Autore:
Giulio Scrinzi

SULLE ORME DI HAKKINEN In Formula 1 non ci sono stati tanti piloti finlandesi: il più conosciuto (e attuale) è sicuramente Kimi Raikkonen, Campione del Mondo 2007 con la Ferrari, ma il più vincente è Mika Hakkinen, due volte iridato con la McLaren-Mercedes nel biennio 1998-1999. Oggi, però, c’è anche Valtteri Bottas, vincitore della Formula Renault Eurocup nel 2008 e esordiente nel Circus iridato per la prima volta nel 2012, quando era già collaudatore della Williams e prese parte a gran parte delle FP1 di quella stagione.

FINALMENTE TITOLARE Grazie alle buone prestazioni mostrate durante le prove libere, Bottas è stato poi promosso titolare nel team di Grove a partire dal 2013: quello fu un anno molto difficile per il finlandese, che però riuscì a migliorarsi visibilmente nel 2014, quando centrò ben sei piazzamenti a podio (due secondi posti e quattro terzi posti). Nelle due successive stagioni le sue performance sono state altalenanti: a buoni risultati Valtteri ha patito la scarsa competitività prima della FW37 e poi della FW38, sulle quali ha gareggiato anche il più esperto Felipe Massa.

LA SVOLTA CON LA MERCEDES Al termine della stagione 2016, però, arrivò la svolta: Nico Rosberg, pilota Campione del Mondo con la Mercedes a fine Campionato, decise di ritirarsi dalle corse, lasciando libero il sedile della futura W08 EQ Power+. Un’occasione che difficilmente si sarebbe potuta ripresentare e che Valtteri seppe cogliere al momento giusto: in questo modo l’anno scorso è stato ingaggiato dal team di Brackley come seconda guida al fianco di Lewis Hamilton, un ruolo che ha onorato con ben tre vittorie in Russia, in Austria e ad Abu Dhabi. Per il 2018, però, Bottas vuole a tutti i costi scrollarsi di dosso questo status di “secondo pilota” e puntare direttamente al Titolo Mondiale: ce la farà?

Valtteri Bottas
Nazionalità  Finlandia
Altezza 173 cm
Peso 70 kg
Automobilismo 
Categoria Formula 1
Scuderia Mercedes
Carriera
Carriera in Formula 1
Esordio 17 marzo 2013
Stagioni 2013-2017
Scuderie  Williams, Mercedes
Miglior risultato finale 3º (2017)
GP disputati 98 (97 partenze)
GP vinti 3
Podi 22
Punti ottenuti 716
Pole Position 4
Giri veloci 3
Statistiche aggiornate al Gran Premio di Abu Dhabi 2017

TAGS: williams informazioni mercedes biografia risultati f1 valterri bottas albo d'oro piloti f1 2017 f1 2018 valtteri bottas 2018 piloti f1 2018 mercedes valtteri bottas 2018