Prezzi e quotazioni usato Subaru Trezia(MY 2011)

Subaru Trezia

Subaru Trezia segna il debutto della Casa delle Pleiadi nel segmento delle piccole monovolume. Gemella di Toyota Verso-S, è proposta 1.3 a benzina o 1.4 turbodiesel.

MY 2011 A partire da 16.110 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloSubaru Trezia
Prezzi a partire da: 16.110 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 429 / 1388
Valutazione Media:
PRO

Bagagliaio Per i piccoli trasporti eccezionali si può contare su una capacità di carico massima di 1.388 litri

Maneggevolezza Seduta rialzata, raggio di sterzo breve e dimensioni contenute facilitano la vita in manovra

CONTRO

Tenuta di strada Se si esagera con l’andatura e si guida sporco, si fatica a tenere la linea impostata (baricentro alto)

Dettagli La finitura superficiale dei vari pannelli è eterogenea e crea un effetto patchwork che non giova alla qualità percepita

Quale versione scegliere

Il 1.3 a benzina per chi non fa troppa strada all'anno, il 1.4 è invece su misura per chi macina chilometri, magari a pieno carico.

Quale colore scegliere

Le sue dimensioni ridotte e il suo stile anticonformista chiedono come complemento una tinta accesa come il rosso o il blu metallizzati.

Quotazioni Trezia
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - - - 4.800 3.900
- - - - - - 5.100 4.200
- - - - - - 5.700 4.800
- - - - - - 6.800 5.700
- - - - - - 6.100 5.100
Com'è la Trezia?

Clone di Toyota Verso-S, la Subaru Trezia si dinstingue dalla sua connazionale grazie ai fari dalla forma elaborata e al grande listello cromato che attraversa il muso da parte a parte: dettagli, ma che bastano a regalarle una precisa identità. In coda, invece, a differenziarle è giusto la diversa organizzazione delle luci. Carrozzeria dal taglio geometrico e moderno, abitacolo sulla stessa lunghezza d’onda: la plancia ha un andamento lineare, con la consolle centrale che ospita la leva del cambio in posizione rialzata. Numerose le soluzioni furbe: portabicchieri e vani vari costellano l’interno e sono amici dell’ordine.

Come va la Trezia?

L’agilità negli spazi stretti è il suo punto forte, con il salire della velocità a impressionare è invece la silenziosità. Nel misto, infine, a strappare un giudizio positivo sono le sospensioni. La loro taratura indovinata fa dimenticare il fatto che la Subaru Trezia abbia il baricentro alto. Con una condotta pulita, le traiettorie sono infatti percorse con precisione e si può tenere un passo allegro senza dover sudare le proverbiali sette camicie. In generale, Subaru Trezia dimostra una grande versatilità, una qualità che permette di vederla indifferentemente come prima o come seconda auto. All’interno di una coppia, o di una famiglia con figli.

Logo MotorBox