F1 GP Usa 2021, PL2: Perez 1°, scintille Hamiilton-Verstappen
LIVE F1 2021

F1 GP Usa 2021, PL2: Scintille Hamilton-Verstappen (che mostra il medio), Perez 1°


Avatar di Salvo Sardina , il 22/10/21

1 mese fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 2 del GP Stati Uniti 2021

Il messicano della Red Bull chiude davanti a tutti il venerdì di prove libere in Texas, ma a prendersi i titoli sono sempre Lewis e Max: ancora una volta scontro ad alta tensione in pista. La cronaca delle PL2
Benvenuto nello Speciale USGP 2021, composto da 20 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario USGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP USA 2021: COSA È SUCCESSO NELLE PL2? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

SCINTILLE E DITO MEDIO Sembra domenica, ma è solo venerdì. Ad aiutarci a scambiare le prove libere 2 con il GP degli USA vero e proprio ci hanno pensato i due grandi antagonisti nella lotta per il titolo mondiale, Verstappen e Hamilton, ancora una volta ruota a ruota, in un duello rusticano che è solo l'antipasto di quello che potremo vedere fino ad Abu Dhabi. Ma cosa è accaduto? Nel corso del primo run delle PL2 con gomme Medium, Max ha sorpassato Lewis, scatenando la reazione del rivale -qui il video - che lo ha affiancato e risorpassato prima dell'ultima curva. I due hanno percorso tutto il rettilineo appaiati fino a curva 1, quando è stato l'olandese della Red Bull ad alzare il piede, ma anche il dito medio in direzione del campione del mondo in carica, etichettato via radio come ''stupido idiota''. E dire che, stavolta, in gioco non c'era soltanto la possibilità di fare un giro senza traffico...

F1, GP Stati Uniti 2021: il dito medio di Verstappen rivolto ad Hamilton

PEREZ AL TOP Per la cronaca, la miglior prestazione di giornata è andata a Sergio Perez, che alla fine ha fermato i cronometri sull'1:34.946 con le Pirelli più morbide. In realtà, proprio Hamilton aveva fatto un po' meglio, qualche minuto prima, con un 1:34.8 che gli è stato cancellato per infrazione (roba di centimetri) dei limiti della pista in curva 19. Così, al secondo posto troviamo Lando Norris, staccato di 2 decimi e mezzo dal messicano. Terzo tempo proprio per Hamilton, che precede Valtteri Bottas e Daniel Ricciardo. Soltanto ottavo è invece Verstappen, per tutta la sessione molto nervoso per via del traffico in pista e alla fine staccato di quasi 9 decimi dal compagno di squadra. L'olandese è a sandwich tra le due Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz, che sembrano aver fatto un passo indietro rispetto alle PL1.

F1 GP USA 2021, Austin: Sergio Perez (Red Bull Racing)

RISULTATI E APPUNTAMENTI La Formula 1 torna in pista nella serata di domani, sabato 23 ottobre, con le prove libere 3 in programma dalle 20.00 (diretta testuale su MotorBox a partire dalle 19.45) e le qualifiche fissate per le 23.00 (cronaca live dalle 22.45). Qui, intanto, potete consultare tutti i risultati e i giri percorsi nelle prime due sessioni di prove libere del fine settimana del GP Stati Uniti 2021 ad Austin.

F1 GP USA 2021, Austin: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1)

IL GP DEGLI USA 2021 IN BREVE

PROVE LIBERE 2 GP USA 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 2 GP degli Usa 2021 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

23.05 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Cari lettori di MotorBox, vi invitiamo a restare con noi tra stasera e domani mattina, perché sono in arrivo, come al solito, tante news, commenti e approfondimenti sulla prima giornata di prove libere ad Austin. Poi, qualora aveste piacere, alle 12.00 saremo in diretta Instagram sulla pagina @MotorBoxSport con gli amici di WikiFanta per commentare il venerdì del GP Stati Uniti e darvi i nostri consigli per il Fantasy F1. L'appuntamento live è invece alle 19.45 di domani, per le prove libere 3. Qualifiche, invece, alle 22.45, senza dimenticare tutti gli aggiornamenti sulla MotoGP con il nostro inviato Simone Valtieri a Misano! Ciao e buon proseguimento di weekend con tutti gli articoli di MotorBox!

