La stoccata di Binotto a Vettel
F1 2021

Binotto non si trattiene: "Finalmente possiamo contare su entrambi i piloti"


Avatar di Luca Manacorda , il 29/03/21

8 mesi fa - Frase velenosa del team principal Ferrari al termine del GP Bahrain

Mattia Binotto ha riservato una frase velenosa nei confronti di Vettel al termine del GP Bahrain
Benvenuto nello Speciale BAHRAINGP 2021, composto da 23 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario BAHRAINGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

STORIE TESE Come prevedibile, la separazione burrascosa tra la Ferrari e Sebastian Vettel ha lasciato qualche strascico tra le due parti. Lo si è notato in pista, quando il tedesco ha opposto una strenua resistenza a Charles Leclerc nonostante i due si trovassero su due strategie diverse, e lo si è notato davanti ai microfoni, con il team principal Mattia Binotto che ha riservato una clamorosa frecciata al quattro volte campione del mondo.

F1, GP Bahrain 2021: Sebastian Vettel (Aston Martin) e Charles Leclerc (Ferrari) F1, GP Bahrain 2021: Sebastian Vettel (Aston Martin) e Charles Leclerc (Ferrari)

BINOTTO DI GIUSTEZZA Commentando ai microfoni di Sky Sport l'esito del GP Bahrain, che ha visto Charles Leclerc chiudere sesto e Carlos Sainz ottavo, Binotto ha dichiarato: ''Sicuramente siamo andati meglio oggi rispetto alla scorsa stagione, ma c'è ancora tanta strada da fare. Trarremo delle indicazioni importanti e dei dati su cui lavoreremo. Oggi ci siamo battuti con McLaren. Sono contento dei due piloti, finalmente possiamo contare su entrambi. Carlos ha avuto un buon ritmo, Charles anche. Siamo uniti per migliorare, trarranno delle sensazioni e indicazioni anche in vista delle prossime gare. Siamo tutti concentrati sul 2022, anche se qualche sviluppo lo proporremo quest'anno. [...] Questa vettura potrà darci soddisfazioni, ma bisogna lavorare. Avevamo visto che la SF21 si comporta in pista come ci aspettavamo e questa è la base, anche per l'anno prossimo''.

LA COLLABORAZIONE TRA COMPAGNI I rapporti tra Leclerc e Sainz al momento sono buoni, la Ferrari ha creato una coppia piloti giovane e di talento, cercando di mettersi alle spalle le tensioni e le incompresioni che hanno macchiato la coesistenza del monegasco con Vettel. Binotto ha voluto ancora rimarcare questo aspetto: ''È molto positivo che i due piloti collaborino, Carlos si sta inserendo bene e con Charles stanno lavorando insieme. Sapere di poter contare su due piloti è importante, così come lo è lo spirito di squadra. I nostri avversari oggi sono gli altri, quando saremo davanti il rivale sarà il proprio compagno''. Parole persino eccessive, che testimoniano tutte le scorie che la Ferrari si sta ancora portando dietro dal terribile 2020. E forse anche Vettel, incappatto in un disastroso weekend d'esordio al volante dell'Aston Martin.


Pubblicato da Luca Manacorda, 29/03/2021
BahrainGP 2021
Logo MotorBox