F1 GP Ungheria 2022, LIVE PL3: piove a Budapest, sorpresa Latifi!
LIVE F1 2022

F1 GP Ungheria 2022, PL3: piove a Budapest, sorpresa Latifi! Leclerc 2°, Verstappen 4°


Avatar di Salvo Sardina , il 30/07/22

1 settimana fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 3 del GP Ungheria 2022

Segui in diretta la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 3 a Budapest dalle 12.45 di sabato 30 luglio 2022. Semaforo verde alle 13.00
Benvenuto nello Speciale HUNGARIANGP 2022, composto da 21 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario HUNGARIANGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP UNGHERIA 2022: COSA È SUCCESSO NELLE PL3? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

A Budapest la pioggia scende copiosa e, con la pista scivolosa ma via via sempre più asciutta nei minuti finali, il risultato è di quelli che non ti aspetti. A centrare la miglior prestazione è infatti la Williams di Nicholas Latifi, bravo a fermare i cronometri sull'1:41.480 con gomme da bagnato intermedio. Alle sue spalle la Ferrari di Charles Leclerc e l'altra Williams del compagno di squadra Alexander Albon. Quarto tempo per Max Verstappen, autore soltanto di 10 giri dopo aver aspettato a lungo ai box che le condizioni dell'asfalto migliorassero. Chiude la top-5 George Russell, seguito da Fernando Alonso, Carlos Sainz, Lando Norris, Sebastian Vettel e Kevin Magnussen.

F1 GP Ungheria 2022, Budapest: Nicholas Latifi (Williams Racing)

VETTEL A MURO In una sessione ovviamente costellata di lunghi e testacoda, ma senza grosse conseguenze, va annotato l'errore di Sebastian Vettel che, proprio nei minuti finali, ha perso il controllo della sua Aston Martin finendo per impattare a bassa velocità con le barriere all'esterno di curva 10, senza riportare troppi danni. Quella causata dal quattro volte iridato, che questo weekend ha annunciato l'addio alla F1 al termine della stagione, è la prima e per il momento unica bandiera rossa di tutto il fine settimana all'Hungaroring.

F1 GP Ungheria 2022, Budapest: l'incidente di Sebastian Vettel (Aston Martin Racing) | Foto: Twitter @F1

RISULTATI E APPUNTAMENTI La Formula 1 torna in pista già nel pomeriggio di oggi per le qualifiche numero 13 di una stagione appassionante e incerta, che si preannunciano ancora più difficili da pronosticare per via delle condizioni meteo. Una sessione che, ovviamente, vi racconteremo live con la nostra cronaca minuto per minuto a partire dalle 15.45, con semaforo verde alle 16.00. Qui, nel frattempo, tutti i risultati e i giri percorsi nelle prove libere 3 e anche nei due turni di free practice del venerdì di Budapest.

F1 GP Ungheria 2022, Budapest: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari)

IL GP UNGHERIA 2022 IN BREVE

PROVE LIBERE 3 GP UNGHERIA 2022: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 3 GP d'Ungheria 2022 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

14.05 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Cari lettori di MotorBox, appuntamento con noi in diretta alle 15.45 per il racconto di una qualifica che non lesinerà sorprese, specie se le condizioni saranno complicate come in queste PL3. Ciao e a più tardi!

14.03 - La classifica di questa pazza sessione di prove libere 3:

14.01 - E invece no! Addirittura è la Williams a prendersi i titoli di questa terza sessione di prove libere del GP Ungheria! Nicholas Latifi si prende il giro più veloce in 1:41.480, con Alex Albon che si inserisce in terza piazza, a sandwich tra Leclerc e Verstappen.

14.00 - Proprio sotto la bandiera a scacchi sono di nuovo i due grandi dominatori del Mondiale a mettersi al comando. 1:42.141 per Charles Leclerc, che risponde a Max Verstappen, che per qualche istante si era portato davanti.

13.58 - Adesso, in alcuni tratti della pista, c'è persino il sole a scaldare un po' il freddissimo asfalto di Budapest.

13.56 - Semaforo verde! Si riparte per gli ultimi quattro minuti di queste PL3.

13.55 - Si ripartirà tra un minuto, con i piloti che avranno gli ultimissimi giri a disposizione per saggiare l'asfalto con queste gomme Intermediate.

13.54 - Vettel è sceso dalla macchina, che sta adesso per essere portata al di là delle barriere. Peccato per il tedesco, che si trovava in terza posizione.

13.52 - Bandiera rossa! Sebastian Vettel è finito a muro in curva-10. Nessun problema fisico per il tedesco, che però ha rovinato la sua Aston Martin AMR22, urlando via radio per il dispiacere.

13.50 - Numerosi ovviamente gli errori e i lunghi in questa fase dove si gira con gomme intermedie su una pista ancora fredda e scivolosa: Perez è lungo in curva 2, Bottas taglia la chicane di curva 9, Alonso controlla un sovrasterzo clamoroso in curva 3.

13.49 - Chi, per il momento, non si prende dei rischi è Max Verstappen, che dopo qualche giro con l'ultimissimo tempo, adesso sale al nono posto. Pagando comunque 1.8 secondi di margine dal miglior tempo, segnato da Charles Leclerc con le Full Wet a inizio sessione.

13.47 - Abbiamo praticamente quasi tutte le monoposto in pitsa al momento. Ma in pochissimi stanno migliorando essendo difficile mandare in temperatura queste gomme e trovare grip, visto che comunque sta continuando a piovigginare...

13.45 - Testacoda per Charles Leclerc, che ha rischiato di finire a muro perdendo il controllo in uscita dalla velocissima curva 3. Il monegasco è stato protagonista di un 360, ripartendo senza praticamente perdere tempo. Ma che rischio...

