Il problema che ha rallentato Hamilton rispetto a Russell
F1 2022

Mercedes, festa a metà: un problema tecnico rallenta Hamilton


Avatar di Luca Manacorda , il 30/07/22

1 settimana fa - Il sette volte iridato ha ottenuto solo il settimo tempo

Il sette volte iridato ha ottenuto solo il settimo tempo nelle qualifiche del GP Ungheria, mentre Russell ha conquistato la pole
Benvenuto nello Speciale HUNGARIANGP 2022, composto da 21 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario HUNGARIANGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

RISULTATI DIFFERENTI La Mercedes è tornata davanti a tutti nelle qualifiche del GP Ungheria. La prima pole position di una stagione 2022 che aveva visto le Frecce d'Argento iniziare tra mille difficoltà e che le vede invece protagonista di una progressiva crescita di prestazioni è stata ottenuta da George Russell. Con un giro curiosamente senza nessun settore record, il britannico ha beffato la Ferrari che si era assicurata fino a pochi secondi dalla fine la prima fila della gara di domani, battendo di 44 millesimi il tempo di Carlos Sainz. L'altra W13 di Lewis Hamilton si è invece fermata al settimo tempo e domani partirà dalla quarta fila, affiancata dall'Alfa Romeo dell'ex compagno di squadra Valtteri Bottas.

GEORGE AL SETTIMO CIELO Il risultato ha scatenato la gioia di Russell, come testimonia il suo urlo via radio quando gli è stato comunicato il risultato finale delle qualifiche. Sceso dalla vettura, queste sono state le sue prime parole: ''Sono al settimo cielo, sono assolutamente eccitato! Ieri è stato probabilmente il nostro peggior venerdì della stagione e tutti ieri sera hanno lavorando sodo. Non sapevamo davvero in che direzione andare. E poi quell'ultimo giro, ho fatto la curva 1, una mega curva 1, ho fatto la curva 2, e anche quella è stata mega e il tempo sul giro continuava ad arrivare. Ho superato il traguardo, ho guardato lo schermo e ho visto che eravamo in P1 ed è stata una sensazione incredibile!''.

BEFFA PER LEWIS Gli ultimi minuti della qualifica sono stati invece una delusione per Hamilton, che di fatto ha abortito il suo ultimo tentativo già in curva 1. Il motivo lo ha spiegato lui stesso: ''Ho provato ad aprire il DRS e non si è aperto, il che è un peccato. Mi sentivo benissimo, la prima fila era sicuramente lì, quindi sarebbe stato fantastico averne una per la squadra. Ma queste cose accadono''. Il sette volte iridato si è complimentato con il compagno di squadra: ''Congratulazioni a George perché è un grande risultato per la squadra, consideraro tutto quello che abbiamo passato. Sicuramente non ce lo aspettavamo''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 30/07/2022
Tags
HungarianGP 2022
Logo MotorBox