Prezzi e quotazioni usato Dacia Dokker(MY 2012, 2015, 2017)

Dacia Dokker

La Dacia Dokker offre portiere scorrevoli, 5 posti e un bagagliaio cavernoso. La versione base è spartana, le altre no. Su strada è un po' rigida e rumorosa.

MY 2012/2017 A partire da 9.900 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloDacia Dokker
Prezzi a partire da: 9.900 €
Omologazione: Euro6
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 800 / 3000
Valutazione Media:
PRO

Accessibilità Grazie alle porte posteriori scorrevoli, si sale e si scende che è un gioco da ragazzi. E anche il bagagliaio è sempre a portata di mano

Convenienza Anche salendo di allestimento, nella sua categoria la Dokker viene via a un prezzo da record

Spazio Ce n'è in quantità sia per gli esseri umani, sia per gli oggetti. Geniale la mensola a soffitto

CONTRO

Dotazione di serie L'equipaggiamento di partenza è orfano anche di volante regolabile e chiusura centralizzata. Se siete in quaresima, allora ci può stare...

Insonorizzazione In autostrada, i fruscii aerodinamici e il rumore del motore sono una colonna sonora sparata a tutto volume

Quale versione scegliere

Se si percorrono più di 10.000 km all'anno, nessun dubbio: la 1.5 dCi 90 cv. In caso di utilizzo meno sistematico, ci può stare anche la 1.6 a benzina da 102 cv. Allestimenti? La Lauréate, costa di più ma almeno non è così spartana.

Quale colore scegliere

In Bianco Ghiaccio o in Blue Navy guadagna in eleganza, ma è aperta anche ad altre verniciature.

Quotazioni Dokker
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - 4.800 3.800 3.100 2.400
10.500 9.200 8.100 7.100 5.900 - - -
- - - - 4.600 3.700 3.100 2.500
9.500 8.400 7.400 6.500 5.500 - - -
- - - - 5.100 4.100 3.400 2.700
10.500 9.200 8.100 7.100 6.000 - - -
- - - - 4.800 3.900 3.200 2.600
9.900 8.700 7.600 6.700 5.700 - - -
- - - - 5.200 4.200 3.500 2.800
10.800 9.600 8.400 7.400 6.300 - - -
- - - - 5.400 - - -
11.300 9.900 8.700 7.700 6.500 - - -
- - - - 5.600 - - -
11.600 10.200 9.000 7.900 6.700 - - -
7.300 6.400 5.600 4.900 - - - -
- - - - 3.800 3.000 2.500 1.900
- - - 4.200 3.400 - - -
- - - - 4.300 3.500 2.900 2.300
- - - - 4.800 3.900 3.200 2.600
- - - - 5.000 - - -
- - - - 4.200 3.300 2.700 2.100
- - - - 4.300 - - -
- - - 5.400 4.300 - - -
8.100 7.100 6.200 5.500 - - - -
8.700 7.700 6.800 6.000 - - - -
9.600 8.500 7.500 6.600 - - - -
10.000 8.800 7.800 6.800 - - - -
8.300 7.300 6.400 5.600 - - - -
9.100 8.000 7.000 6.100 - - - -
9.700 8.600 7.500 6.600 - - - -
10.600 9.400 8.200 7.300 - - - -
11.000 9.700 8.500 7.500 - - - -
9.200 8.100 7.100 6.200 - - - -
9.900 8.700 7.600 6.700 - - - -
Com'è la Dokker?

La multispazio Dokker si presenta come sorta di variante in miniatura della Lodgy, modello col quale condivide la sezione frontale e la distanza tra gli assali, ma rispetto al quale è più corta di 14 cm (436). In più offre inoltre le portiere posteriori scorrevoli (dal secondo allestimento in avanti), a tutto vantaggio della semplicità di accesso sia al divano di seconda fila, sia a un bagagliaio molto ampio (da 800 a 3000 litri) e basso da terra (53 cm). Anche in formato Van. Interni minimalisti ed economici, ma anche pratici: tanti vani portaoggetti, e a richiesta alcuni utili accessori. 

Come va la Dokker?

Nasce per un impiego prettamente utilitaristico, ragion per cui all'assorbimento dei rumori del motore, del rotolamento dei pneumatici e ai dettagli aerodinamici non sono stati dedicati studi approfonditi. Comfort acustico a parte, la Dokker assicura un grado di comfort passabile: le sospensioni non sono delle più morbide, ma nemmeno risultano ingessate. Un appunto riguarda semmai la retromarcia: il portellone a due ante dimezza la visibilità, e i sensori sono di serie solo sull'edizione Stepway, dalla vocazione leggermente più fuoristradistica.

Logo MotorBox