F1 GP Qatar 2021, PL2: Bottas davanti, Max e Lewis si marcano
LIVE F1 2021

F1 GP Qatar 2021, PL2: Bottas il più veloce, la Mercedes torna davanti!


Avatar di Salvo Sardina , il 19/11/21

1 settimana fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 2 del GP Qatar 2021

Valtteri è il più rapido al termine della seconda sessione di prove sulla pista di Losail. Seconda posizione per Gasly, poi Verstappen e Hamilton vicinissimi. Ferrari al 10° e 13° posto con Sainz e Leclerc. La cronaca minuto per minuto
Benvenuto nello Speciale QATARGP 2021, composto da 22 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario QATARGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP QATAR 2021: COSA È SUCCESSO NELLE PL2? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

BOTTAS AL TOP! Nella contesa tra Lewis Hamilton e Max Verstappen alla fine la spunta... Valtteri Bottas. Forse con una modalità motore un po' più spinta, viste le tante unità a disposizione, è il finlandese della Mercedes a prendersi la miglior prestazione nel pomeriggio di prove libere a Doha. 1:23.148 il giro più veloce della Mercedes numero 77, seguita a ruota dalla sorprendente AlphaTauri di Pierre Gasly, staccata di 2 decimi.

F1 GP Qatar 2021, Losail: Valtteri Bottas (Mercedes)

MARCATURA A UOMO Continuano invece a marcarsi strettissimo i due grandi protagonisti del campionato: Verstappen è terzo a 350 millesimi da Bottas, 72 meglio di Lewis Hamilton, subito alle sue spalle. Diversa è però la situazione sul passo gara, con la Mercedes apparsa più in forma - notevole lo stint di Bottas con le Pirelli medie - di una Red Bull che ha invece ancora una volta faticato con gli ormai classici problemi al Drs. Primo degli altri è Lando Norris, seguito da Stroll, Tsunoda, Perez, Vettel e Sainz. Solo tredicesima l'altra Ferrari di Charles Leclerc, protagonista anche di una spettacolare escursione in ghiaia.

F1 GP Qatar 2021, Doha: Max Verstappen (Red Bull Racing)

RISULTATI E APPUNTAMENTI Da segnalare l'assenza in pista di Nikita Mazepin che, dopo un danno al telaio riscontrato al termine delle PL1, è stato costretto a saltare tutta la sessione. La F1 torna in pista domani alle 12.00 per le prove libere 3 (live su MotorBox dalle 11.45) e alle 15.00 per le qualifiche (diretta testuale a partire dalle 14.45) numero 20 della stagione. Nell'attesa, potete cliccare qui per tutti i risultati e i giri percorsi dai piloti in questo venerdì d'esordio sulla pista di Doha.

F1 GP Qatar 2021, Doha: atmosfera del circuito

IL GP QATAR 2021 IN BREVE

PROVE LIBERE 2 GP QATAR 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 2 GP del Qatar 2021 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

16.05 - Finisce qui la nostra lunga giornata live con il racconto delle prime prove libere del GP del Qatar 2021. Cari lettori di MotorBox, vi ringraziamo per l'attenzione e vi diamo appuntamento a domani, alle 11.45 per la cronaca live delle prove libere 3 in diretta da Losail. Ciao e buon proseguimento di giornata con le news, i commenti e gli approfondimenti su questo appuntamento numero 20 del mondiale di F1.

16.02 - La classifica finale delle PL2:

16.00 - Bandiera a scacchi. Finisce qui la seconda sessione di prove libere del GP Qatar.

15.59 - Ultimo giro per Verstappen e Hamilton a parità di gomme Soft: 1:28.680 per Max, 1:28.137 per Lewis.

15.57 - La Mercedes vola con le Medium: adesso Bottas scende sull'1:27.685, mentre Hamilton e Verstappen hanno alzato il piede nell'ultimo giro.

15.55 - Hamilton ancora sul 28.2, ma chi impressiona è Bottas, ancora un martello sempre sul 28 basso. Primi giri per Verstappen? 1:28.396, seguito da un 1:28.263.

15.54 - Grande escursione fuori pista per Charles Leclerc, che va in ghiaia a raccogliere tantissima sabbia e sassi. Bandiere gialle. Errorino anche per Hamilton, andato largo ma sulla via di fuga in asfalto...

15.53 - Bottas è invece un vero e proprio martello con le Medium: dopo un 28.2, il finlandese ha fatto un 28.1 e un 28.3. Hamilton intanto chiude un 1:28.058. La Mercedes appare piuttosto solida sul passo gara...

15.52 - 1:28.293 per Hamilton nel suo primo giro in simulazione gara con gomme Soft. Le stesse mescole scelte da Verstappen per la parima parte del long run.

15.50 - Bottas inizia a girare sul passo gara con il ritmo di 1:28.2, mentre Hamilton è passato sulle Soft senza aver ancora effettuato un passaggio significativo. Esce adesso dai box Verstappen con le Soft.

15.45 - Dopo una fase di ''riposo'' con poche auto in pista, Losail torna ad animarsi. Al momento si torna a girare per le classiche simulazioni gara di fine PL2. Al lavoro già Bottas e Hamilton, entrambi con gomme Medium, mentre per il momento Verstappen attende ai box.

15.42 - Verstappen ha ritoccato il proprio tempo, inserendosi in terza piazza: 1:23.498 per l'olandese, che paga 350 millesimi di gap da Bottas, ma ha un vantaggio di 72 millesimi su Hamilton.

