Prezzi e quotazioni usato Honda CR-V / MY 2018 - prezzi e caratteristiche

Honda CR-V

SUV di medie dimensioni dallo stile originale, la giapponese offre spazio e praticità grazie a un abitacolo ampio, ben sfruttabile e piacevolmente rifinito. Due motorizzazioni piuttosto brillanti, un 1.5 turbo e un 2.0 ibrido che permette di risparmiare e accedere alle ZTL senza problemi.

MY 2018 A partire da 29.200 €
Scheda CR-V
Prezzi a partire da: 29.200 €
Omologazione: Euro6d-Temp
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 561 / 1756
Valutazione Media:
Quotazioni CR-V
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
23.400 20.800 - - - - - -
33.900 30.200 - - - - - -
Com'è la CR-V?

Dici Honda e vai sul sicuro per qualità costruttiva e finiture. Oggi, la CR-V si presenta anche con uno stile originale e assai moderno. Le porte si aprono ad angolo retto per accedere facilmente a un abitacolo ampio e confortevole per tutti. La plancia ha la consolle rialzata per una maggiore praticità. Tanti i vani portaoggetti e molto comodi i sedili. Solo alcune plastiche hanno un aspetto un po’ economico. Il bagagliaio (150/1.756 litri) è ampio e rende ancora più versatile il SUV giapponese, che può avere anche 7 posti.         

Come va la CR-V?

La CR-V è un’auto abbastanza agile con entrambe le motorizzazioni. Soprattutto la versione 1.5T da 193 CV, 2WD e cambio manuale a 6 marce (c’è anche da 173 CV) è sveglia e reattiva all’acceleratore. Il duemila ibrido (non plug-in) ha un bello sprint e consuma poco, soprattutto in città. Buona la risposta dello sterzo, che assicura una piacevole guidabilità. Le sospensioni soffrono un po’ le strade più accidentate, ma nel complesso il comfort è adeguato. Ben insonorizzata, la CR-V trova un valido alleato anche nella trasmissione automatica sia in città sia fuori dall’ambito urbano.       

PRO

Abitabilità Lo spazio a bordo è ampio per cinque passeggeri, ma c’è anche la versione a 7 posti, che rende ancora più versatile il SUV giapponese.

Bagagliaio Ampio e ben sfruttabile, il vano di carico è ben sfruttabile grazie al perimetro regolare, che non dà origine a poco utilizzabili.

Dotazione accessori Fin dalle versioni alla base del listino c’è tutto quello che serve per comfort e sicurezza.

CONTRO

Finiture Alcuni rivestimenti hanno un aspetto piuttosto economico, soprattutto quelli nella zona più bassa dell’abitacolo.

Trasmissione automatica L’effetto “elastico” come quello dei cambi a variazione continua è avvertibile. Appena si pigia sull’acceleratore, il motore sale di giri ma lo sprint tarda ad arrivare.

Quale versione scegliere

Il millecinque turbo benzina più potente va bene se non fate tanti chilometri. Con il duemila ibrido si sale di livello per prestazioni e piacere di guida e consuma poco, soprattutto in città. Se non ne avete bisogno, inutile andare sulla trazione integrale, invece pensate al cambio automatico, che è pratico nel traffico. La versione Elegance Navi (con navigatore satellitare di serie) è la più equilibrata per prezzo e accessori.

Quale colore scegliere

Cosmic Blue Metallic o Rallye Red, sono due tinte che le stanno bene addosso e valorizzano il design originale della CR-V.

Logo MotorBox