Leclerc rivela: "Vettel mi ha scritto per consolarmi dopo il GP di Francia"
F1 2022

Leclerc rivela: "Vettel mi ha scritto per consolarmi". E sul suo errore...


Avatar di Simone Valtieri , il 28/07/22

2 settimane fa - Leclerc ha svelato un aneddoto che sottolinea l'amicizia e il rispetto con Vettel

Nel commentare l'addio alla Formula 1 di Vettel, Leclerc ha svelato un aneddoto per sottolineare l'amicizia e il rispetto che lo lega all'ex compagno
Benvenuto nello Speciale HUNGARIANGP 2022, composto da 21 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario HUNGARIANGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

AMICIZIA E RISPETTO L'amicizia in Formula 1 non esiste, o almeno così dicono. Di sicuro non tra compagni di squadra (anche questo lo dicono), ma lontano dai box e in una fase più matura della carriera, magari un po' esiste. Con Sebastian Vettel - che oggi ha annunciato l'addio alle corse a fine anno - la Formula 1 perderà una persona di grande umanità e spessore morale. A confermarlo, qualora ce ne fosse bisogno, un aneddoto raccontato da Charles Leclerc nella conferenza stampa introduttiva al Gran Premio d'Ungheria di questo fine settimana.

RAPPORTI CRESCIUTI Charles Leclerc e Sebastian Vettel sono stati compagni di squadra in Ferrari nel 2019 e nel 2020, due anni tra i più complicati della storia del Cavallino, e se le sono anche date di santa ragione (come a Interlagos nel 2019...). Tuttavia il loro rapporto è migliorato con il tempo, come ha spiegato lo stesso Leclerc dall'Hungaroring: ''La nostra relazione si è evoluta nel corso degli anni'', ha spiegato Charles. ''Quando sono arrivato ero super impressionato e penso che per lui sia stato molto strano, ero molto timido e non sapevo cosa dire quando ero in sua presenza. Ora, però, è un amico, mi scrive sempre, lo ha fatto anche domenica e cerca sempre di farmi sentire meglio ogni volta che attraverso un momento difficile, quindi è molto bello vedere come siamo cresciuti dalla prima volta''. Charles ha spiegato che anche qualche altro collega gli ha scritto per solidarietà, ''i più esperti''. Spiega. Alonso? Hamilton. Charles non lo dice, e torna su Vettel: ''Il suo addio alla Formula 1 è una cosa triste per me, ma forse è molto più felice lui del suo futuro. Ovviamente sarà strano non vedere Seb all'interno del paddock, ho imparato così tanto da lui ed è sempre stato estremamente gentile con me''.

VEDI ANCHE



F1 GP Francia 2022, Le Castellet: l'incidente di Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) | Foto: F1TV F1 GP Francia 2022, Le Castellet: l'incidente di Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) | Foto: F1TV

GUARDARE AVANTI Ovviamente Leclerc ha parlato anche di quanto accaduto domenica scorsa in Francia e della situazione in campionato, dove ora ha 63 punti da recuperare su Max in appena 10 gare. ''Alla fine soffermarmi sul mio errore e restare nel passato non mi aiuta, l'ho fatto, mi è costato tanti punti, ne sono consapevole, e basta. Ora devo solo andare avanti e concentrarmi al 100% per questo weekend, cercare di fare il meglio possibile e provare a vincere questa gara, dopodiché sono sicuro che andrà bene''. Infine Charles ha spiegato la genesi del suo errore: ''La vera pressione ce l'avevo prima, quando Max mi era alle spalle. A quel punto Max era passato a una strategia non ottimale, e io dovevo solo concentrarmi sulla mia gara e spingere, ma ovviamente può capitare quando sei al limite di commettere un errore. Questo è stato l'errore fatto, sono andato troppo oltre e basta. Non sono stati né il vento né un uccello a farmi sbagliare (si è detto anche questo...), ho fatto un errore e basta''.


Pubblicato da Simone Valtieri, 28/07/2022
Tags
HungarianGP 2022
Logo MotorBox