Pubblicato il 10/01/21

BRABEC SI RILANCIA, CORNEJO PRENDE LA TESTA Con i 453 km cronometrati della Ha'il-Sakaka è iniziata la tappa Marathon della Dakar 2021, ossia la due giorni senza assistenza al termine della prima giornata di gara. Tra le moto continua a regnare l'equilibrio: la vittoria oggi è andata al campione uscente Ricky Brabec, giunto al secondo successo con la sua Honda dopo la vittoria nel prologo del 1° gennaio. L'americano tenta così di rilanciarsi in classifica generale, dove ora è ottavo a circa un quarto d'ora dal nuovo leader, il cileno Jose Ignacio Cornejo Florimo. Il pilota del team Monster Energy Honda è partito cauto, pagando quasi 5' dopo 100 km, ma ha poi cambiato passo chiudendo al traguardo con poco più di 2' dal vincitore, sufficienti per portarlo in vetta per appena un secondo.

TRIS DI KTM DIETRO LE HONDA Un esito un po' sorprendente, se consideriamo che il precedente capoclassifica Toby Price era partito fortissimo, facendo segnare il miglior tempo in tutti gli intertempi dei primi 250 km. L'australiano della KTM ha però rallentato nel finale, perdendo 5' sul traguardo e con essi la leadership. Peggio è andata a Kevin Benavides, anche lui molto veloce nella prima parte ma poi solo sedicesimo con 10' di ritardo che lo fanno scendere dal secondo al settimo posto. A completare le posizioni della top5 odierna troviamo così Skyler Howes, Sam Sunderland e Daniel Sanders, tutti su KTM. Buon sesto posto per un altro dei piloti che si sono alternati al comando di questa combattutissima edizione della Dakar, il francese Xavier de Soultrait su Husqvarna.

YAMAHA, ADDIO SOGNI DI GLORIA Il francese è ora quarto nella generale, completando un poker di piloti racchiusi in due minuti che comprende anche Sunderland. Ma sono tanti i nomi ancora nella lista dei potenziali vincitori, tra cui Joan Barreda. Lo spagnolo ha pagato l'handicap di partire per primo dopo la vittoria nella sesta tappa, ma ha limitato i danni perdendo circa 9', quasi lo stesso distacco che accusa in classifica generale dove ora è sesto. A dire addio ai sogni di gloria è invece l'ultimo portacolori della Yamaha che ancora si trovava ben piazzato, ossia Ross Branch. Il pilota del Botswana è caduto dopo appena 31 km, senza riportare conseguenze fisiche ma danneggiando la sua moto. I 42' pagati al traguardo lo fanno crollare al quindicesimo posto della classifica. Domani è in programma la seconda parte di questa tappa Marathon, con 709 km da Sakaka a Neom, di cui 375 cronometrati.

DAKAR MOTO 2021, CLASSIFICA TAPPA 7 (HA'IL-SAKAKA 737KM)

POS

PILOTA

MOTO

DISTACCO

PENALITA'

1

RICKY BRABEC

MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021

   04H 37' 44''

 

2

 JOSE IGNACIO CORNEJO FLORIMO

MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021

+ 00H 02' 07''

 

3

 SKYLER HOWES

BAS DAKAR KTM RACING TEAM

+ 00H 02' 19''

 

4

 SAM SUNDERLAND

RED BULL KTM FACTORY TEAM

+ 00H 02' 52''

 

5

 DANIEL SANDERS

KTM FACTORY TEAM

+ 00H 03' 14''

 

6

 XAVIER DE SOULTRAIT

HT RALLY RAID HUSQVARNA RACING

+ 00H 03' 57''

 

7

 TOBY PRICE

RED BULL KTM FACTORY TEAM

+ 00H 05' 05''

 

8

 LUCIANO BENAVIDES

ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING

+ 00H 05' 49''

 

9

 JOAQUIM RODRIGUES

HERO MOTOSPORTS TEAM RALLY

+ 00H 05' 55''

 

10

 FRANCO CAIMI

MONSTER ENERGY YAMAHA RALLY TEAM

+ 00H 06' 46''

 

DAKAR MOTO 2021, CLASSIFICA GENERALE DOPO TAPPA 7

POS

PILOTA

MOTO

DISTACCO

PENALITA'

1

 JOSE IGNACIO CORNEJO FLORIMO

MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021

   28H 51' 31''

 

2

 TOBY PRICE

RED BULL KTM FACTORY TEAM

+ 00H 00' 01''

 

3

 SAM SUNDERLAND

RED BULL KTM FACTORY TEAM

+ 00H 02' 11''

 

4

 XAVIER DE SOULTRAIT

HT RALLY RAID HUSQVARNA RACING

+ 00H 02' 34''

 

5

 KEVIN BENAVIDES

MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021

+ 00H 07' 29''

00H 02' 00''

6

 JOAN BARREDA BORT

MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021

+ 00H 10' 18''

 

7

 SKYLER HOWES

BAS DAKAR KTM RACING TEAM

+ 00H 12' 27''

00H 06' 00''

8

 RICKY BRABEC

MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021

+ 00H 14' 52''

 

9

 DANIEL SANDERS

KTM FACTORY TEAM

+ 00H 16' 11''

00H 07' 00''

10

 LUCIANO BENAVIDES

ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING

+ 00H 17' 07''

00H 01' 00''


TAGS: moto price Dakar 2021 Brabec Cornejo Florimo