F1 GP Bahrain 2021, Qualifiche: Verstappen show, Hamilton a 0.4!
LIVE F1 2021

F1 GP Bahrain 2021, Qualifiche: Verstappen show, Hamilton a 4 decimi! Leclerc 4°


Avatar di Salvo Sardina , il 27/03/21

8 mesi fa - La cronaca minuto per minuto di MotorBox delle qualifiche GP Bahrain 2021

L'olandese della Red Bull conferma i pronostici e va oltre, rifilando distacchi inediti alle due Mercedes. Bene Leclerc e Gasly, disastroso Vettel eliminato in Q1
Benvenuto nello Speciale BAHRAINGP 2021, composto da 23 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario BAHRAINGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

IL GP DEL BAHRAIN 2021 IN BREVE

F1 GP BAHRAIN 2021: COSA È SUCCESSO NELLE QUALIFICHE? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

MAX DA SOGNO Ha sempre comandato la classifica da quando, qualche settimana fa, si è seduto a bordo della sua nuova Red Bull RB16B. Dopo aver chiarito di essere l'uomo da battere nelle tre sessioni di prove libere del Gp del Bahrain 2021, Max Verstappen è stato in grado di fare quello che abitualmente è richiesto ai grandi campioni: confermarsi al top. Anche con i favori del pronostico, soprattutto quando si inizia a fare davvero sul serio. Così, con un giro praticamente perfetto in Q3, Max si è preso le luci dei riflettori fermando il cronometro sull'1:28.997, un tempo che non solo gli garantisce la pole position, ma gli permette di rifilare un distacco inedito al rivale Lewis Hamilton.

F1 GP Bahrain 2021, Sakhir: Max Verstappen (Red Bull Racing) festeggia la prima pole della stagione

MERCEDES DELUSA Difficile parlare di delusione Mercedes con due piloti, Hamilton e Bottas, rispettivamente in seconda e terza posizione e al ridosso del poleman. Eppure, per una scuderia che ci aveva abituati a prendere sempre la pole position nel primo Gp della stagione da quando, nel 2014, è iniziata l'era dei motori ibridi, non ci sono tante altre parole per descrivere le facce degli uomini al box dopo la bandiera a scacchi della Q3. Sir Lewis è a quasi quattro decimi da Max, con Bottas a sei decimi scarsi. Impensabile se pensiamo al dominio cui ci aveva abituato il team di Brackley in questi anni...

F1 GP Bahrain 2021, Sakhir: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1)

SUPER LECLERC Per una Mercedes delusa, c'è una Ferrari che porta a casa il massimo risultato possibile da queste qualifiche: complice un gran giro in Q3 nell'unico tentativo a disposizione, Charles Leclerc è stato infatti in grado di portarsi a casa il quarto posto pagando un distacco di ''soli'' 681 millesimi da Verstappen. Un po' meno bene è andata a Carlos Sainz, per tutta la sessione davanti a Leclerc ma poi autore di qualche sbavatura di troppo nel momento decisivo, che non gli ha permesso di andare oltre l'ottava piazza. Comunque grasso che cola se pensiamo al disastro delle qualifiche del GP Bahrain di quattro mesi fa con entrambe le rosse eliminate in Q2.

F1 GP Bahrain 2021, Sakhir: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari)

LA TOP-10 Da segnalare poi l'ottimo quinto tempo dell'AlphaTauri di Pierre Gasly (che potrà partire, al pari di Verstappen, Hamilton e Bottas, con le più vantaggiose gomme Medium) seguito dalle due McLaren di Daniel Ricciardo e Lando Norris. Molto bene anche Fernando Alonso, nono a sorpresa alle spalle di Sainz dopo aver occupato posizioni di bassa classifica per tutto il weekend.

