Verstappen, a Sochi penalità per la quarta power unit?
F1 2021

3 posizioni in griglia a Sochi: Verstappen ne approfitta per cambiare il motore?


Avatar di Salvo Sardina , il 14/09/21

2 mesi fa - La Red Bull ci riflette: ecco come la penalità di Monza può "tornare utile" nel GP Russia

Helmut Marko e gli uomini di casa Red Bull ci riflettono: ecco come la penalità di tre posizioni sulla griglia del prossimo Gp di Russia può giocare a favore del talento olandese...
Benvenuto nello Speciale ITALIANGP 2021, composto da 27 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario ITALIANGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Qualora ci fossero ancora dei dubbi sul livello e sui toni della sfida al vertice tra Hamilton e Verstappen, il Gp d’Italia ha ulteriormente chiarito le cose: la battaglia per il titolo è aspra, tirata, giocata sui millesimi ma anche sulle furbizie dei due campioni, oltre che sul tavolo della politica dai team principal al muretto. Uno scontro generazionale che a Monza ha vissuto il secondo momento di estrema tensione dopo il botto di Silverstone, con Lewis e Max di nuovo a contatto. E se l’olandese è quello che, sportivamente, esce vittorioso dall’incidente alla Prima Variante, guadagnando due punti su un tracciato in cui sulla carta avrebbe dovuto perdere terreno, la penalità di tre posizioni sulla griglia di partenza del prossimo appuntamento iridato rischia di scrivere già in anticipo il risultato del Gp di Sochi.

F1 GP Italia 2021, Monza: l'incidente tra Max Verstappen (Red Bull) e Lewis Hamilton (Mercedes) F1 GP Italia 2021, Monza: l'incidente tra Max Verstappen (Red Bull) e Lewis Hamilton (Mercedes)

VEDI ANCHE



CAMBIO DI MOTORE? Ok, Verstappen sarà arretrato “solo” di tre caselle sullo schieramento. Ma questo campionato, giocato sul filo dei millesimi praticamente in ogni pista, ci ha già fatto intravvedere che potrebbero essere sufficienti per regalare a Mercedes un vantaggio competitivo di non poco conto. Così, in una gara lineare (fattore che però, quest’anno, non si può mai dare per scontato), il team di Toto Wolff potrebbe legittimamente ambire a una doppietta Hamilton-Bottas, con Max che, partendo al massimo dalla quarta posizione, dovrebbe puntare al terzo gradino del podio perdendo una decina di punti dal rivale in classifica. Scenari che sembrano quasi da Fanta Formula 1 ma che sono ben chiari agli uomini di casa Red Bull. Che, per questo motivo, visto il vantaggio prestazionale sul resto del gruppo e la rimonta almeno fino alla zona podio che si preannuncia facile – vedi quanto accaduto con Bottas a Monza – potrebbero dunque decidere già a Sochi di sostituire il motore di Verstappen e incorrere in penalità.

F1 GP Italia 2021, Monza: Max Verstappen (Red Bull Racing) torna ai box dopo l'incidente F1 GP Italia 2021, Monza: Max Verstappen (Red Bull Racing) torna ai box dopo l'incidente

MARKO CI PENSA Insomma, dando quasi per certo di aver perso la battaglia di Sochi ancor prima del via, la scuderia di Milton Keynes potrebbe sacrificare completamente il Gp di Russia, prendere la penalità per il quarto motore della stagione – praticamente scontata vista la rottura della power unit dopo l’incidente di Silverstone – e accettare di partire dal fondo dello schieramento. In soldoni: farlo adesso per non doverlo poi fare in un secondo momento. “Non abbiamo ancora deciso niente in merito ma – ha spiegato Helmut Marko ai microfoni di F1-Insider – credo che a Sochi sia possibile sorpassare abbastanza facilmente. Fino a questo momento, quella pista è quasi sempre stata una roccaforte della Mercedes, ma noi quest’anno siamo stati competitivi ovunque. Quindi penso che, se tutto funzionerà bene, potremo dargli del filo da torcere anche lì. La penalità di tre posizioni in griglia? Non so se sia corretta o meno ma, se guardiamo a quello che è successo a Silverstone, direi che non lo è affatto. Nel prossimo Gp cercheremo di tirar fuori il meglio da questa situazione”.


Pubblicato da Salvo Sardina, 14/09/2021
Tags
Gallery
ItalianGP 2021
Logo MotorBox