Autore:
Andrea Rapelli

PIOVONO SPECIAL Pare proprio il caso di dirlo: dalle parti di Hinckley piovono edizioni speciali. Come la Triumph Bonneville T214 Land Speed, che fa bella mostra di sé allo stand della Casa inglese ad Intermot. La T214 nasce per celebrare l'impresa del pilota texano Johnny Allen che, con un siluro motorizzato Triumph conquistò nel 1956 il suo primo record di velocità sulla distesa di sale di Bonneville, alla velocità media di 345,06 km/h.

EDONISTA Sviluppata sulla base della T100 Black, la Triumph Bonneville T214 Land Speed si tinge di Caspian Blue, che contrasta con alcuni tratti di Pure White. Cerchi, manubrio e molle della sospensione posteriore si anneriscono mentre il faro anteriore di diametro ridotto e le cuciture rosse della sella completano l'elegante pacchetto estetico.

LIMITATA Ve ne siete già innamorati? Bene, allora dovrete muovervi per tempo perché la Triumph Bonneville T214 Land Speed, disponibile fra pochi giorni in concessionaria, sarà prodotta in soli 1.000 esemplari, con un prezzo di listino fissato a 10.190 euro.


TAGS: EICMA 2014: tutte le novità Salone di Colonia 2014: tutte le novità