23.03 - La classifica finale delle prove libere 2:

23.00 - Bandiera a scacchi. Finisce qui la seconda sessione di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti 2021.

22.58 - Difficile comunque valutare i passi gara, considerando anche il grande traffico in pista. I tempi di tutti i protagonisti sono sempre piuttosto altalenanti.

22.56 - Bandiere gialle in curva 19: Fernando Alonso ha perso il controllo della sua Alpine finendo per baciare le barriere con il posteriore. Il pilota spagnolo ha comunque ripreso la via dei box con danni molto lievi sull'alettone.

22.53 - Chi, invece, sembre non essere ancora entrato granché in partita, è Max Verstappen. L'olandese gira leggermente più lento di Perez. Hamilton intanto è tornato ai box ma sembra essere rientrato in pista ancora con le Medium usate poco fa: forse un modo per togliersi da una zona di particolare traffico?

22.50 - La risposta al quesito di poco è probabilmente positiva: Lewis adesso scende sull'1:40.7. Bene anche Perez, che segna un 1:40.9. Per il momento Mercedes e Red Bull sembrano molto simili, con i piloti di Stoccarda forse leggermente più performanti.

22.48 - Verstappen inizia in 1:41.2, portandosi poi sul 41.4, con  Bottas invece sul 41.6. Ancora peggio Hamilton, che si porta sul 42.0, ma forse disturbato dal traffico.

22.45 - Primo giro per le due Mercedes: Hamilton è sull'1:40.8, mentre Bottas è di tre decimi più rapido. Ancora non ci sono tempi interessanti per Verstappen, mentre Perez esordisce con un 1:41.3.

22.42 - In pista adesso le due Mercedes e le due Red Bull, entrambe con gomme Medium, a riprova del fatto che forse le Soft potrebbero essere scartate per la gara. Diversa è invece la scelta di McLaren e Ferrari, che forse faranno più fatica a qualificarsi in Q3 con le Pirelli gialle: per questo, Leclerc e Ricciardo sono in pista con le Soft, mentre Norris e Sainz testano la prima parte di gara con le Medium.

22.38 - A breve dovrebbero iniziare i soliti long run, con tutti i piloti in pista con la benzina per simulare la prima parte di gara.

22.34 - I big hanno già ritrovato la via dei box. Ne approfittiamo per ricapitolare la classifica dopo questi primi 30 minuti abbondanti di PL2:

22.32 - Verstappen aveva segnato il record nel primo settore, ma poi ha abortito il tentativo nel secondo settore. Max, infuriato per il traffico, chiude la simulazione qualifica in ottava posizione, a sandwich tra le due Ferrari di Leclerc e Sainz.

22.30 - La classifica cambia giro dopo giro: Norris si emtte in seconda posizione a 257 millesimi da Perez. Poi Hamilton, che si inserisce in terza posizione nel suo terzo tentativo con queste gomme Soft.

22.29 - Perez decisamente in forma in questo venerdì di libere texane: 1:34.946 per il messicano, che rifila 4 decimi a Valtteri Bottas (ma è più lento del tempo segnato da Hamilton). Verstappen si migliora con le Soft, ma il suo giro non è particolarmente significativo.

22.28 - Leclerc chiude al terzo posto il suo giro ''da qualifica'', alle spalle di Bottas e Stroll. Ma intanto sta arrivando velocissimo Sergio Perez...

22.24 - Valtteri Bottas è il più rapido dopo la simulazione qualifica: 1:35.360 per il finlandese, mentre Lewis Hamilton, che era più veloce (1:34.842), si è visto cancellare il proprio tempo per infrazione dei track limit. Si lanciano intanto Perez e Verstappen con gomme Soft nuove, al pari dei rivali della Mercedes.