13.42 - Hamilton non sembra contento: ''Non c'è grip con queste gomme''. In pista c'è anche Max Verstappen, anche lui con le intermedie. E si rivede anche Charles Leclerc, anche lui con le Pirelli ''verdi''.

13.40 - Iniziamo a vedere i primi piloti con gomme Intermedie: oltre ad Alonso, che ha ancora le mescole usate in precedenza, in pista anche Vettel, Norris, Schumacher, Stroll, Gasly, Bottas, Ocon, Hamilton e Perez!

13.38 - Arriva intanto un'interessante notizia: Leclerc ha sostituito il cambio e passa alla quarta unità, l'ultima disponibile prima di andare in penalità. Il monegasco usa anche l'ottavo scarico, e anche questa è l'ultima unità disponibile. Molto probabile, dunque, che a Spa ci sarà una penalità con l'utilizzo di una nuova power unit completa.

13.35 - Testacoda per Pierre Gasly, che ha perso il controllo della sua AlphaTauri in uscita dalla chicane di curva 6-7. Nessun danno per il francese, che si è girato ad andatura bassissima dopo essere saltato sul cordolo.

13.33 - Come vedete dalla classifica appena pubblicata, Sebastian Vettel si è inserito in seconda piazza, con Magnussen quarto. Per il momento Hamilton è solo 17esimo a 4.7 dal leader Leclerc.

13.32 - La classifica dopo la prima mezz'ora di queste PL3:

13.29 - E adesso c'è anche Lewis Hamilton a unirsi alla festa (con gomme Full Wet). Dunque, solo le due Red Bull non hanno percorso neppure un giro in questa sessione.

13.28 - Schumacher migliora portandosi in terza posizione a 1.7 da Leclerc. Un buon segnale che potrebbe portare adesso anche gli altri a tornare in pista...

13.27 - Le condizioni dell'asfalto sembrano peggiorate nettamente. Chiaramente, il fatto che ci siano così poche auto a girare non aiuta a pulire la traiettoria.

13.24 - Per il momento in pista Valtteri Bottas, Mick Schumacher e Kevin Magnussen, tutti con gomme da bagnato estremo.

13.22 - Errorini in curva 4 anche per Albon e Zhou, ma entrambi senza conseguenze grazie all'enorme via di fuga in asfalto.

13.20 - Meno attività adesso in pista perché le condizioni sembrano anche essere leggermente peggiorate. Per il momento in pista abbiamo solo Tsunoda, Albon, Zhou, Bottas e Latifi.

13.18 - Sebastian Vettel si è portato in terza piazza a 2.2 secondi di gap da Leclerc. Nella foto sotto, il tedesco al taglio della chicane di curva 6 nel giro precedente. Escursione fuori pista (ma in curva 4) anche per Pierre Gasly.

13.16 - In pista adesso anche Russell e Latifi, mentre Fernando Alonso torna ai box. Restano ancora con zero giri all'attivo in questa sessione i soli Verstappen, Perez e Hamilton.

13.15 - Aggiornamento meteo per Charles Leclerc via radio: ''Ci aspettiamo quest'intensità di pioggia ancora per i prossimi 30 minuti e poi solo qualche scroscio''.

13.13 - Sembra che le condizioni della pista stiano peggiorando. E infatti Carlos Sainz via radio spiega di non sapere se ''vale la pena rischiare con le intermedie''. Nel frattempo, però, Alonso si inserisce in terza piazza, a 2.4 da Leclerc.

13.11 - Per il momento Alonso è però 12esimo su 15 auto, pagando 5.8 secondi dal miglior tempo di Leclerc.

13.10 - Fernando Alonso è il primo e per il momento unico coraggioso con gomme Intermediate. C'è da dire che nel frattempo anche Leclerc spiega via radio che le gomme ''verdi'' potrebbero essere già utilizzate visto che non c'è molto aquaplaning in pista.

13.08 - La pista si anima con ben 15 auto fuori dai box. Restano a guardare i colleghi soltanto Verstappen, Perez, Hamilton, Russell e Latifi. Intanto Leclerc al comando in 1:43.364.

13.07 - Gran rischio per Leclerc, che ha dovuto controllare un sovrasterzo in uscita da curva 5, tagliando poi la chicane successiva. Per il momento il miglior tempo è di Sainz in 1:45.569. In pista anche Lando Norris, e Daniel Ricciardo.

13.05 - Le condizioni dell'asfalto non sembrano proibitive. Certo, sembra corretta la scelta delle gomme da bagnato estremo: il terzo settore è il peggiore, con qualche rivolo d'acqua che attraversa la traiettoria ideale.

13.03 - Il primo a scendere in pista è Charles Leclerc, accompagnato dal compagno di squadra Carlos Sainz. Entrambi sono al lavoro con gomme Full Wet, le Pirelli Cinturato caratterizzate dalla spalla blu.

13.00 - Semaforo verde! Si parte per le prove libere 3 del GP Ungheria 2022.

12.55 - La pioggia ovviamente rivoluziona i piani dei team in questa sessione: di certo la chiave sarà girare non tanto per fare dei tempi significativi quanto per prendere confidenza con la pista in ottica qualifiche, che dovrebbero disputarsi in condizioni simili. La gara, invece, sembra si disputerà in condizioni asciutte.

12.50 - Vi diamo subito una notizia molto importante (e non inattesa): a Budapest piove e anche piuttosto forte. 19 gradi l'aria, 22 l'asfalto.

12.45 - Buon sabato a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le prove libere 3 del GP Ungheria 2022. Pronti per seguirle con noi? Tra 15 minuti il semaforo in fondo alla pit-lane sarà verde per gli ultimi 60 minuti di test in vista di qualifiche e gara.

Gallery
HungarianGP 2022
Logo MotorBox