F1 GP Ungheria 2022, LIVE PL2: Leclerc detta legge, Sainz 3°
LIVE F1 2022

F1 GP Ungheria 2022, PL2: Leclerc detta legge (anche sul passo), Verstappen 4°


Avatar di Salvo Sardina , il 29/07/22

1 settimana fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 2 del GP Ungheria 2022

Il monegasco è velocissimo in simulazione qualifica ma è soprattutto nelle prove sul ritmo gara che sembra fare la differenza. Alle sue spalle la sorpresa Norris e il compagno Sainz, Verstappen è 4°. La cronaca.
Benvenuto nello Speciale HUNGARIANGP 2022, composto da 21 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario HUNGARIANGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP UNGHERIA 2022: COSA È SUCCESSO NELLE PL2? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

Dopo il miglior tempo di Carlos Sainz nelle prove libere 1, è ancora la Ferrari a dettare legge nel secondo turno di test del venerdì sulla pista di Budapest. A segnare il giro più veloce è stato infatti Charles Leclerc, in grado di fermare i cronometri sull'1:18.445, con gomme Soft. Alle sue spalle, a sorpresa, c'è la McLaren di Lando Norris staccata di 2 decimi, con l'altra rossa dello spagnolo subito dietro. Solo quarto tempo per Max Verstappen, che paga comunque solo 283 millesimi di gap.

F1 2022, GP Ungheria: Charles Leclerc (Ferrari)

I PASSI GARA Minore equilibrio è sembrato esserci, invece, sui long run, le prove in assetto gara che solitamente caratterizzano la fase finale della sessione. A pieno carico di carburante, la Ferrari numero 16 (ma risultati simili anche per l'altra rossa, quella di Sainz) ha tenuto il ritmo più alto, addirittura rifilando dai 3 ai 6 decimi al giro al grande rivale Verstappen, apparentemente non ancora a posto con il setup della sua Red Bull. D'altro canto, anche i tempi di Sergio Perez non sono incoraggianti, con il messicano solo nono, a 9 decimi dal leader.

F1 GP Ungheria 2022, Budapest: Max Verstappen (Red Bull Racing)

RISULTATI E APPUNTAMENTI Quinto posto per Daniel Ricciardo, seguito da Fernando Alonso, Sebastian Vettel, George Russell, Sergio Perez e Valtteri Bottas. Solo undicesimo Lewis Hamilton, che si è lamentato per una Mercedes ancora molto instabile. La F1 torna in pista domani, sabato 30 luglio, alle 13.00 per le prove libere 3 (diretta live su MotorBox dalle 12.45) e alle 16.00 per le qualifiche (cronaca testuale a partire dalle 15.45) che si preannunciano bagnate. Nell'attesa, potete cliccare qui per tutti i risultati e i giri percorsi in questo interessante venerdì di prove libere del GP Ungheria 2022.

F1 GP Ungheria 2022, Budapest: Atmosfera del circuito

IL GP UNGHERIA 2022 IN BREVE

PROVE LIBERE 2 GP UNGHERIA 2022: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 2 GP d'Ungheria 2022 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

18.05 - Finisce qui il nostro venerdì di racconto dell'azione a Budapest, ma torneremo ovviamente già domani con la consueta cronaca live delle prove libere 3, dalle 12.45, e con quella delle qualifiche, che si preannunciano bagnate, a partire dalle 15.45. L'invito è, però, quello di restare ancora con noi perché sono in arrivo ancora tante news, commenti, dichiarazioni e analisi su questa prima giornata di attività all'Hungaroring. Ciao e buon proseguimento di giornata con MotorBox!

18.03 - La classifica finale di queste FP2:

18.00 - Bandiera a scacchi! Finiscono qui le prove libere 2 del GP Ungheria 2022.

17.59 - Leclerc torna sull'1:23.717, mentre Verstappen ancora sull'1:24.308. In sostanza, in questi pochi giri di long-run, l'olandese è in media 3-6 decimi al giro più lento di Charles.

17.57 - Leclerc è ancora velocissimo, segnando addirittura il suo giro veloce al quarto passaggio: 1:23.400 per il monegasco della Ferrari, che poi sale sul 27.8 a causa di un sovrasterzo in curva-4.

17.54 - Leclerc è un martello: secondo giro in 1:23.552, terzo giro in 1:23.435. Verstappen ha invece fatto un giro un po' più lento disturbato dal traffico (1:26), poi tornando sul suo passo già mostrato in precedenza: 1:24.221. Sainz sale adesso sull'1:24.0, ma con già 8 giri sulle spalle con queste gomme Soft.

17.53 - Hamilton finisce larghissimo in curva 4 approfittando della via di fuga in asfalto. E poi si apre in radio spiegando che la ''Macchina è molto instabile''.

17.51 - Verstappen sale sull'1:24.1, mentre Sainz va sull'1:23.4 e poi sul 23.6. Il primo giro di Leclerc, che ricordiamo è con gomme Medium al pari di Max, è sull'1:23.574.

17.49 - 1:23.7 e poi 1:23.9 per Verstappen con le medie, 1:23.1 e poi 1:23.2 per Sainz con le morbide.

