Prezzi e quotazioni usato Mini Clubman / MY 2007, 2011 - prezzi e caratteristiche

Mini Clubman

La Clubman è la più stravagante delle Mini-deformazioni. Giardinetta un po' snob che abbina stile e piacere di guida. Specie in formato Cooper S.

MY 2007/2011 A partire da 18.790 €
Scheda Clubman
Prezzi a partire da: 18.790 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 260 / 930
Valutazione Media:
Quotazioni Clubman
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - - - 6.900 5.800
- - - - - - 5.900 5.000
- - - - - - - 6.000
- - - - - - - 6.800
- - - - - - - 7.300
- - - - - - - 7.200
- - - - - - - 8.000
- - - - - - - 8.800
- - - - - - - 5.100
- - - - - - - 6.000
Com'è la Clubman?

La station wagon più sfiziosa del mercato è un dolce paradosso: a dispetto di quella semi-portiera posteriore (nata non si sa bene se per scopi estetico-filosofici, piuttosto che per una reale esigenza tecnica), l’accesso all'abitacolo di Mini Clubman è tutto fuorché agevole. Sia che si sieda davanti, sia che ci si accomodi dietro, inizialmente gambe e nuca litigano con la cornice della carrozzeria. Allacciata la cintura, c’è poi spazio quanto basta per non soffrire di claustrofobia e accedere facilmente a ogni funzione del sofisticato infotainment. Attraverso la rotella ai piedi della plancia centrale si comandano navigatore, telefono Bluetooth e impianto audio. Se la Clubman ha pretese di wagon, l’esame bagagliaio è obbligatorio: i sorrisi si limitano alla doppia anta stile armadio (o furgone?), perché il volume è di appena 260 litri.

Come va la Clubman?

Via via che si dà fuoco alle polveri, il go-kart feeling è compagno fedele. Il segreto sta negli sbalzi tenuti brevi, e per quanto concerne il piacere di guida la Clubman copia fedele la Mini originale: un interasse maggiore (2.547 mm, +80 mm) la rende anzi ancor più stabile durante i curvoni extraurbani. Se poi sotto il panciuto e sorridente cofano si cela il 1.6 a turbina da 184 cv, allora la stravaganza si fonde con l’esuberanza dando vita a un mix irresistibile. In campagna, in montagna, in cuccagna, non potresti chiedere di più: uno stile acchiappa-sguardi sommato allo spunto per impegnare una Porsche al verde di un semaforo (0-100 km/h in 7,5 secondi). L’assetto rigido alla lunga può affaticare, ma che emozione sfiorare l’asfalto con le mani grazie al volante iperdiretto e all’assetto corse.

PRO

Personalità Mini snob per antonomasia, la Clubman declina il passato al futuro. E ubriaca solo a guardarla

Piacere di guida Sbalzi brevi e assetto rigido: il go-kart feeling è compagno fedele di ogni modello Mini

CONTRO

Bagagliaio Il volume è quel che è (260 litri), ma giudicare una Mini col metro della sarta è un sacrilegio

Aerodinamica Il tipico lunotto verticale Mini non favorisce la penetrazione dell'aria e in velocità genera sonori fruscii

Quale versione scegliere

Siccome Cooper e Cooper S sono frizzanti, ma anche assetate, consigliamo un piccolo downgrade alla Cooper D, magari automatica per risparmiare la mano destra oltre che il carburante.

Quale colore scegliere

Qualunque livrea è ben accetta, anche bitonale. In virtù della sua personalità bohemien, le vediamo bene addosso un marroncino o il verde british.

Logo MotorBox