F1 GP Bahrain 2021, Sakhir: Pierre Gasly (Scuderia AlphaTauri)

DISASTRO VETTEL-PEREZ Chiude la top-10 Lance Stroll, che batte nettamente il compagno Sebastian Vettel: il tedesco, ostacolato da una bandiera gialla nel giro decisivo, è uscito dai giochi già in Q1 e sarà costretto a partire dalla diciottesima casella in griglia. Male è andata anche a Sergio Perez, eliminato in Q2 dopo aver tentato di qualificarsi comunque con le gomme Medium quando i principali avversari avevano ormai optato per le Soft: Checo scatterà undicesimo ma sarà il primo a poter scegliere in autonomia le mescole del primo stint.

F1 GP Bahrain 2021, Sakhir: Sebastian Vettel (Aston Martin Racing F1)

RISULTATI E APPUNTAMENTI La Formula 1 torna in pista domani, domenica 28 marzo, alle 17.00 (ma occhio al passaggio all'ora legale), in diretta su MotorBox dalle 16.45, per il primo ed emozionante Gran Premio della stagione 2021. Qui potete consultare tutti i risultati, la griglia di partenza e i giri percorsi nel fine settimana di Sakhir.

F1 GP Bahrain 2021, Sakhir: Sergio Perez (Red Bull Racing)

QUALIFICHE GP BAHRAIN 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Qualifiche GP del Bahrain 2021 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

17.10 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Cari lettori di MotorBox, vi ringraziamo per l'attenzione invitandovi però a restare connessi con noi perché sono in arrivo ancora tante news, commenti, analisi e dichiarazioni su questo bellissimo primo sabato della stagione 2021 di Formula 1. Più tardi, inoltre, arriverà il consueto live sulla nostra pagina Instagram @MotorBoxSport. Appuntamento con la nostra cronaca in diretta è per domani alle 16.45 (ma occhio al passaggio all'ora legale) quando vi racconteremo minuto per minuto il Gp del Bahrain 2021.

17.05 - Ed ecco la classifica finale di una delle qualifiche più belle e incerte degli ultimi anni.

17.02 - Alle spalle di Max e Lewis abbiamo Valtteri Bottas e un bravissimo Charles Leclerc, a meno di un decimo dal finnico della Mercedes (ma a quasi 7 decimi dal poleman). Poi Gasly, Ricciardo, Norris, Sainz, Alonso e Stroll.

17.01 - 1:28.997 per Max Verstappen che ottiene una pole position da sogno! Hamilton è secondo ma paga un gap di 388 millesimi! Un'infinità per la super Mercedes che ci aveva abituati a prendere la pole position in tutte le prime qualifiche dell'anno dal 2014 a oggi!

17.00 - Bandiera a scacchi. E adesso aspettiamo in religioso silenzio...

16.58 - Tutti in pista con gomme Soft nuove per l'ultimo tentativo di questa qualifica.

16.57 - Stroll chiude il primo e unico tentativo con il sesto tempo. Il dato interessante è che il canadese è alle spalle di Sainz, che ha segnato il proprio crono con gomme usate...

16.56 - Dunque: al momento abbiamo al comando Max Verstappen, seguito da Hamilton, Galsy, Bottas, Sainz, Ricciardo e Norris. Si lancia Stroll per il primo e unico tentativo di questa sua Q3.

16.53 - Si chiude il primo tentativo con Max Verstappen davanti a Lewis Hamilton per soli 23 millesimi! 1:29.526 per l'olandese della Red Bull. È una lotta serratissima tra i due pretendenti al titolo! Poi Gasly, staccato di 488 millesimi dall'ex compagno di squadra. Bottas è quarto a 7 decimi, ma ha usato gomme ''vecchie''.

16.50 - Subito in pista Hamilton, Verstappen e Gasly con gomme Soft nuove. Ci sono anche Sainz, Ricciardo, Norris e Bottas con le morbide usate. Restano invece ai box Leclerc, Stroll e Alonso (tutti e tre, al pari di Sainz, Norris, Bottas e Ricciardo, hanno solo un treno di morbide nuove).

16.48 - Semaforo verde! Si parte con la prima Q3 della stagione 2021 di Formula 1...

