F1 GP Miami 2022, LIVE PL3: Perez davanti a tutti, Leclerc 2°
LIVE F1 2022

F1 GP Miami 2022, PL3: Perez il più veloce, poi Leclerc e Verstappen. Mercedes indietro


Avatar di Salvo Sardina , il 07/05/22

2 settimane fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 3 del GP Miami 2022

Nella terza sessione di libere è il messicano della Red Bull a prendersi la miglior prestazione, seguito a ruota da Charles Leclerc. Terzo tempo per Verstappen, 7° un Sainz che non si è preso rischi. La cronaca minuto per minuto.
Benvenuto nello Speciale MIAMIGP 2022, composto da 25 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MIAMIGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP MIAMI 2022: COSA È SUCCESSO NELLE PL3? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

Sergio Perez conferma l'ottimo momento di forma prendendosi la miglior prestazione nel terzo e ultimo turno di prove libere del weekend del GP Miami. Il pilota messicano della Red Bull, in una sessione ancora condizionata dal grande caldo e da una pista più lenta rispetto a quanto visto ieri nelle PL2, ha fermato i cronometri sull'1:30.304, rifilando due decimi alla Ferrari di Charles Leclerc.

F1 2022, GP Miami: Sergio Perez (Red Bull)

VERSTAPPEN 3° Terzo tempo, invece per l'altra Red Bull, quella di un Max Verstappen che, dopo essere stato il più rapido nella prima parte di sessione con gomme Medium, ha provato a strappare al compagno la leadership sul finale con le Soft. Missione, però, fallita, anche a causa di un piccolo errore in curva 14, che lo ha visto scivolare pericolosamente contro le barriere evitando per un nulla l'incidente.

F1 GP Miami 2022: l'errore di Max Verstappen (Red Bull Racing) sul finale delle PL3

OCON COME SAINZ Chi, invece, l'incidente non lo ha evitato è stato Esteban Ocon, autore di un botto analogo a quello che ha visto protagonista ieri Carlos Sainz, sempre in curva 14. Proprio lo spagnolo della Ferrari ha chiuso la sessione senza rischi in settima posizione, alle spalle anche di Fernando Alonso, Sebastian Vettel e Mick Schumacher. Completano la top-10, Kevin Magnussen, Alexander Albon e Lando Norris.

F1 GP Miami 2022: l'incidente di Esteban Ocon (Alpine F1 Team) nelle prove libere 3

MERCEDES INDIETRO Più indietro le due Mercedes, che hanno però effettuato la simulazione qualifica un po' in anticipo rispetto ai rivali di centro gruppo, in un momento in cui l'asfalto era ancora molto scivoloso. Hamilton chiude la sessione con il quindicesimo tempo, con Russell addirittura diciassettesimo. La F1 torna in pista alle 22.00 per le qualifiche numero 5 di quest'appassionante stagione, che vi racconteremo live dalle 21.45. Nell'attesa, qui il riepilogo di tempi e giri del weekend del GP Miami 2022.

F1 GP Miami 2022: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1)

IL GP MIAMI 2022 IN BREVE

PROVE LIBERE 3 GP MIAMI 2022: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 3 GP di Miami 2022 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

20.05 - Ci fermiamo ma solo per qualche minuto: la F1 torna in pista alle 22.00 per le attesissime e super incerte qualifiche numero 5 di questa emozionante stagione, che vi racconteremo a partire dalle 21.45. Per il momento vi salutiamo e vi ringraziamo per l'attenzione, augurandovi buona cena. Ciao e a dopo!

20.02 - La classifica finale di queste PL3:

20.00 - Bandiera a scacchi! Finiscono qui le prove libere 3 del GP Miami 2022.

19.59 - Leclerc si prende la seconda posizione! Bel giro per Charles, che fa un bel record nel primo settore ma poi va molto cauto nel secondo, evitando i muri. 1:30.498 per il pilota della Ferrari, che scalza Verstappen dalla seconda piazza.

