Pubblicato il 11/01/21

BAGARRE CONTINUA Sabbia, terra e persino un breve tratto in asfalto. Questo il fondo su cui si è giocata la Sakaka-Neom di 709 km (di cui 375 di prova speciale), ottava tappa dell’edizione 2021 di una Dakar che continua a regalare una bella bagarre al vertice sia tra le auto che con i protagonisti delle due ruote. Proprio tra le moto non è mancato qualche colpo di scena, con il nuovo leader Nacho Cornejo che, dopo aver preso la prima posizione della classifica generale nella frazione di ieri, tenta una piccola fuga staccando Toby Price, il più prossimo degli inseguitori.

Dakar Moto 2021: Toby Price (KTM) | Foto: ASO Dakar

FUGA HONDA Momento decisamente propizio, questo, per il cileno di casa Monster Energy Honda: presa la leadership con un solo secondo di gap su Price, oggi è anche arrivato il primo successo di tappa del 2021, con il vantaggio che sale a poco più di un minuto. Certamente non un margine che lascia dormire sonni tranquilli, considerando anche la storica propensione ai ribaltoni di classifica in un rally raid duro come la Dakar. Terza posizione di giornata per il compagno di Cornejo e campione in carica Ricky Brabec, seguito da Sam Sunderland e Kevin Benavides.

Dakar Moto 2021: Ricky Brabec (Honda) | Foto: ASO Dakar

RITIRO ECCELLENTE Con ben nove piloti in meno di mezz’ora è quindi chiaro come, nell’ultima settimana di quest’edizione, la corsa sia aperta agli scenari più disparati. Cornejo conduce con 1’06” e 5’57” sulle due Ktm di Price e Sunderland, mentre l’ex leader Kevin Benavides scivola quarto a 12’58”. Chiude la top-5, Joan Barreda Bort, che paga un gap di poco più di 16’ dal leader, seguito a ruota dal già citato Brabec. Ritirato invece l’ex leader della classifica generale Xavier De Soultrait: protagonista di una caduta, il francese della Husqvarna fortunatamente non ha mai perso conoscenza, ma è stato elitrasportato all’ospedale di Tabuk per accertare l’assenza di fratture. Domani nona frazione con partenza e arrivo a Neom dopo un percorso di 579 km, di cui ben 465 cronometrati.

Dakar Moto 2021: Xavier De Soultrait (Husqvarna) | Foto: ASO Dakar

DAKAR MOTO 2021, CLASSIFICA TAPPA 8 (SAKAKA-NEOM, 709 KM)

Pos Pilota Moto Distacco Penalità
1 JOSE IGNACIO CORNEJO MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 03h 08' 40''  
2 TOBY PRICE  RED BULL KTM FACTORY TEAM + 00h 01' 05''  
3 RICKY BRABEC  MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 + 00h 02' 50''  
4 SAM SUNDERLAND  RED BULL KTM FACTORY TEAM + 00h 03' 46''  
5 KEVIN BENAVIDES  MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 + 00h 05' 29''  
6 JOAN BARREDA BORT  MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 + 00h 05' 47''  
7 DANIEL SANDERS  KTM FACTORY TEAM + 00h 06' 29''  
8 MATTHIAS WALKNER  RED BULL KTM FACTORY TEAM + 00h 06' 32''  
9 SKYLER HOWES  BAS DAKAR KTM RACING TEAM + 00h 06' 53''  
10 SEBASTIAN BÜHLER  HERO MOTOSPORTS TEAM RALLY + 00h 07' 58''  

DAKAR MOTO 2021, CLASSIFICA GENERALE DOPO TAPPA 8

Pos Pilota Moto Distacco Penalità
1 JOSE IGNACIO CORNEJO  MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 32h 00' 11''  
2 TOBY PRICE  RED BULL KTM FACTORY TEAM + 00h 01' 06''  
3 SAM SUNDERLAND  RED BULL KTM FACTORY TEAM + 00h 05' 57''  
4 KEVIN BENAVIDES  MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 + 00h 12' 58'' 00h 02' 00''
5 JOAN BARREDA BORT  MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 + 00h 16' 05''  
6 RICKY BRABEC  MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 + 00h 17' 42''  
7 SKYLER HOWES  BAS DAKAR KTM RACING TEAM + 00h 19' 20'' 00h 06' 00''
8 DANIEL SANDERS  KTM FACTORY TEAM + 00h 22' 40'' 00h 07' 00''
9 LORENZO SANTOLINO  SHERCO FACTORY + 00h 26' 59''  
10 LUCIANO BENAVIDES  ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY + 00h 33' 26'' 00h 01' 00''

TAGS: moto honda ktm husqvarna dakar sam sunderland Ricky Brabec Toby Price Kevin Benavides Dakar 2021 Joan Barreda Xavier De Soultrait Ignacio Cornejo