Listino prezzi Tesla Model Y (MY 2021)

Tesla Model Y

La versione crossover di Model 3 guadagna spazio in lunghezza, in altezza, ma soprattutto nel bagagliaio, più grande e pratico. Come la berlina da cui deriva, la versione Long Range con due motori offre grande autonomia e prestazioni mozzafiato.

MY 2021 A partire da 60.990 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloTesla Model Y
Prezzi a partire da: 60.990 €
Omologazione: Zero emissioni
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 0 / 1900
Valutazione Media:
PRO

Guida Potente, con uno sterzo diretto e una grande tenuta di strada: Model Y regala grandi soddisfazioni al volante
Bagagliaio Il portellone elettrico si apre su un vano molto grande e ben sfruttabile. Generoso anche il baule sotto il cofano davanti
Tecnologia La bontà della guida assistita (Autopilot) delle Tesla rimane un riferimento, e l’infotainment è davvero ricco (Netflix, Spotify, videogiochi e karaoke)

CONTRO

Praticità Pur con tanto spazio a bordo, i vani portaoggetti non sono molti e fin troppo grandi. Piccole, per contro, le tasche nelle portiere
Strumentazione Gestire tutto dallo schermo non è immediato, e guardarlo per impartire i comandi può essere fonte di distrazione

Quale versione scegliere

Al momento è disponibile solo la Long Range, comunque la versione più sensata per questo genere di auto: la versione Performance (che arriverà nel 2022) aumenta ancor di più le già generose prestazioni, riducendo un po’ l’autonomia, comunque generosa (507 km dichiarati)

Quale colore scegliere

Tesla Model Y è disponibile in bianco micalizzato di serie (l’unico colore che accede agli incentivi statali), rosso, blu, grigio e nero. Bianco è molto elegante, ma rossa fa tutto un’altro effetto. Non a caso è il colore che costa di più (2.200 euro).

Listino Tesla Model Y
Com'è la Model Y?

Le linee riprendono quelle di Model 3, soprattutto nel frontale, affusolato e dal piglio sportivo. Eleganti (e aerodinamiche) le maniglie a scomparsa, e sportivi i finestrini senza cornice. All’interno ritroviamo lo stile minimal e futuribile delle altre auto di Elon Musk: pochissimi comandi fisici, e un grande schermo centrale da 15” da cui controllare gran parte delle funzioni dell’auto. Spazioso il bagagliaio posteriore, a cui si aggiunge il generoso “frunk” sotto il cofano anteriore: la capacità di carico complessiva è di ben 1.869 litri.

Come va la Model Y?

Due i motori, uno davanti e uno dietro: la potenza complessiva non è dichiarata ufficialmente, ma è stimata attorno ai 400 CV, e del resto le prestazioni non mentono: scatto zero-cento coperto in 4,4 secondi e 217 km/h di velocità massima. Ancor più impressionante la ripresa in velocità per sorpassi fulminei. Il baricentro basso e la taratura dell’elettronica garantiscono un’ottima tenuta di strada nel misto veloce.

Logo MotorBox