19.58 - Errore per Verstappen! Che rischio per l'olandese, che ha perso la sua Red Bull nella chicane di curva-14, fermandosi a pochi centimetri dalle barriere. Un incidente in questo momento avrebbe potuto creare non pochi problemi in vista delle qualifiche, che si disputeranno tra poco più di due ore.

19.56 - Hamilton è scivolato in quattordicesima piazza, con Russell sedicesimo, ma dobbiamo dire che entrambi hanno effettuato la simulazione qualifica ben prima di tutti gli altri rivali di centro classifica. Rispetto a ieri, comunque, si conferma il dato per cui le due Red Bull e Leclerc stanno facendo uno sport diverso rispetto a tutti gli altri...

19.55 - Nel giro di cinque minuti sta cambiando davvero tutto: Perez si prende la miglior prestazione in 1:30.304 anche grazie a una scia tra curva 16 e curva 17. Al quarto posto, dietro a Verstappen e Leclerc, si mette adesso Vettel, seguito da Sainz, Alonso, Albon, Stroll, Tsunoda e Ricciardo.

19.53 - Dopo Ricciardo, un po' tutti i piloti che stanno completando adesso la propria simulazione di qualifica si contendono le posizioni al ridosso del podio virtuale: Alonso va al quarto posto, seguito adesso da Stroll, Tsunoda, Ricciardo e Albon. Scivolano fuori dalla top-10, invece, le due Mercedes e Sainz.

19.51 - Anche la McLaren batte un colpo! 1:31.728 per Daniel Ricciardo, che si prende la quarta posizione, subito alle spalle di Leclerc ma davanti alle Mercedes e alla Ferrari di Sainz. C'è da dire che negli ultimi minuti la temperatura della pista si è abbassata visto che alcune nuvole hanno coperto il sole.

19.49 - Un po' come visto anche nel primo run con gomme Medium, la Red Bull si conferma molto forte dopo aver risolto le noie meccaniche che hanno rallentato Max nel venerdì di libere. 1:30.646 per Verstappen, seguito a 50 millesimi da Perez. Poi Leclerc, staccato di 3 decimi dal rivale.

19.47 - Non si è invece di fatto migliorato Carlos Sainz, primo a scendere in pista con gomme Soft, ma ancora in settima piazza, a 1.1 da Leclerc e alle spalle delle due Mercedes. Scende adesso finalmente in pista Max Verstappen, accompagnato da Sergio Perez.

19.44 - Non un gran giro per i due Mercedes: Russell è quarto con un secondo di gap scarso da Leclerc, mentre Hamilton si prende la quinta posizione a tre millesimi dal compagno di squadra.

19.42 - Leclerc riporta la Ferrari al comando della classifica in 1:30.981. Siamo ancora comunque di circa un secondo più lenti rispetto al crono segnato ieri nelle libere 2 da Russell.

19.41 - In pista con gomme Soft nuove anche Leclerc, Hamilton e Russell. Aspettiamo invece Verstappen, tornato ai box dopo l'errorino (con gomme Medium) di cui vi abbiamo parlato poco fa.

19.40 - Giro di lancio molto lento per Sainz, che continua a procedere lento. Evidentemente, come già visto in altre piste, lo spagnolo va per un doppio giro di riscaldamento gomme.

19.38 - Errorino in curva 1 per Verstappen, che ha controllato un sovrasterzo in accelerazione, allargando sulle vie di fuga in asfalto.

19.36 - A breve avremo le simulazioni qualifica con gomme Soft nuove: il primo a tornare in pista è Sainz, ma immaginiamo che a breve sarà il momento anche per tutti gli altri big della classifica.

19.34 - Buon tempo per Valtteri Bottas, che inizia a prendere confidenza con la pista di Miami: il finnico porta l'Alfa Romeo motorizzata Ferrari in terza piazza, a mezzo secondo dal leader Verstappen.

19.31 - Leclerc e Sainz migliorano, ma per il momento restano alle spalle di Verstappen. 1:31.586 per il monegasco, seguito a mezzo secondo dal compagno. Resta al comando invece l'olandese, che però ha usato le gomme Medium, al contrario dei due Ferrari che hanno scelto le Soft in questa fase.

