Red Bull celebra Honda: nel GP Usa ecco i loghi Acura
F1 2021

Dopo la livrea speciale, Red Bull continua a celebrare Honda: in Usa con loghi Acura


Avatar di Salvo Sardina , il 20/10/21

1 mese fa - Classica livrea blu ma con una variazione sul tema per ricordare il brand Honda negli States

Ad Austin torna la classica livrea blu, ma con una variazione sul tema: al posto dei loghi Honda, ci saranno quelli Acura, il brand che i giapponesi usano negli Stati Uniti
Benvenuto nello Speciale USGP 2021, composto da 20 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario USGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Dopo il tributo a Honda nello scorso GP di Turchia a Istanbul, Red Bull e AlphaTauri salutano il ritorno della F1 nell’America settentrionale omaggiando il brand Acura. Nel GP degli Stati Uniti di Austin, che torna a disputarsi nel prossimo weekend a distanza di due anni dall’ultima volta – l’appuntamento era saltato nel 2020 a causa dell’emergenza coronavirus – le Red Bull di Max Verstappen e Sergio Perez torneranno a indossare, infatti, la classica veste blu scuro, ma con una variazione sul tema: al posto delle insegne Honda ci sarà una celebrazione di Acura, il marchio di auto di lusso e ad alte prestazioni usato dal marchio giapponese negli States.

F1 GP Turchia 2021, Istanbul: Max Verstappen (Red Bull Racing) F1 GP Turchia 2021, Istanbul: Max Verstappen (Red Bull Racing)

VEDI ANCHE



RITORNO IN F1 Per Acura non sarà un debutto assoluto in F1 ma un ritorno: già negli anni ’80 e ’90, il brand compariva regolarmente in macchina nei fine settimana dei GP degli Stati Uniti e del Canada. Una situazione che si ripeterà ad Austin, dove i loghi di Acura si vedranno sull’ala posteriore delle Red Bull e delle AlphaTauri, ma anche sulle divise dei piloti e sulla visiera del casco (nella foto di copertina è raffigurato quello di Verstappen).

F1 GP Usa 1989: Alain Prost con la McLaren-Honda e il logo Acura sulla visiera del casco F1 GP Usa 1989: Alain Prost con la McLaren-Honda e il logo Acura sulla visiera del casco

PARLA HORNER Insomma, dopo la celebrazione dei colori storici Honda con la livrea speciale del GP Turchia, adesso Red Bull prosegue la sua lunga fase di saluti al partner giapponese, che lascerà la Formula 1 – concedendo però fino al 2025 a Milton Keynes di utilizzare la proprietà intellettuale sulla power unit – a fine stagione. “Acura – spiega Horner – è il marchio di lusso ed elevate prestazioni di Honda nel Nord America e ci è sembrato corretto che fosse presente nella massima serie automobilistica. Siamo felici di dargli il bentornato in F1 nel GP degli Stati Uniti di questa stagione. Ricordo Alain Prost vincere il GP USA del 1989 con i loghi Acura sul suo casco e speriamo di poter replicare lo stesso risultato in questo fine settimana”.


Pubblicato da Salvo Sardina, 20/10/2021
Tags
USGP 2021
Logo MotorBox