Pubblicato il 15/06/21

TUTTI LO CERCANO Tocca farsene una ragione: la moda dei SUV coupé è esplosa. Piacciono, la gente li vuole, e per questo saranno uno dei leit motiv dei prossimi anni, almeno dal punto di vista del design. Tutte le principali case costruttrici ne hanno almeno uno a listino, o qualche modello ormai in dirittura d’arrivo. Tra questi c’è sicuramente Volkswagen Taigo, versione coupé del best-seller T-Cross (l’auto a benzina più venduta in Italia negli ultimi mesi, e che presto si arricchirà dell’allestimento Sportline).

Volkswagen Taigo 2021: visuale frontale

NON È UNA VERA NOVITÀ Già disponibile in Sud America con il nome di Nivus, i nostri fotografi hanno sorpreso un nuovo prototipo di Taigo impegnato nei test in Germania, praticamente senza camuffature. Eccezion fatta per un po’ di nastro adesivo sui gruppi ottici posteriori e sulle minigonne, e qualche sensore sulle ruote e sul tetto, il modello è praticamente definitivo: il frontale è molto simile a quello del fratellino con carrozzeria standard, e anche la fanaleria posteriore: benché più sottile, si distingue per la grande fascia di plastica scura che collega i due gruppi ottici esterni. Cambia profondamente, e non potrebbe essere diversamente, tutta la parte posteriore della carrozzeria, dal terzo finestrino che non è più inserito nelle portiere posteriori ma nel montante C, fino al tetto arcuato che discende verso la coda proprio come una coupé. 

Volkswagen Taigo 2021: visuale di 3/4 posteriore

MOTORI E ALLESTIMENTI A meno di cambiamenti dell’ultim’ora, almeno in fase di lancio Taigo avrà solo motori a benzina “puri”, senza sistemi elettrificati di sorta. All’interno dovremmo ritrovare la medesima plancia e tecnologia di T-Cross, con cruscotto digitale di serie su tutti i modelli e uno schermo dell’infotainment più grande (10” invece che 8”), sensori di parcheggio posteriori, supporto Apple Carplay e Android Auto wireless e climatizzatore automatico. 

Volkswagen Taigo 2021: visuale laterale

QUANDO ARRIVA Volkswagen Taigo dovrebbe arrivare sui mercati europei (e quindi anche in Italia) prima della fine dell’anno, poco prima del restyling del fratello maggiore T-Roc, atteso per i primi mesi del 2022. Prezzi e motorizzazioni non ancora annunciati.


TAGS: foto spia suv coupé Volkswagen Taigo taigo 2021 VW Taigo