Incognita meteo sulle gare di F1 in Bahrain e MotoGP in Qatar
MotoGP e F1 2021

F1 in Bahrain e MotoGP in Qatar: occhio al meteo!


Avatar di Simone Valtieri , il 24/03/21

8 mesi fa - Formula 1 e MotoGP alle prese con un problema meteorologico di non poco conto

Per entrambe le gare inaugurali dei campionati di Formula 1 e MotoGP potrebbe presentarsi un problema meteorologico di non poco conto
Benvenuto nello Speciale QATARMOTOGP 2021, composto da 15 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario QATARMOTOGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

VICINI IN OGNI SENSO Nel weekend, dopo mesi di attesa, scatteranno in contemporanea i due più grandi campionati del motorsport: quello di Formula 1 in Bahrain e quello di MotoGP in Qatar. Le due gare saranno separate da poche ore (due, in quanto la Formula 1 scatterà alle 17 ora italiana e la MotoGP alle 19) e da pochi chilometri, visto che, in linea d'aria, i due autodromi che si affacciano sul Golfo Persico, distano meno di 100 km. Questo però potrebbe portarli ad affrontare un problema comune: il meteo.

F1 Test Bahrain 2021, Sakhir: Max Verstappen (Red Bull Racing) in pista | Foto: Red Bull F1 Test Bahrain 2021, Sakhir: Max Verstappen (Red Bull Racing) in pista | Foto: Red Bull

VEDI ANCHE


TEMPERATURE GIÙ Andando a dare un'occhiata alle previsioni per il weekend, infatti, weather.com - uno dei più utilizzati siti meteorologici del mondo, non fosse altro perché è quello a cui far riferimento Google per il suo servizio di previsioni del tempo - prevede un drastico abbassamento delle temperature tra il sabato e la domenica (5 gradi in Qatar per la MotoGP, ben 10 in Bahrain per la Formula 1, anche se solamente durante il giorno, mentre alla sera sono attese temperature più o meno costanti). E di fatti non è questo il dato che ci interessa e che, di per sé, non rappresenterebbe un problema: bensì il vento. 

Danilo Petrucci (KTM) Danilo Petrucci (KTM)

OCCHIO AL VENTO Per la giornata di domenica, il meteo a Sakhir prevede infatti un vento di circa 45 km/h in media (rispetto ai 23 km/h di sabato e ai 17 km/h di venerdì) che, come abbiamo visto nel corso dei test invernali di Formula 1, può essere molto fastidioso e soprattutto ribaltare le carte in tavola tra il sabato e la domenica, inondando la pista di sabbia e rendendo difficoltoso il regolare svolgimento del GP. Ma se su quattro ruote la gara potrebbe comunque svolgersi, il problema maggiore è se parliamo di due ruote, visto che per la MotoGP di domenica a Losail, il meteo prevede un vento di 34 km/h (contro i 21 km/h di venerdì e i 19 km/h di sabato), che è minore rispetto a quello atteso in Formula 1 ma comunque più impattante. Non resta che attendere domenica, visto che come contromisura si può fare ben poco.


Pubblicato da Simone Valtieri, 24/03/2021
QatarMotoGP 2021
Logo MotorBox