17.46 - Verstappen inizia la simulazione gara con gomme Medium, in pista adesso anche Leclerc con le stesse mescole. Sainz ha invece e Soft.

17.42 - Leclerc è tornato ai box dopo un solo giro con le Soft già usate nella simulazione qualifica. Ai box anche Sainz e Verstappen in attesa di partire per i long run.

17.40 - Prima di raccontarvi le simulazioni gara, ecco il riepilogo della classifica dopo 40 minuti di queste FP2:

17.37 - Tutti ai box adesso in attesa degli ultimi 20 minuti per preparare le simulazioni gara con alto carico di carburante.

17.34 - Si migliorano sia Sainz che Verstappen: lo spagnolo è terzo a 231 millesimi dal compagno, giusto 5 centesimi davanti a Max. Tutti, ovviamente, hanno effettuato la simulazione qualifica con gomme Soft.

17.31 - Scende adesso in pista Max Verstappen con le Soft nuove. Riuscirà a battere il tempo di Leclerc?

17.30 - Hamilton, intanto, si è inserito in ottava piazza, davanti al compagno Russell che nel frattempo è scivolato in tredicesima posizione.

17.28 - Niente da fare per Norris, già scavalcato da Charles Leclerc: 1:18.445 per il monegasco della Ferrari a parità di gomme Soft. Poi Lando, Alonso, Vettel e Sainz, che non si è migliorato e prova a rilanciarsi per un secondo giro veloce.

17.26 - A prendersi la miglior prestazione è intanto Lando Norris, che va al comando in 1:18.662, con le Pirelli ''rosse''.

17.25 - In pista adesso anche Leclerc, Sainz, Perez e Hamilton con gomme Soft. Resta per il momento ai box Max Verstappen...

17.24 - Secondo giro veloce per George Russell, che sale in quarta posizione, a 8 decimi da Leclerc. Nel suo primo tentativo, disturbato dalla bandiera gialla causata da Albon, l'inglese aveva riportato la sensazione che la pista fosse particolarmetne scivolosa.

17.21 - Bandiere gialle in curva-1: Alex Albon è andato in testacoda alla prima staccata riuscendo comunque a evitare l'impatto con le barriere.

17.19 - George Russell è il primo a lanciarsi, insieme ad Alex Albon, con gomme Soft nuove per la simulazione qualifica.

17.16 - Dopo questa prima fase di grande traffico, adesso pochissima attività in pista con i soli Stroll, Vettel e Bottas. A breve vedremo tutti i big con le Soft nuove per la classica simulazione qualifica.

17.15 - Non migliora Verstappen, lo fa Sainz: 1:19.392 per lo spagnolo, che adesso va a 481 millesimi dal compagno di squadra.

17.13 - Nuovo giro lanciato per Leclerc, che segna un 1:18.936 solo di pochi millesimi più lento rispetto al giro precedente.

17.11 - Hamilton chiede via radio qual è il suo gap dai primi e resta senza parole: ''Un secondo e nove decimi con lo stesso treno di gomme?''

17.08 - Sainz intanto ripristina la scena delle due Ferrari al comando, tanto per far felice un Mattia Binotto che già la settimana scorsa, dopo il GP di Francia, ha lanciato l'idea dell'obiettivo doppietta in Ungheria. 1:19.548 per Carlos, che va a 6 decimi dal compagno di squadra.

17.05 - Per un attimo abbiamo visto Fernando Alonso, che oggi compie 41 anni, al comando della classifica. Giusto un attimo, però, visto che subito dopo sono stati i soliti due leader del campionato a riprendersi la scena: 1:18.911 per Leclerc, che stacca Verstappen di 7 decimi. Entrambi con gomme Medium in questo primo push delle prove libere 2.

17.03 - Il primo a segnare un giro cronometrato è Valtteri Bottas, ma al comando ci va Carlos Sainz in 1:20.487. Poi Sergio Perez, entrambi con gomme Medium al pari dei due compagni di squadra che si stanno ancora lanciando.

17.00 - Semaforo verde e si riparte! Via alle prove libere 2, con Sebastian Vettel e Lance Stroll che per primi scendono in pista. Per il tedesco è una singolare ''doppietta'', visto che anche nelle FP1 era stato il primo a uscire dai box.

16.55 - Cinque minuti al via con ancora il grande caldo afoso a fare da padrone in Ungheria: 33 gradi l'aria, 49 la pista, un po' più fresca rispetto alla prima sessione visto che il sole è un po' meno alto in cielo. Condizioni meteo comunque favorevoli per le monoposto di F1, che solo domani potrebbero scontrarsi con l'arrivo della pioggia.

16.50 - Avete perso le prove libere 1? Nessun problema perché potete cliccare qui per rivivere la nostra cronaca live minuto per minuto. Ma tornate in fretta, tra poco le monoposto saranno ancora in pista per un'altra ora di test in questo caldissimo venerdì dell'Hungaroring.

16.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo ancora in diretta per raccontarvi le prove libere 2 del GP Ungheria 2022. Pronti per seguirle insieme a noi? Tra 15 minuti il via alle PL2 sulla pista di Budapest.

Gallery
HungarianGP 2022
Logo MotorBox