Anteprima:

Ooops.... ecco la Mercedes SLK 2011


Avatar Redazionale , il 24/11/10

10 anni fa - La Mercedes SLK 2011 tradita dalle trasparenze.

Mentre mostra i suoi dispositivi di sicurezza, la Mercedes SLK 2011 svela "inavvertitamente" anche le forme della carrozzeria. Il tutto con buon anticipo sul debutto in società, fissato per gennaio.

VEDO E NON VEDO E allora che lo dicano che fanno apposta! Ancora una volta quelli di Stoccarda svelano qualche dettaglio tecnico relativo a un modello prossimo venturo, la Mercedes SLK 2011, accompagnando le indiscrezioni con un'immagine. Peccato poi che la foto, con semplici operazioni in Photoshop alla portata di un neofita del pc, finisca sistematicamente con lo svelare i tratti di una carrozzeria che in teoria avrebbero dovuto restare segreti. Se la cosa non fosse voluta, il premio "Pane e Volpe" finirebbe dritto e filato a Stoccarda.

L'EREDITA' Protagonista della vicenda è la nuova SLK, che arriverà a gennaio e di cui quelli della Stella a tre punte tessono le lodi in materia di sicurezza. Stando a quanto dichiarato dalla Casa, la terza generazione della scoperta tedesca dovrebbe infatti rappresentare la nuova campionessa in materia di protezione dei suoi occupanti nella categoria delle scoperte. La nuova edizione erediterà nella dotazione molti dispositivi già visti e apprezzati sugli altri ultimi modelli lanciati dalla Casa.

VEDI ANCHE



PAUSA CAFFE' Sulla SLK sarà quindi presente, per esempio, l'Attention Assist, che è in grado di interpretare il comportamento del pilota e di capire se stanco, suggerendogli in questo caso una sosta. Un'altra chicca è rappresentata dallo Speed Limit Assist, che legge i cartelli stradali e riporta il limite di velocità indicato nel display della strumentazione. Non manca nemmeno l'Intelligent Light System, che prevede ben cinque diversi criteri di accensione delle luci in base alle esigenze del momento, a tutto vantaggio della visibilità in ogni condizione.

FIUTA I GUAI Il vero fiore all'occhiello è però il sistema Pre-Safe, offerto in opzione assieme al cruise control adattivo Tempomat, di cui utilizza il radar per fiutare eventuali pericoli e richiamare l'attenzione del pilota. In caso d'imminente tamponamento, poi, interviene a salvare il salvabile, frenando dapprima piano e quindi in modo più deciso, pretensionando nel contempo le cinture e preparando la macchina all'urto. Nel caso che l'impatto avvenga contro un pedone, inoltre, la nuova SLK MY  2011 ne limita i danni grazie all'immediato sollevamento su molle del cofano di 85 mm, che vengono quindi buoni per attutire il colpo.

TUTTA SUA SORELLA Proprio il cofano è l'elemento che si rivela nella foto quando si gioca un po' con Photoshop, modificando la luminosità, il contrasto e i livelli vari. La sua sagoma richiama quella della SLS, con la parte centrale leggermente più alta rispetto ai parafanghi e protesa in avanti a incorniciare la mascherina. Sulla SLK, quest'ultima è dotata di un unico grosso listello centrale, che costruisce a far sembrare la macchina meglio piantata a terra, assieme alla grande presa d'aria inferiore e allo spoiler che la sottolinea. Quanto al lato B, non resta che qualche settimana d'attesa.


Pubblicato da Paolo Sardi, 24/11/2010
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox