Ferrari, la disfatta corre anche sul web: le reazioni e i meme
F1 2022

Il web reagisce all'ennesimo disastro del muretto Ferrari


Avatar di Luca Manacorda , il 31/07/22

2 settimane fa - Il disastro Ferrari a Budapest ha scatenato i commenti sui social

Il disastro Ferrari a Budapest ha scatenato i commenti sui social
Benvenuto nello Speciale HUNGARIANGP 2022, composto da 21 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario HUNGARIANGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
 

TUTTO SBAGLIATO Il GP Ungheria si è trasformato in un incubo per la Ferrari, scivolata al quarto e sesto posto con Carlos Sainz e Charles Leclerc dopo che i due piloti erano partiti secondo e terzo, con la vittoria come obiettivo. Una gestione ancora una volta discutibile della strategia, sommata a una F1-75 apparsa meno performante con le temperature più fresche registrate all'Hungaroring rispetto a venerdì, hanno portato un risultato opposto ai desideri della vigilia. Il rammarico aumenta se si aggiunge che la gara è stata vinta da Max Verstappen, che partiva solo decimo, mentre secondo è arrivato Lewis Hamilton che scattava dalla settima casella della griglia di partenza.

LE REAZIONI A CALDO Sui social network il team principal Mattia Binotto e gli strateghi guidati da Inaki Rueda sono finiti nel mirino dei tifosi e degli appassionati di F1. Le reazioni di stupore e rabbia accomunano personaggi noti e meno noti. Un esempio è Lapo Elkann, che si è limitato a twittare l'emoticon che rappresenta un'espressione furente:

Sarcastico come sempre il commento di Jeremy Clarkson, conduttore del programma Top Gear: ''Poiché non sono più consentiti abusi quando si parla di F1 (in riferimento alla nuova iniziativa lanciata dal Circus proprio questo weekend, ndr), sono costretto a dire che gli strateghi della Ferrari sono brillanti''. Romain Grosjean, ex pilota di F1 passato alla IndyCar, analogamente a Elkann ha preferito ricorrere a delle eloquenti emoticon:

Va giù duro con la Rossa anche Matt Gallagher, fondatore della celebre pagina satirica WTF1: ''Ferrari fuori dal podio. Ridicolo''. Un commento molto simile alla maggioranza di quelli postati dai tifosi nei profili social della Ferrari, dove si chiede a gran voce il licenziamento di Binotto e degli strateghi, ironizzando sulle loro capacità di comprendere l'andamento della gara. E proprio l'ironia è probabilmente l'arma migliore per cercare di smorzare le tensioni con un sorriso. Qui di seguito qualche esempio dei migliori meme usciti appena dopo la fine del GP Ungheria.

Masochismo Ferrari

VEDI ANCHE



''Cercando di capire perché la Ferrari ha montato le gomme dure''

''Uomo che pensava di aver perso tutte le speranze perde l'addizionale briciolo di speranza che non aveva mai saputo di avere ancora''

Film di orrore

''Anche mio cane farebbe scelte migliori, ok?''

Pubblicato da U&D - Il meglio e il peggio della Formula 1 su Domenica 31 luglio 2022

Pubblicato da Luca Manacorda, 31/07/2022
Tags
HungarianGP 2022
Logo MotorBox