22.20 - Archiviato l'incidente diplomatico tra Lewis e Max, che però la dice lunga sul livello della sfida tra questi due supercampioni, è già tempo di simulazioni qualifica. Hamilton e Bottas in pista con le Soft nuove, ma per il momento il leader è Lance Stroll, che si prende la miglior prestazione in 1:35.561.

22.16 - Il replay ci mostra che le scaramucce tra Hamilton e Verstappen erano già cominciate qualche curva prima, con Max che, a sorpresa, ha infilato Lewis in curva 13, scatenando poi la reazione del rivale nella curva che immetteva sul rettilineo dei box.

22.13 - La pazzesca lotta tra Hamilton e Verstappen, considerando che è solo venerdì, ci ha distolti dalla nuova leadership di Sergio Perez. Mentre i due capisquadra se le suonano di santa ragione, sono i due ''secondi'' a scambiarsi la leadership. 1:35.716 per il messicano, che adesso rifila 48 millesimi a Bottas.

22.10 - Davvero clamoroso il routa a ruota tra Hamilton e Verstappen, che si sono praticamente sportellati per avere pista libera in vista del secondo giro cronometrato di giornata. E Max via radio, prima di mostrare il dito medio, non le manda a dire: ''Che stupido idiota che è''.

22.09 - Secondo tentativo di giornata per Bottas, che si mette davanti a tutti: 1:35.764 per il finnico della Merceds. Non si migliora, invece, Lewis Hamilton, andato ruota a ruota con Max Verstappen in curva-1.

22.07 - A riprova di quanto Red Bull e Mercedes stiano facendo uno sport diverso rispetto agli altri: in quinta posizione c'è Leclerc, che paga però quasi sei decimi dal leader. Poi Ricciardo, Sainz, Ocon, Stroll e Raikkonen.

22.05 - Ma dopo qualche secondo di gloria per ''gli altri'', adesso è di nuovo Red Bull contro Mercedes. Al comando ci va Sergio Perez, il più rapido in 1:35.883, seguito a soli 4 millesimi dal ''pari grado'' Valtteri Bottas. Poi Verstappen, che paga 31 millesimi, e Lewis Hamilton staccato di 5 millesimi dal rivale. Tutti i big in questo momento sono in pista con gomme Medium.

22.03 - Abbiamo già i primi tempi da annotare. Il primo a segnarne uno è Antonio Giovinazzi, subito battuto da Esteban Ocon in 1:38.140. Ma siamo ancora piuttosto lenti rispetto ai tempi di stamattina...

22.01 - Subito in pista Antonio Giovinazzi, seguito da Esteban Ocon, Sebastian Vettel, Nicholas Latifi, Kimi Raikkonen, Lance Stroll, Valtteri Bottas e Lewis Hamilton. Ci sono anche Sainz, Mazepin, Tsunoda e Gasly.

22.00 - Semaforo verde e si parte! Via alle prove libere 2 del GP degli Stati Uniti 2021.

21.58 - Nell'attesa, visto che questa è l'ora in cui, dopo cena, si fa avanti quel maledetto languorino, ci sembra doveroso farvi soffrire insieme a noi della redazione di MotorBox. Ecco come se la spassano gli ospiti della Haas ad Austin:

21.55 - Cinque minuti al via della seconda sessione, sicuramente importante per valutare al meglio gli assetti in vista delle qualifiche di domani. Nel frattempo, parliamo di meteo: 29 gradi l'aria, 39 l'asfalto. C'è qualche nuvola sul Circuit of the Americas, ma non è previsto l'arrivo della pioggia.

21.50 - Avete perso la prima sessione di prove libere del weekend? Potete cliccare qui per rivivere la nostra cronaca e scoprire esattamente cosa è successo nella mattinata di Austin.

21.45 - Buonasera a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta, stavolta per raccontarvi le prove libere 2 del GP Usa 2021. Pronti per seguirle con noi? Giusto 15 minuti d'attesa, poi il semaforo in fondo alla pit-lane sarà verde per il via della seconda ora di free practice del weekend di Austin.

Gallery
USGP 2021
Logo MotorBox