Listino prezzi Volkswagen Taigo (MY 2021)

Volkswagen Taigo

Debutta il primo SUV coupé compatto di Volkswagen, derivato da T-Cross e già venduto in Brasile con il nome di Nivus. Linee sinuose, tetto ad arco e tanta tecnologia a bordo. Al momento disponibile in tre motorizzazioni e due allestimenti.

MY 2021 A partire da 22.600 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloVolkswagen Taigo
Prezzi a partire da: 22.600 €
Garanzia: 2 anni / km illimitati
Omologazione: Euro6d
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 438
PRO

Linea I SUV coupé sono tra le auto più desiderate di questo periodo: sportive nella linea ma pratiche nell’uso quotidiano. Taigo è anche compatto nelle dimensioni
Tecnologia Già l’allestimento base Life comprende cruscotto digitale da 8”, supporto per Apple CarPlay e Android Auto wireless, radio DAB+, cruise control adattivo e specchietti retrovisori elettrici
Abitabilità I centimetri extra rispetto a T-Cross vanno tutti a vantaggio di chi siede a bordo, davanti e dietro

CONTRO

Motori Al momento sono disponibili solo due motori, senza tecnologia ibrida. Una lacuna che verrà con ogni probabilità colmata nei prossimi mesi, con la gamma che andrà pian piano ampliandosi
Plastiche Pur con finiture e assemblaggi curati, alcune plastiche - soprattutto nella parte bassa della plancia - risultano sottotono rispetto al resto della vettura

Quale versione scegliere

La versione con motore da 110 CV e cambio automatico DSG, il miglior compromesso tra prestazioni (191 km/h, 10.9 nello zero-cento) e consumi (meno di 6 litri / 100 km il dato dichiarato). E il cambio automatico, nel traffico cittadino in cui Taigo passerà gran parte del tempo, è sempre un ottimo investimento. Se vi piace il look sfizioso, meglio la versione R-Line con cerchi da 17”.

Quale colore scegliere

Otto i colori disponibili: Ascot Grey, Pure White, Reflex Silver, Smoky Grey, Reef Blue, Visual Green, Kings Red e Deep Black perlato. Per SUV coupé meglio puntare su qualcosa d’impatto: Visual Green o Kings Red.

Listino Volkswagen Taigo
Com'è la Taigo?

Lunga 4,26 metri da paraurti a paraurti (15 cm più di T-Cross), larga 1,76 metri e alta 1,49 metri, ha un generoso passo di 2,55 metri, che garantisce una buona abitabilità. La linea sportiva penalizza leggermente il bagagliaio, che offre una capienza - con i sedili posteriori in uso - di 438 litri, contro i 455 del T-Cross da cui deriva. L’abitacolo riprende molto da vicino quello del fratellino più piccolo, con lo schermo dell’infotainment leggermente orientato verso il guidatore e una plancia dal design lineare. Digitale il cruscotto, a sfioramento - scomodi - i pulsanti per la gestione del climatizzatore (bizona su richiesta).

Come va la Taigo?

Due i motori al lancio, il tre cilindri 1.0 TSI con potenze da 95 e 110 CV, e il quattro cilindri 1.5 da 150 CV. Nessuna versione ibrida, almeno per il momento. Disponibile per le motorizzazioni più potenti anche il cambio automatico DSG a doppia frizione e sette rapporti. Derivato da T-Cross, Taigo ha una dinamica guida altrettanto confortevole e rilassata, senza velleità sportive ma capace di gestire in sicurezza le situazioni di emergenza, grazie anche alla prontezza dell’elettronica. Utili gli ADAS - di serie o a richiesta - che consentono anche la guida assistita di secondo livello in autostrada.
 

Logo MotorBox