15.41 - La classifica dopo la simulazione qualifica con gomme Soft:

15.37 - Vettel si lamenta con Hamilton e poi con Perez, entrambi colpevoli di averlo ostacolato in un giro veloce. Comunque, la questione del traffico in pista è un tema decisamente importante a Losail.

15.36 - Non eccezionale il primo tentativo di Verstappen, che si prende la quarta posizione, a 9 millesimi da Hamilton e a oltre 4 decimi da Bottas. C'è da considerare che, oltre ai problemi del Drs, probabilmente Verstappen sta anche risparmiando (come Hamilton) il motore.

15.35 - Guardando le immagini di Perez sul rettilineo, l'impressione è che, almeno sulla macchina numero 11, i problemi al Drs proseguano.

15.32 - Secondo tentativo per Bottas, che stavolta riesce a chiudere il giro in 1:23.148. In seconda posizione ci va Gasly, che paga 209 millesimi dal finlandese.

15.28 - Buono il giro di Norris, che si inserisce in terza posizione, a soli 3 decimi da Bottas. Intanto tornano in pista anche le due Red Bull, con i meccanici che hanno di nuovo lavorato sul Drs per sistemare il dispositivo che, ormai da diverse settimane, continua a dare dei problemi.

15.27 - Bottas si conferma il più rapido anche dopo il run da qualifica. Il finlandese, che è andato piuttosto largo in uscita di una delle curve e si è visto cancellare il giro di 1:23.154, resiste all'assalto del compagno di squadra Hamilton, che migliora ma resta a 2 decimi. Non un grande salto nel momento in cui i piloti Mercedes hanno montato le Soft.

15.25 - Bottas e Hamilton tornano in pista con le Soft, mentre per adesso attendono Verstappen e Perez. Lavori anche al box Ferrari, con Sainz tornato in macchina dopo qualche minuto di verifica sul fondo, anche in questo caso leggermente danneggiato sui cordoli.

15.23 - Fase di relativa calma adesso in pista, con i soli Stroll, Latifi, Vettel e Ocon fuori dai box. Tutti, peraltro, con gomme Soft per anticipare le classiche simulazioni qualifica di metà sessione.

15.21 - Peraltro anche Antonio Giovinazzi è passato con violenza su un cordolo, perdendo un pezzo di carbonio.

15.19 - Ancora Perez in radio: ''Bisogna controllare il fondo della macchina perché sono andato un po' di volte fuori sul cordolo''. Un problema del weekend, dopo che in mattinata era stato Lewis Hamilton a rompere l'ala anteriore passando sui dissuasori posti all'esterno della traiettoria ideale.

15.16 - Nel frattempo Checo Perez si lamenta per la visiera: ''Voglio quella totalmente trasparente''. Evidentemente questa prima versione è ancora un po' scurita per il sole, ma non trova il consenso del pilota messicano.

15.14 - Hamilton si prende la miglior prestazione di giornata in 1:23.604, ma è subito battuto da Valtteri Bottas in 1:23.324. Adesso sono le Mercedes a prendersi la scena, sempre a parità di gomme Medium.

15.11 - Gomme Medium per tutti i big in questa fase, con Verstappen che si prende la vetta della classifica in 1:23.743. Poi Tsunoda, Perez, Bottas e Hamilton.

15.09 - La pista è chiaramente ben più rapida rispetto a stamattina, viste le temperature più basse che garantiscono un miglior grip aerodinamico. 1:24.233 per Yuki Tsunoda, che si mette al comando con 52 millesimi su Verstappen e 188 su Bottas.

15.07 - Fernando Alonso si mette al comando con tre decimi di gap su Lewis Hamilton, a parità di gomme Medium. 1:24.723 per l'asturiano di casa Alpine.

15.05 - In pista non ci sarà invece Nikita Mazepin: la sua Haas si è molto danneggiata in un passaggio su un cordolo durante le PL1 e dunque il russo non potrà tornare al lavoro in questo tardo pomeriggio qatariota.

15.03 - Si inizia con il miglior tempo di Carlos Sainz, che si prende la leadership in 1:26.364. In pista adesso anche Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, mentre Verstappen per adesso aspetta ai box.

15.00 - Semaforo verde e si parte per le prove libere 2 del GP del Qatar 2021.

14.58 - Due minuti al via di questa seconda sessione. Se vi siete persi la prima ora di test, qui il riepilogo di quanto accaduto nelle PL1.

14.55 - Ricordiamo che la Fia ha deciso la questione del ricorso Mercedes contro la manovra di Verstappen in Brasile, rigettando la questione. Qui tutti i dettagli dal nostro inviato a Losail.

14.50 - Fino a pochissimi minuti fa il nostro Simone Valtieri, inviato di MotorBox al GP Qatar, era in pit-lane e ha scattato questa foto per darci un aggiornamento sulle condizioni. 26 gradi la temperatura dell'aria, 31 l'asfalto, ben più fresco rispetto alle PL1 visto che, nel frattempo, il sole è tramontato.

14.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le prove libere 2 del GP del Qatar. 15 minuti al via della seconda e ben più indicativa sessione di free practice del weekend: a Doha è infatti sera e le condizioni meteo sono analoghe a quelle che avremo domani in qualifica e domenica in gara.

Gallery
QatarGP 2021
Logo MotorBox