La statistica deprimente sull'inseguimento di Leclerc a Verstappen
F1 2022

Leclerc, ora neppure vincerle tutte potrebbe bastare...


Avatar di Luca Manacorda , il 26/07/22

2 settimane fa - In classifica il monegasco è scivolato a -63 dall'olandese

Con lo zero del Paul Ricard, Leclerc è scivolato a 63 punti da Verstappen con 10 gran premi ancora da disputare

FUGA PER LA VITTORIA Il GP Francia ha aperto la seconda metà del calendario 2022 di F1. Per la Ferrari è iniziato nel peggiore dei modi, con l'incidente di Charles Leclerc che ha permesso a Max Verstappen e alla Red Bull di prendere il largo nelle classifiche iridate. L'olandese comanda con 63 punti di vantaggio e, con 10 gare rimanenti, ora anche la matematica comincia a togliere speranze al pilota del Cavallino Rampante.

LA PROIEZIONE Anche se Leclerc vincesse tutti i gran premi ancora in programma da qui a novembre, Sprint race del Brasile compresa, Verstappen potrebbe comunque laurearsi campione del mondo piazzandosi sempre secondo e facendo segnare il giro più veloce in almeno 9 occasioni: il ferrarista recuperebbe infatti 71 punti (7 per ognuna delle 10 vittorie e uno per la Sprint), dunque al pilota della Red Bull servirebbero 9 punti aggiuntivi dei giri veloci (in caso di arrivo in parità in questo ipotetico scenario vincerebbe Leclerc grazie al maggior numero di successi). Ovviamente è una situazione quasi impossibile da avverarsi, ma rende bene l'idea di come la situazione si sia fatta terribilmente complessa per le speranze del team di Maranello.

VEDI ANCHE



ALTRI DATI DEPRIMENTI La situazione si fa ancora più drammatica se si pensa che Leclerc dopo tre gare aveva ben 46 punti di vantaggio su Verstappen. Dal GP Emilia Romagna in poi, il campione del mondo in carica ha fatto ben 109 punti in più in 9 gare, ossia oltre 12 a gran premio. Un trend che appare difficile da ribaltare drasticamente, anche perché Verstappen non commette errori e la Red Bull sta avendo meno problemi di affidabilità della Ferrari. A ciò si aggiunge un'altra statistica che sta diventando maledetta per Leclerc, quella delle pole position convertite in vittoria. Sabato il monegasco ha ottenuto la sua sedicesima partenza dal palo, tante quante Stirling Moss, Felipe Massa e proprio Verstappen. Solo in quattro occasioni Leclerc è poi salito sul gradino più alto la domenica, mentre l'olandese ha convertit 11 pole in vittorie. Non solo: Verstappen ha vinto sei volte quando era proprio Leclerc a partire dalla prima posizione.


Pubblicato da Luca Manacorda, 26/07/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox