Prossimamente:

Seat Exeo


Avatar di Luca Cereda , il 06/10/08

13 anni fa - Debutto a sorpresa nel segmento delle berline medie

Gli spagnoli debuttano a sorpresa nel segmento delle berline medie. Linee tradizionali e incetta di parti meccaniche dalla banca organi Audi per una vettura destinata a far discutere. Debutterà sul mercato nella prossima primavera. Mentre già si attende un'anteprima della più interessante versione station-wagon.

Benvenuto nello Speciale LE NOVITÀ AUTO DEL 2009, L'ELENCO AGGIORNATO, composto da 63 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario LE NOVITÀ AUTO DEL 2009, L'ELENCO AGGIORNATO qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

RITORNO AL PASSATO Che i vertici Seat siano stati colti da un improvvisa nostalgia? La domanda sorge spontanea di fronte alla Exeo, la berlina media (4,60 metri di lunghezza) con cui gli spagnoli si apprestano a entrare nel segmento D. Lo stile abbandona l'aggressività esibita dal nuovo corso stilistico Seat intrapreso qualche anno fa con modelli come l'Altea e poi proseguito con la Leon o la nuova Ibiza, per predicare una filosofia più rivolta all'eleganza formale che alla sportività più sanguigna.

DISCENDENZE Una Seat A4, come è stata battezzata con ironia da molti giornalisti presenti al debutto parigino. Impressione confermata da unlook in effetti molto in sintonia con quello della cugina teutonica, anche sela Exeo ha un viso meno aggressivo, con una bocca meno sguaiata e occhipiù dolci. L'intenzione della Casa è andare incontro a chi, fra i propri clienti, oggi chiede un'auto di dimansioni più ampie. Magari ex giovanotti in carriera, con una maggiore capacità di spesa di un tempo. D'altronde si sa che la maturità e la carriera cambiano i parametri di scelta dell'auto. Anche quelli stilistici. 

VEDI ANCHE



PRIMAVERILE Non ci sarà da aspettarla moltissimo. L'ingresso sul mercato è previsto per la primavera 2009, mentre per la versione station-wagon si dovrà attendere fino all'autunno. Tra le curiosità, l'idea di integrare nel tettuccio celle solari che alimentano un sistema di ventilazione interna quando l'auto è parcheggiata. L'equipaggiamento prevede di serie un sistema di infotainment abbastanza completo, che accoglie I-Pod, USB, Mpeg4, Mp3 e Bluetooth.

PAR CONDICIO Che appartenga al partito del diesel o a quello del benzina, per il motore il cliente avrà sempre tre opzioni, tutte di origine tedesca. I benzina vanno da 102 a 200 cavalli di potenza, mentre i diesel common rail avranno potenze da 120 a 180cv. La Casa ha già previsto tre diversi allestimenti per il lancio primaverile, dei quali, però, non si conoscono ancora i dettagli.


Pubblicato da Luca Cereda, 06/10/2008
Gallery
Le novità auto del 2009, l'elenco aggiornato
Logo MotorBox