19.30 - Già grande traffico in pista: 19 auto fuori dai box, con l'eccezione del solo Ocon che potrà tornare in macchina (se tutto va bene) in Q1.

19.27 - Semaforo verde e si riparte con ancora poco più di mezz'ora di storia di queste PL3 ancora da scrivere.

19.25 - Qui il riepilogo della classifica dopo i primi 25 minuti di questa PL3:

19.22 - Poco prima della bandiera rossa, Mick Schumacher si era preso la terza posizione: 1:32.295 per il tedesco della Haas con gomme Soft, che paga 940 millesimi dal leader Verstappen.

19.19 - Non abbiamo ancora alcuna notizia sull'orario in cui si ripartirà. In curva 14 si continua a lavorare per rimettere il tracciato in sicurezza, con una gru che solleva il rottame della monoposto di Ocon.

19.16 - Anche il replay ci mostra che Ocon ha perso l'auto con le stesse modalità di Sainz. Ci vorrà qualche minuto per rimuovere l'Alpine del francese, che a questo punto rischia anche in ottica qualifica: ci sarà il tempo di mettere a posto la sua A520?

19.14 - Bandiera rossa: incidente in curva 14 per Esteban Ocon. Sembra essere una dinamica in fotocopia rispetto a quella vista ieri con Carlos Sainz.

19.12 - Bandiere gialle in pista: testacoda per Kevin Magnussen che però è riuscito a ripartire senza difficoltà.

19.10 - Leclerc migliora il suo best di sessione, ma poi è Verstappen, con le Medium, a prendersi la leadership: 1:31.355 per l'olandese, seguito dal rivale della Ferrari e da George Russell.

19.09 - Non mancano ovviamente gli ospiti vip nel paddock. Le telecamere indugiano adesso su Michelle Obama, che segue la F1 dall'interno del box Mercedes.

19.07 - Adesso è però Charles Leclerc a prendere la miglior prestazione: 1:32.250 per il monegasco, al lavoro con gomme Soft (come il suo compagno di squadra Sainz).

19.06 - Alle spalle di Verstappen si installa Carlos Sainz, al lavoro con gomme Soft. In pista adesso anche Hamilton e Russell, mentre al momento restano fermi ai box Ocon, Ricciardo, Alonso, Latifi, Magnussen, Albon e Zhou.

19.03 - Max si mette al comando in 1:34.037, ma l'impressione è che l'olandese stia girando con il carburante per una simulazione gara. Gomme Medium per il campione del mondo di casa Red Bull.

19.00 - Semaforo verde e si parte per le prove libere 3 del GP Miami 2022. Primo a scendere in pista, evidentemente per recuperare il tempo perso ieri, è Max Verstappen, seguito da Perez e Bottas.

18.55 - Tra cinque minuti il semaforo in fondo alla pit-lane sarà finalmente verde, per il via ufficiale a quest'ultima ora di prove libere di un GP in cui è stato fin qui difficilissimo carpire i rapporti di forza. 

18.52 - A Miami continua a fare davvero molto caldo, con l'asfalto a 49 gradi e l'atmosfera a 32. Nonostante qualche nuvola minacciosa, non dovrebbe comunque piovere nel corso di questa sessione, con la Fia che parla soltanto di un 20% di chance di avere qualche scroscio nella prossima ora...
 

18.50 - Dieci minuti al via della terza e ultima sessione di prove libere, determinante per gli ultimi aggiustamenti di setup e soprattutto per prendere confidenza con l'insidiosissima pista di Miami. Specie per chi, come Sainz, Verstappen e Bottas, ieri hanno girato pochissimo...

18.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox. Siamo di nuovo in diretta, stavolta per raccontarvi le prove libere 3 del GP Miami 2022. Pronti per seguire insieme a noi la terza e ultima sessione di free practice?

Gallery
MiamiGP 2022
Logo MotorBox