Pubblicato il 19/10/20

TELECOMANDATA Non è più necessario sostituire la propria Tesla, per ottenere un upgrade di percorrenza. Almeno, se la Tesla in questione è una Model Y. Il magazine Electrek riferisce che il Costruttore californiano sta diffondendo un aggiornamento software che migliora l'autonomia della batteria direttamente da remoto. I guadagni esatti non sono chiari, tuttavia un proprierario di Model Y Long Range avrebbe confidato che l'aggiornamento porterebbe il valore totale all'incirca a quota 520 km. La distanza cioè che avrebbe ottenuto acquistando l'ultima release del SUV.

MODEL Y ''BETTER RANGE'' L'upgrade dell'autonomia raggiunge il sistema attraverso un codice che ''migliora l'efficienza dei motori e dei sistemi di climatizzazione'', spiega Tesla in una nota ufficiale. Ancora non è specificato se l'itervento si applica soltanto a Model Y - auto della quale è iniziata la produzione della versione a 7 posti - o anche a Model 3, la berlina che del crossover è parente stretta anche in termini elettro-meccanici. Proprio alcuni esemplari di Model 3 erano già stati interessati, nel 2019, da un incremento di autonomia di circa 25 km. D'altra parte è proprio la distanza percorribile con una singola ricarica, il campo in cui si scontrano le elettriche. E tra Tesla e Volkswagen, che con ID.4 punta a dar fastidio proprio a Model Y, nei prossimi mesi e anni saranno scintille.


TAGS: auto elettrica tesla tesla model y aggiornamenti ota