Max Verstappen convocato dai commissari! Penalità in arrivo?
F1 2021

Max Verstappen convocato dai commissari! Penalità in arrivo?


Avatar di Simone Valtieri , il 20/11/21

1 settimana fa - Max ha realizzato il suo miglior tempo in regime di doppia bandiera gialla

Max Verstappen convocato dai commissari per aver realizzato il suo miglior tempo in regime di doppia bandiera gialla. Richiamati anche Bottas e Sainz
Benvenuto nello Speciale QATARGP 2021, composto da 22 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario QATARGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

BANDIERE GIALLE Quest'anno ogni fine settimana accade qualcosa. Colpi di scena a raffica nel mondiale di Formula 1, dentro e fuori la pista, tra ricorsi, incidenti, penalità, dichiarazioni, sorpassi e sportellate. Stavolta il materiale da inchiostro - pardonne, da bit - lo offre Max Verstappen, che il suo miglior crono nelle qualifiche odierne lo ha realizzato in regime di doppia bandiera gialla. Quando stava chiudendo il secondo tentativo in Q3, sulla retta di partenza stava transitando a bassa velocità l'AlphaTauri di Pierre Gasly con una gomma esplosa e a lato della pista i commissari sventolavano le doppie bandiere gialle, ossia intimavano ai piloti di rallentare senza se e senza ma. Ma l'olandese non lo ha fatto, non a sufficienza quantomeno, visto che è transistato sul traguardo con il secondo miglior tempo dietro a quello del poleman Lewis Hamilton, abbassando di qualche centesimo il suo crono precedente.

VEDI ANCHE



COSA RISCHIA MAX Cosa succederà ora? Max e i responsabili Red Bull sono stati convocati dai commissari di gara alle ore 13 locali di domani, le 11 italiane, ossia a 4 ore dallo spegnimento dei semafori del Gran Premio del Qatar, per essere ascoltati e per rilasciare le proprie dichiarazioni sul caso, dopodiché sarà presa una decisione prima della partenza. Il tempo ottenuto da Verstappen sarà sicuramente cancellato, ma anche con il suo secondo miglior risultato l'olandese manterrebbe in teoria il posto in prima fila. ''In teoria'' perché la decisione dei commissari potrebbe essere quella di penalizzare l'olandese per guida pericolosa. Staremo a vedere come finirà l'ennesimo capitolo di questo campionato che sembra voler arrivare dritto fino ad Abu Dhabi senza abbassare di un volt la tensione. Con l'olandese sono stati richiamati anche Carlos Sainz (Ferrari) e Valtteri Bottas (Mercedes), per un'infrazione simile ma in regime di bandiera gialla singola.


Pubblicato da Simone Valtieri, 20/11/2021
Tags
QatarGP 2021
Logo MotorBox