di gap da Hamilton, ma anche il monegasco ha le gomme "gialle", più dure delle "rosse" usate dagli uomini della Mercedes. Bottas è ivece quarto ma a sette decimi da Vettel.

05.02 - 1:33.911 per Sebastian Vettel, che si porta al comando della sessione sempre con gomme Medium. Il tedesco è di due decimi più veloce di Hamilton, che però ha usato le mescole più morbide del lotto.

05.00 - Già in ghiaccio la prima ora di prove libere del weekend. Antonio Giovinazzi intanto è fermo ai box dopo aver percorso soltanto due giri fino a questo momento. Attorno alla sua macchina i meccanici sono al lavoro per risolvere un problema tecnico che evidentemente gli ha impedito di iniziare il proprio programma giornaliero.

04.58 - Record nel secondo settore per Daniel Ricciardo, vincitore dell'ultima edizione del Gp di Cina. L'italo-australiano ha poi perso qualcosa nell'ultimo parziale. La Renault numero 3 si piazza in terza posizione a 137 millesimi dal leader Hamilton.

04.55 - "Scarpe" rosse per Daniel Ricciardo, che si unisce adesso al piccolo party inaugurato dai piloti Williams. In pista anche le due Toro Rosso di Albon e Kvyat.

04.52 - Ormai è chiaro: a fare da apripista oggi sono le Williams. Robert Kubica è ancora una volta il primo a uscire dai box rompendo il silenzio, con George Russell di poco alle sue spalle.

04.50 - Sono passati già 10 minuti e ancora nessuno è tornato in pista. L'ultimo a rientrare ai box è stato Charles Leclerc, per il momento un po' deludente con il suo sesto tempo a quasi sette decimi dal compagno di squadra.

04.45 - Dopo qualche minuto d'azione, adesso è tornata la calma fuori dai box del circuito di Shanghai. Vedremo chi sarà il primo a rompere il silenzio.

04.41 - Questa è la classifica dopo i primi 40 minuti di queste PL1. Tutti i piloti sono rientrati ai box per restituire alla Pirelli il primo treno di gomme del weekend. Ricordiamo le scelte diverse per i piloti dei top team: le due Mercedes hanno usato le Soft, in Ferrari hanno optato per le Medium, mentre in Red Bull hanno utilizzato gomme Hard.

04.38 - Hamilton e Bottas tornano al comando della sessione, con la pista che evidentemente sta migliorando giro dopo giro man mano che i piloti puliscono la traiettoria. 1:35.102 per Lewis, di 43 millesimi più rapido del compagno di squadra. Si migliora anche Verstappen in 1:35.377.

04.35 - Vettel si va a riprendere il miglior tempo di questa sessione: 1:35.395 per il tedesco con gomme Medium. Poi Verstappen a poco più di un decimo addirittura con pneumatici a mescola Hard.

04.32 - Gran traversone in uscita dall'ultima curva per Lance Stroll. Probabilmente il canadese ha già completamente rovinato questo treno di gomme.

04.31 - Gomme Medium per Vettel e Leclerc, che vengono subito scavalcati da Hamilton e Bottas, al lavoro invece con le gomme morbide. 1:35.572 per il britannico, seguito a poco più di un decimo dal compagno di squadra Bottas.

04.27 - Sebastian Vettel inizia a fare sul serio, portandosi al comando con il tempo di 1:35.988. Intanto Leclerc ha spiegato via radio di non avere la giusta temperatura del cambio. Il monegasco è anche arrivato a ruote bloccate nella staccata verso curva-14.

04.24 - Adesso c'è Lando Norris al comando della sessione, seguito da Russell, da Kimi Raikkonen e da Robert Kubica. 1:38.250 per il giovane pilota della McLaren che in Bahrain ha ottenuto i primi punti in carriera.

04.22 - Signore e signori, abbiamo finalmente un viola (il colore destinato al miglior tempo) da raccontarvi. Si tratta del crono di Robert Kubica, che ha girato in 1:41.339. Si tratta del primo tempo del fine settimana.

04.20 - Robert Kubica è il primo a rompere il silenzio. Il polacco è tornato in pista con gomme Medium, seguito a ruota dal compagno di squadra George Russell. Proprio il giovane rookie inglese ha portato in pista un casco celebrativo che ricorda il disegno di quello di Juan Pablo Montoya.

04.17 - Ancora nessun giro cronometrato. Anzi, ancora nessuno è tornato in pista dopo i primi installation lap di gioranta. Si stanno però preparando a partire i due piloti Mercedes: Hamilton è appena salito in macchina, il leader del mondiale Bottas è già pronto da qualche minuto.

04.13 - Lewis Hamilton è intanto arrivato solo adesso all'interno del box Mercedes. Il campione del mondo in carica usa il monopattino praticamente fin dentro all'abitacolo della sua W10.

04.08 - Ancora nessun giro cronometrato per i 18 piloti che hanno già iniziato il proprio programma di giornata. Mancano all'appello - se siete degli habitué delle PL1 saprete anche che non è certo una novità - solo i due della Mercedes, Hamilton e Bottas.

04.05 - Questa è invece la scelta dei piloti in termini di gomme. Ricordiamo che la Pirelli ha portato a Shanghai le C2, le C3 e le C4. Una configurazione, dunque, analoga a quella che abbiamo visto a Melbourne per il season opener della F1.

04.03 - Vanno in scena i primissimi giri di installazione del weekend: da sottolineare la Red Bull di Gasly con dei vistosi rastrelli sulla fiancata di destra per valutare i flussi aerodinamici.

04.00 - Semaforo verde, si parte con la prima sessione di prove libere del Gran Premio di Cina 2019. Subito in pista Magnussen e Grosjean, ma anche Albon e Sebastian Vettel.

03.55 - Non mancano poi il logo dei 1000 Gran Premi scritto praticamente ovunque. Questo è il musetto della Racing Point che festeggia così la ricorrenza.

03.50 - A Shanghai le condizioni meteo sono decisamente favorevoli per vedere delle monoposto di Formula 1 in pista. Il sole illumina la pit-lane, anche se non manca l'ormai caratteristica foschia causata dallo smog della megalopoli cinese.

03.45 - Buongiorno, o forse dovremmo ancora dire buonanotte, a tutti! Siamo in diretta per raccontarvi le prime prove libere del weekend del Gp di Cina. Siete svegli e pronti per seguirle e commentarle LIVE insieme a noi?

 


TAGS: formula 1 prove libere gp cina f1 2019 Diretta F1 Live F1 F1 in diretta ChineseGP 2019