Logo MotorBox

Prezzi e quotazioni usato Dacia Duster(MY 2017)

Dacia Duster

La Dacia Lodgy punta tutto su sostanza e spazio interno, fino a 7 posti. Condiscono robustezza e praticità, motori Renault e prezzo hard discount.

MY 2017 A partire da 11.900 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloDacia Duster
Prezzi a partire da: 11.900 €
Omologazione: Euro6
Numero posti: 5
Valutazione Media:
PRO

Razionalità Lodgy è una monovolume tutta sostanza e niente vanità, che tuttavia non fa mancare al proprietario le funzioni essenziali

Qualità Plastiche cheap ma ben assemblate, motori Renault. Si può star certi che l'auto non si smonta alla prima buca

Prezzo Un ordine di grandezza infranto solo dalle utilitarie. E invece sulla Lodgy si convive anche in sette

CONTRO

Piacere di guida Lo sterzo è poco demoltiplicato e tende ad alleggerirsi, salvo indurirsi all'improvviso in caso di manovre brusche

Sedili anteriori Non sono fatti male, intendiamoci, ma in curva proprio non trattengono il busto

Quale versione scegliere

L’abbinamento più indovinato sembra quello col 1.5 dCi in configurazione 90 cv, più equilibrato ed economico del 110 cv. Ma tutt’altro che fuori luogo risulta pure il leggero 1.2 turbo da 115 cv, silenzioso e parsimonioso (5,9 l/100 km) pur funzionando a benzina. Tra gli allestimenti, meglio optare per la Laureate.

Quale colore scegliere

Col Bianco Ghiaccio non figura male, per ravvivare un po' le linee ci sono il Blue Navy o il Blu Cosmo.

Quotazioni Duster
Modello 2021 2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014
- 11.900 10.400 8.900 7.400 - - -
- 12.500 11.000 9.400 7.900 - - -
- 10.900 9.600 8.200 6.800 - - -
- 9.800 8.600 7.300 6.100 - - -
- 11.600 10.200 8.700 7.300 - - -
- 12.300 10.800 9.200 7.700 - - -
- 11.100 9.800 8.300 7.000 - - -
- 12.900 11.400 9.700 8.100 - - -
- 9.400 8.300 7.100 5.900 - - -
- 8.200 7.300 6.200 5.200 - - -
- 9.900 8.700 7.400 6.300 - - -
- 8.700 7.700 6.600 5.500 - - -
- 10.600 9.300 8.000 6.700 - - -
- 11.200 9.900 8.500 7.200 - - -
- 10.100 8.900 7.600 6.400 - - -
- 11.900 10.600 9.000 7.600 - - -
Com'è la Duster?

Firmando un assegno di una decina di migliaia di euro o poco più, di importo quindi inferiore a una soglia psicologica generalmente infranta solo dalle citycar, si porta a casa una monovolume 5/7 posti di tutto punto, non ingombrante ma spaziosa, non proprio bella ma robusta, non sfiziosa ma nemmeno arida. Il rapporto tra involucro esterno e volume interno stabilisce un primato, e a sostegno che chi insegue il senso pratico trova in Dacia una risposta concreta, l’abitabilità della panchetta di terza fila (raggio alle ginocchia: 144 mm) si fregia del titolo di best in class, provare per credere.

Come va la Duster?

In rapporto all'esborso, il piacere di guida non è poi così male: certo, lo sterzo è poco comunicativo e l'altezza della vettura favorisce il rollio in curva (motivo per cui è vivamente consigliabile acquistare l'Esp), tuttavia lo spazio di bordo e un assetto che sopporta abbastanza bene anche le strade sconnesse ne fanno una monovolume dal comportamento dinamico quantomeno dignitoso.