Listino prezzi Volkswagen Tiguan Allspace / MY 2021 - prezzi e caratteristiche

Volkswagen Tiguan Allspace

Lunga 4,49 metri, la Volkswagen Tiguan è un suv compatto disponibile a 2 e 4 ruote motrici. Da scegliere rigorosamente diesel. Il 4x4 penalizza i consumi.

MY 2021 A partire da 39.500 €
Scheda Tiguan Allspace
Prezzi a partire da: 39.500 €
Garanzia: 2 anni / km illimitati
Omologazione: Euro6d
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 760 / 1920
Valutazione Media:
Listino Prezzi MY2021
Com'è la Tiguan Allspace?

La seconda generazione del medium Suv di Wolfsburg è più lunga (ora misura 4 metri e mezzo esatti), più bassa e più larga del modello che sostituisce, guadagnando punti in chiave dinamica. Rialzata, ma non troppo, dentro è spaziosa e ben costruita. Gli allestimenti base, però, hanno interni un po' tristi. Il cruscotto interamente digitale Active Info Display fa infatti la sua comparsa solo sulle versioni più ricche. Il bagagliaio di 520 litri può infine crescere di dimensioni avanzando fino a fondo corsa i sedili posteriori scorrevoli. 

Come va la Tiguan Allspace?

Tenuta di strada e maneggevolezza sono da berlina vera e propria. Complice il baricentro non troppo lontano da terra, la Tiguan neutralizza infatti il fenomeno del rollio in curva e alle alte velocità non perde di precisione. Le prestazioni non deludono con nessuna delle motorizzazioni disponibili. Le versioni a quattro ruote motrici 4Motion si prestano infine abbastanza bene anche alla guida in fuoristrada grazie al programma che adatta la risposta meccanica alle specifiche condizioni del fondo. Se poi si acquista il pacchetto Offroad (paraurti senza spoiler, protezioni sottoscocca), su sterrato Tiguan ha una marcia in più. 

PRO

Spazio L'abitacolo non scoppia nemmeno in caso di cinque adulti di statura superiore alla media

Piacere di guida In autostrada così come fra i tornanti, la Tiguan risponde sempre presente

Equipaggiamento Complete le dotazioni di sicurezza anche nei modelli base

CONTRO

Immagine Il family feeling la penalizza: sembra sempre la sorella povera dei corrispondenti modelli Audi e Porsche

Rumorosità Alle velocità elevate fanno la loro puntuale comparsa i classici fruscii aerodinamici

Quale versione scegliere

Da scegliere rigorosamente diesel, per limitare i consumi, soddisfa già col piccolo millesei, che però viene proposto solo con cambio manuale e trazione anteriore. Chi vuole l'automatico (consigliatissimo) e il 4x4 dovrà puntare sul 2 litri.

Quale colore scegliere

I colori scuri fanno risaltare le barre portatutto che i modelli più accessoriati hanno sul tetto.

Logo MotorBox