Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 26/03/2021 ore 13:40

IL GP DEL BAHRAIN 2021 IN BREVE

F1 GP BAHRAIN 2021: COSA È SUCCESSO NELLE PL1? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

NEL SEGNO DI MAX È Max Verstappen il primo leader della stagione 2021 di Formula 1. Dopo aver condotto i test precampionato, l'olandese di casa Red Bull si prende anche il miglior tempo nella prima - e poco significativa - sessione di prove libere del weekend del Gran Premio del Bahrain. La RB16B si conferma dunque in palla, anche se per avere una visione più ampia bisognerà aspettare quanto accadrà nelle prove libere 2, di scena al tramonto e quindi in condizioni di asfalto e temperature molto più simili a quelle che i piloti si troveranno a fronteggiare domani in qualifica e domenica in gara.

F1, GP Bahrain 2021: Max Verstappen (Red Bull)

HAMILTON A 0.5 Sono solo prove libere, certo, ma comunque vedere un Lewis Hamilton staccato di mezzo secondo dalla vetta non capita così spesso. Così, la vera notizia della mattinata è che il sette volte campione del mondo ha chiuso al quarto posto, fuori dal ''podio'' virtuale e 527 millesimi dal leader Verstappen. Alle spalle dell'olandese c'è l'altra Mercedes, quella di Valtteri Bottas, con la sorpresa Lando Norris in terza piazza. Proprio l'inglese della McLaren, che a metà sessione si è andato a prendere la miglior prestazione restando in vetta per diversi minuti prima di essere scalzato da Max e Valtteri, è una delle belle novità della mattinata.

F1 GP Bahrain 2021, Sakhir: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1)

LA FERRARI C'È Sempre con le dovute cautele che bisogna riservare a una sessione di prove libere disputata con temperature molto alte e pista decisamente polverosa, segnali positivi arrivano anche dalla Ferrari: Charles Leclerc è infatti quinto a una manciata di millesimi da Hamilton e a sei decimi esatti dal leader Verstappen. Il monegasco è seguito da Sergio Perez, Pierre Gasly e dal compagno di squadra Carlos Sainz, che paga però quasi un secondo dalla vetta. Chiudono la top-10, Daniel Ricciardo e un ottimo Antonio Giovinazzi. Un po' sottotono invece l'esordio delle Aston Martin - in dodicesima e tredicesima piazza con Vettel e Stroll - e Alpine: Alonso è solo sedicesimo a quasi due secondi e mezzo dal primo, subito alle spalle del compagno Esteban Ocon.

RISULTATI E APPUNTAMENTI La Formula 1 torna in pista nel pomeriggio di oggi con le prove libere 2, che vi raccontiamo live dalle 15.45 (semaforo verde alle 16.00). Qui potete invece consultare tutti i risultati e i giri percorsi nel fine settimana di Sakhir.

F1 GP Bahrain 2021, Sakhir: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari)

PROVE LIBERE 1 GP BAHRAIN 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 1 GP del Bahrain 2021 terminate, rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

13.35 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Ci ritroviamo alle 15.45 per il racconto della seconda ora di prove libere del fine settimana del Gran Premio del Bahrain 2021. A più tardi e buon pranzo, se non avete ancora mangiato. Ciao e grazie per l'attenzione!

13.33 - Questa la classifica finale della prima sessione di libere del weekend di Sakhir:

13.30 - Bandiera a scacchi! Finisce qui questa prima intensa sessione del mondiale 2021 di Formula 1.

13.28 - Due minuti al termine della sessione con tutti i piloti in pista per un ultimo run in condizioni che, comunque è utile ricordarlo, saranno molto diverse da quelle che i protagonisti del campionato si troveranno a fronteggiare in qualifica e gara (e nelle libere di oggi pomeriggio). Solo Giovinazzi, decimo, resta ai box.

13.26 - Max alza l'asticella portandosi in testa alla classifica: 1:31.394 per il giovane olandese di casa Red Bull. Hamilton è staccato di mezzo secondo.

13.24 - Bottas invece non si fa pregare e si mette al comando in 1:31.692. Due decimi di vantaggio su Norris e Hamilton, poi Leclerc, Perez, Gasly, Sainz, Ricciardo, Verstappen e Giovinazzi. Max, però, deve ancora completare la sua simulazione qualifica con gomme Soft nuove.

13.22 - Non è perfetto Hamilton! 1:31.921 per Lewis, che resta alle spalle di Norris, ma comunque davanti a Perez, quinto.

13.19 - Prepariamoci a nuovi giri record perché sono di nuovo in pista anche Bottas, Perez e Hamilton (mentre, per adesso, Verstappen attende ai box). Gomme ''rosse'' fresche per andare all'attacco del miglior tempo di Lando.

13.16 - Sainz conferma che questa prima Ferrari dell'anno non è affatto male: 1:32.366 per il madrileno, che si prende la quinta piazza provvisoria a parità di gomme morbide. Bene anche Gasly, che si mette addirittura terzo.

13.13 - Leclerc! Secondo tempo a 96 millesimi di ritardo dal leader Lando Norris. Anche il giovane monegasco, come nel caso di Norris, monta un nuovo treno di gomme Soft.

13.11 - Ricciardo conferma le buone impressioni sulla McLaren-Mercedes: l'australiano si piazza al terzo posto con però mezzo secondo di gap dal giovane compagno di squadra.

13.09 - Gomme Soft nuove (aveva esordito con le Hard) per Fernando Alonso, che si mette in undicesima posizione schiodandosi dall'ultimo posto della classifica. Intanto Vettel si piazza al settimo posto con un secondo treno di gomme morbide.

13.07 - Prima del miglior tempo di Norris, anche Hamilton si stava migliorando (ma con gomme Soft usate), prima di andare larghissimo in uscita da curva-4.

13.04 - Classifica subito resa obsoleta da Lando Norris che, dopo un primo run con gomme Hard, ha montato le Soft e si è messo al comando della sessione! 1:31.897 per l'inglesino di casa McLaren-Mercedes.

13.01 - La classifica dopo la prima mezz'ora di queste prove libere 1 del Gp del Bahrain 2021.

12.57 - Momento adesso di relativa calma con molti piloti tornati ai box in vista di un altro run. Ricordiamo che, nonostante la durata ridotta della sessione, resta confermata la regola secondo cui i piloti debbano consegnare a Pirelli il primo treno di gomme usato nei 40 minuti iniziali di PL1.

12.53 - Primo tentativo per Mick Schumacher, che esordisce da pilota ufficiale in F1 - aveva già corso una sessione di prove libere con la Haas ad Abu Dhabi 2020 - con il sedicesimo tempo. 1:36.046 per il figlio del leggendario Michael, per adesso più veloce di quattro decimi del compagno Nikita Mazepin.

12.50 - Leclerc completa il primo tentativo con il quinto tempo a 690 millesimi di gap da Hamilton, con Sainz ottavo a 1.3 dal leader. Entrambi i ferraristi sono comunque ancora in pista e vedremo se, al pari di Lewis, miglioreranno nel secondo tentativo.

12.47 - C'è intanto anche un primo giro cronometrato per le due Aston Martin di Vettel e Stroll: Sebastian è settimo con qualche millesimo di vantaggio sul giovane compagno di squadra.

12.46 - Mentre anche Leclerc si aggiunge alla compagnia, Hamilton si riprende la leadership. 1:32.214 per il sette volte campione del mondo, che è rientrato in pista con le stesse gomme Soft usate nel precedente run.

12.45 - E le Ferrari? Giusta domanda, per carità. Per il momento Sainz e Leclerc hanno percorso solo un giro di installazione, ma niente paura perché lo spagnolo è appena tornato in pista. Per lui gomme Soft.

12.42 - Verstappen, Bottas e Perez rispondono subito a Re Lewis: 1:32.591 per Max Verstappen, che si mette davanti a Valtteri con un decimino di margine. Poi Perez a 175 millesimi.

12.38 - 1:32.844 per Lewis, che si prende la miglior prestazione con gomme Soft, le stesse usate anche da Perez, adesso staccato di 3 decimi abbondanti. In pista adesso anche Bottas e Verstappen, entrambi con le gomme più morbide.

12.37 - In pista anche Lewis Hamilton, già al lavoro con gomme Soft. Perez per il momento è al comando seguito da Norris, Ricciardo, Ocon, Russell, Alonso e Latifi.

12.36 - Già parecchia attività in pista, il che è anche normale considerando che i team e i piloti hanno mezz'ora in meno rispetto al solito. Per adesso soltanto Verstappen e Bottas non hanno percorso neppure un'installation lap. Perez è adesso il più rapido in 1:33.180.

12.33 - I primi a scendere in pista sono i due piloti di casa Alpine, anche i primi a segnare un tempo cronometrato: 1:36.284 per Esteban Ocon, seguito a circa un secondo da Fernando Alonso.

12.30 - Semaforo verde! Si parte per la prima sessione di prove libere del weekend del Gran Premio del Bahrain. E della stagione 2021.

12.27 - Meteo: 34 gradi l'aria - ma le temperature scenderanno perché PL2, qualifiche e gara si correranno al tramonto e poi in notturna - e addirittura 47 l'asfalto. In questi giorni c'è un po' di timore a causa del vento, considerando le folate previste proprio per domenica sera. Ma, al momento, le condizioni sono ideali per un po' di sana Formula 1.

12.25 - Prima di tuffarci in cronaca, è il caso di ricordare le scelte della Pirelli per questo primo weekend della stagione: le mescole portate a Sakhir sono le tre ''mediane'', con le C2 a ricoprire il ruolo degli pneumatici meno soffici della gamma, accompagnati da C3 Medium e C4 Soft, come al solito colorati di giallo e rosso.

12.20 - Partiamo subito ricordandovi una delle grandi novità della stagione 2021 di Formula 1: le prove libere  del venerdì saranno comunque suddivise in due sessioni ma della durata di 60 e non più 90 minuti. Questo chiaramente influirà sul lavoro dei team, che dovranno massimizzare il lavoro in ottica qualifiche e gara.

12.15 - Buongiorno a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi l'inizio ufficiale del mondiale 2021 di Formula 1. Vi siamo mancati? Vi è mancata la F1? Ebbene, l'attesa è terminata o quasi. Adesso dovremo aspettare solo 15 minuti per il via delle prime prove libere della stagione. Finalmente!


TAGS: formula 1 prove libere f1 GP bahrain f1 2021 F1 LIVE Diretta F1 Sakhir BahrainGP 2021