Autore:
Paolo Sardi

PROMESSA MANTENUTA Quelli di Yamaha sono gente di parola. Quando presentarono il nuovo motore a tre cilindri dissero che attorno ad esso sarebbe nata una gamma di modelli e ora si stanno dando da fare per mantenere questa promessa. Dopo la nuda MT-09, ecco dunque arrivare all'EICMA 2014 la Yamaha MT-09 Tracer, che mostra una vocazione ai viaggi sconosciuta alla capostipite. Chi voleva qualcosa che rimpiazzasse la TDM è dunque servito, anche se qui pare evidente un'impostazione più sportiva, pensata per una guida più grintosa.

SU MISURA Protagonisti assoluti della scena sono chiaramente il nuovo serbatoio dai 18 litri (+4 rispetto alla nuda) e il cupolino con doppio faro a Led, sormontato da un parabrezza regolabile su tre posizioni, con un'escursione totale di 30 mm. Anche la posizione di guida della Yamaha MT-09 Tracer può essere adattata in base alla taglia e ai gusti del pilota, grazie a una sella posizionabile su due livelli e ad attacchi del manubrio che consentono di averlo più o meno vicina al busto. A completare il ponte di comando c'è poi una strumentazione digitale con doppio display.

COMANDANO I CHIP Oltre alla posizione di guida, il pilota può scegliere anche tre diverse mappature per la centralina del motore, tutte specifiche per la Yamaha MT-09 Tracer, attraverso il comando D-Mode. L'elettronica mette in naso anche nella gestione del'acceleratore (Yamaha Chip Controlled Throttle), nel modo in cui vengono scaricati a terra i 115 cv di potenza (il controllo di trazione TCS - disinseribile - è standard) e pure nella frenata (anche l'ABS è di serie).

OK, IL PREZZO E' GIUSTO La dotazione della Yamaha MT-09 Tracer comprende anche il cavalletto centrale ed è integrabile con una miriade di accessori originali, buona parte dei quali dedicati proprio ai globetrotter incalliti. Chi si lasciasse tentare, metta però in preventivo di veder lievitare il conto rispetto al prezzo base, che di 9.590 euro f.c.. Tre i colori a catalogo, Matt Grey, Lava Red e Race Blu, mentre le consegne dovrebbero iniziare a marzo 2015.


TAGS: yamaha mt-09 tracer ecima 2014 EICMA 2014: tutte le novità