16.47 - Tra un minuto il via alla Q3, sessione di 12 minuti che ci porterà a incoronare il primo poleman della stagione. Avremo in pista due Ferrari, due Mercedes, due McLaren, la Red Bull di Verstappen, l'AlphaTauri di Gasly, l'Alpine di Alonso e l'Aston Martin di Stroll.

16.45 - Questa la classifica dopo la Q2:

16.42 - Esclusi dunque Sergio Perez, Antonio Giovinazzi, Yuki Tsunoda, Kimi Raikkonen e George Russell! Grande sorpresa per i due piloti di casa Red Bull-AlphaTauri, che però hanno azzardato a fare un secondo tentativo con gomme Medium anziché montare le morbide.

16.41 - Sainz è il più veloce di tutti in 1:30.009! Lo spagnolo batte solo per un millesimo il compagno Charles Leclerc. Non si migliora invece Hamilton, terzo, seguito da Norris (Soft), Bottas (Medium), Ricciardo (Soft), Verstappen (Medium), Gasly (Medium), Alonso (Soft) e Stroll (Soft)l.

16.40 - Bandiera a scacchi: finisce qui la Q2 e adesso dobbiamo aspettare...

16.38 - Due minuti alla fine: in pista con gomme Medium nuove Hamilton, Bottas, Gasly, Tsunoda e anche Sergio Perez! Tutti gli altri stanno girando con le Soft, incluso un Verstappen che alzerà il piede e non completerà il giro per non perdere il vantaggio di partire con le ''gialle'' domani in gara.

16.36 - Quattro minuti al termine, con il solo Russell in questo momento in pista per chiudere il suo primo tentativo di Q2. Per adesso esclusi Giovinazzi, Raikkonen, Russell, Ricciardo e Perez.

16.35 - Da segnalare che la Direzione gara ha cancellato i tempi di Ricciardo e Perez, entrambi larghi in curva-4. Dunque Daniel e Checo sono per il momento esclusi e devono necessariamente fare un giro perfetto e senza sbavature per passare in Q3.

16.33 - Non eccezionale il primo giro delle due Ferrari con le Soft nuove. Sainz è quinto a sette decimi da Hamilton, ma con una mescola teoricamente più performante. Leclerc è settimo a 967 millesimi dalla vetta.

16.31 - 1:30.085 per Lewis Hamilton, che si prende la leadership. Verstappen segue a due decimi, poi Bottas, Perez e Norris.

16.30 - Ancora fermo ai box, invece, George Russell. Regolarmente in pista Carlos Sainz, che evidentemente ha risolto i problemi che lo avevano fermato in chiusura di Q1.

16.28 - Tutti in pista, con Verstappen, Tsunoda, Hamilton, Ricciardo, Gasly, Norris, Perez e Bottas che tentano di qualificarsi con le gomme Medium. Soft, invece, per Leclerc, Alonso, Giovinazzi, Stroll, Raikkonen e Sainz.

16.25 - Semaforo verde! Si parte per la seconda sessione di qualifica: 15 minuti per conoscere i dieci che si giocheranno la pole position in Q3.

16.24 - Ci sono però alcune investigazioni perché, nell'ultimo tentativo, ci sono state due bandiere gialle esposte in pista: quella per il testacoda di Mazepin e quella per il problema patito (non inquadrato dalle telecamere) da Sainz. Lo spagnolo si è piantato in uscita da curva-8 prima di riuscire a ripartire.

16.22 - La classifica dopo la prima sessione di qualifica:

16.20 - Clamoroso! Eliminati Esteban Ocon, Nicholas Latifi, Sebastian Vettel (proprio lui!), Mick Schumacher e Nikita Mazepin. Si salva Alonso (settimo) con Sainz quindicesimo. All'inizio del giro c'era stato il testacoda di Mazepin che ha costretto alcuni piloti ad alzare il piede...

16.18 - Bandiera a scacchi. E adesso aspettiamo qualche istante per conoscere i primi esclusi di giornata...

16.17 - Tutti di nuovo in pista ad eccezione di Verstappen, Tsunoda e Gasly. Ed è già una sorpresa clamorosa che le due AlphaTauri siano in grado di passare il taglio senza effettuare un secondo tentativo in Q1...

