Concept car:

GTbyCitroën


Avatar di Luca Cereda , il 02/10/08

13 anni fa - Supersportiva verde tra realtà e realtà virtuale

Sfila al salone di Parigi ma corre solo su un videogioco. I creatori di "Gran Turismo" e il centro stile Citroën hanno stretto un'alleanza per esplorare un futuro in cui le supersportive avranno un cuore ecologista. E questo è il risultato.

Benvenuto nello Speciale SPECIALE SALONE DI PARIGI 2008, L'ELENCO AGGIORNATO, composto da 64 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SPECIALE SALONE DI PARIGI 2008, L'ELENCO AGGIORNATO qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

PARTO GEMELLARE Citroën è sbarcata a Parigi con due nuove concept. La prima ad uscire dal velo, la GtbyCitroen, vuole sfatare due tabù: che un'auto francese non possa avere un nome inglese e che le supersportive non debbano avere un cuore verde. Per ora è solo un esercizio di stile, nato da una joint-venture con i creatori del videogioco per Playstation "Gran Turismo", per lancio della sua quinta versione. Non verrà prodotto e chi freme di saltarci sopra, si accontenti di provare il simulatore in esposizione allo stand.

VEDI ANCHE



MORBIDA Codina stretta da sardina, anteriore largo e proprompente che ci rammenta i suoi quasi 5 metri di lunghezza. Sotto le direttive di Carlo Bonzanino, coordinatore dello stile delle concept, la GtbyCitroen è stata voluta smussata in ogni sua piega: niente spigoli né linee rette, solo curve e scolpiture a cuneo, quasi voglia accarezzare l'aria. Sulla carrozzeria bianco-GT spicca ancor di più l'abitacolo piccolo e oscuro, affiancato da due specchietti in leggerissima fibra di carbonio. I fari a LED blu alloggiano in incavi principeschi e dichiarano sfida anche da spenti.

DOVE SI VUOLE ARRIVARE? Insomma, realtà materiale e realtà virtuale a braccetto per esplorare il futuro. Per ora la macchina corre solo nel viedogioco (con un motore elettrico fuel cell), ma un giorno chissà. Resta lo straordinario lavoro di matita e di scolpitura di superfici sempre più leggere, realizzate con materiali altamente tecnologici e costosi. O forse, solo l'ennesima brillante trovata pubblicitaria?

SCARICA I WALLPAPER


















Pubblicato da Luca Cereda, 02/10/2008
Gallery
Speciale Salone di Parigi 2008, l'elenco aggiornato
Logo MotorBox