Horner sdrammatizza le tensioni tra Hamilton e Verstappen
F1 2021

Horner scherza sulle tensioni tra Hamilton e Verstappen: "Come al parco giochi"


Avatar di Luca Manacorda , il 23/10/21

1 mese fa - Il team principal della Red Bull cerca di calmare le acque a Austin

Il team principal della Red Bull getta acqua sul fuoco dopo le scintille in pista tra i due rivali per il titolo
Benvenuto nello Speciale USGP 2021, composto da 20 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario USGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

CALMA RECUPERATA Le tensioni del venerdì tra Lewis Hamilton e Max Verstappen sembrano essersi esaurite in piste, senza strascichi fuori dall'abitacolo. L'olandese, che subito dopo il ruota a ruota nel corso delle PL2 ha insultato il rivale e mostrato il dito medio, ha minimizzato davanti ai microfoni, spiegando di non aver capito cosa stesse facendo il pilota della Mercedes. Anche Chris Horner, team principal della Red Bull, ha preferito sdrammatizzare su quanto accaduto.

F1, GP Stati Uniti 2021: il dito medio di Verstappen rivolto ad Hamilton F1, GP Stati Uniti 2021: il dito medio di Verstappen rivolto ad Hamilton

VEDI ANCHE



HORNER SCHERZA Horner ha spiegato così il suo punto di vista sull'episodio: ''Credo che non ci sia da dare molta importanza. È davvero come l'attività di un parco giochi. Max aveva passato Lewis all'inizio del giro, Lewis ovviamente sentiva che voleva passare Max alla fine di quel giro, e poi hanno girato assieme e hanno gareggiato fino alla prima curva. Poi tutto è diventato un po' confuso. Penso che Max abbia indicato che sarebbe dovuto essere il primo sulla strada! Quindi non gli darei troppo peso''.

RISULTATO NON PREOCCUPANTE La giornata di prove libere si è chiusa in chiaroscuro per la Red Bull, con Sergio Perez che ha fatto segnare il miglior tempo, mentre Verstappen si è fermato all'ottavo posto. Nessuna preoccupazione però per Horner: ''Non è riuscito a fare un giro completo. Ha abortito in curva 12, ma avevamo già abbastanza informazioni con quello che avevamo visto fino ad allora''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 23/10/2021
Tags
USGP 2021
Logo MotorBox