16.15 - Tre minuti alla bandiera a scacchi. Per il momento eliminati Ocon, Latifi, Russell, Mazepin e Schumacher.

16.13 - Primo run assolutamente senza senso! Verstappen al top seguito da Tsunoda, Hamilton, Gasly, Perez. Poi Bottas, Sainz, Ricciardo, Leclerc e Norris. A parte la sorpresa AlphaTauri, si conferma una bella lotta tra McLaren e Ferrari, con Aston Martin un po' dietro.

16.11 - Verstappen! 1:30.499 per l'olandese, incredibilmente seguito in seconda posizione da Yuki Tsunoda. Poi Hamilton e Gasly! L'AlphaTauri può inserirsi incredibilmente nella lotta per il podio?

16.10 - Hamilton fa la differenza sul compagno di squadra, nell'attesa del tempo di Max Verstappen. 1:30.617 per il Re di questa F1, che rifila mezzo secondo a Perez e Bottas.

16.09 - Sainz al comando in 1:31.653 con 29 millesimi su Leclerc. Poi Norris, ma aspettiamo ancora le Mercedes e le Red Bull.

16.08 - Finalmente si anima la pista: tutti fuori dai box, tutti con gomme Soft. Unico fermo al pit è Mick Schumacher, che poi è anche l'unico ad avere già un tempo.

16.06 - La bandiera gialla causata da Mazepin ha costretto anche Latifi ad abortire il suo giro. Solo Mick Schumacher ha chiuso un tentativo con il primo crono ufficiale della sua carriera in F1: 1:33.861 per il figlio del leggendario Michael.

16.04 - Bandiere gialle nel secondo settore, con Nikita Mazepin che ha perso il controllo della sua Haas in curva-13. È il terzo testacoda del russo nel weekend, dopo quello in PL2 e in PL3. Un errore molto simile a quello di Lewis Hamilton nei test.

16.03 - Per il momento la pista resta appannaggio di sole Williams e Haas, le due principali candidate all'eliminazione al termine di questa sessione della durata, lo ricordiamo, di 18 minuti. Molto strano quello che ha fatto Russell: dopo un giro di lancio, è rientrato ai box. Forse un problema per l'inglesino di scuola Mercedes?

16.00 - Semaforo verde, via alla prima sessione di qualifica del Gran Premio del Bahrain 2021! Subito in pista Russell, Schumacher, Mazepin e Latifi, tutti ovviamente al lavoro già con gomme Soft.

15.58 - Due minuti al via della Q1, la prima sessione che ci porterà i nomi dei primi cinque eliminati in stagione. Pronti?

15.55 - Ah, poi c'è questo signore qui, Max Verstappen a colloquio con il team principal della Red Bull, Christian Horner. L'olandese è stato primo nei test, nelle PL1, nelle PL2 e nelle PL3. Sarà così anche in qualifica? A breve, finalmente, i primi verdetti ufficiali della stagione.

15.52 - Otto minuti al via della Q1, momento perfetto per parlare di meteo. Come sapete, qualifiche e gara (al pari delle PL2) si corrono al tramonto e ci sono dunque già le luci artificiali a illuminare a giorno la pista di Sakhir. 30 gradi l'aria, 35 l'asfalto, destinato a raffreddarsi ancora di qualche grado nell'arco della prossima ora...

15.48 - Avete perso le prove libere 3? Nessun problema: cliccate qui per rivivere la nostra cronaca minuto per minuto o, se preferite, il riepilogo della sessione.

15.45 - Cari amici di MotorBox, benvenuti alla cronaca live testuale delle prima qualifiche della stagione 2021 di Formula 1. È il momento che attendiamo da quattro mesi o forse anche di più, perché è da moltissimo che non sappiamo, alla vigilia della Q1, chi sarà il poleman. Non ci resta che augurarci che resti così per tutta la stagione. In ogni caso: bentrovati e buona F1 a tutti! Ne abbiamo bisogno!

Gallery
BahrainGP 2021
Logo MotorBox