F1 GP Messico 2021, Qualifiche: sorpresa Mercedes, Bottas in pole
LIVE F1 2021

F1 GP Messico 2021, Qualifiche: Mercedes la ribalta, Bottas-Hamilton in 1a fila


Avatar di Salvo Sardina , il 06/11/21

3 settimane fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle qualifiche del GP Messico 2021

Dopo un weekend difficilissimo la Mercedes capovolge i pronostici: pole per Bottas, che precede il compagno Hamilton in prima fila. Delusione Red Bull, con Verstappen terzo davanti a Perez. Sainz 6°, Leclerc solo 8°. La cronaca minuto per minuto
Benvenuto nello Speciale MEXICOGP 2021, composto da 18 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MEXICOGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP MESSICO 2021: COSA È SUCCESSO NELLE QUALIFICHE? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

SORPRESA MERCEDES Sembrava dover essere un weekend da doppietta assicurata per le Red Bull, capitanate da un Max Verstappen apparentemente imprendibile. E invece, alla fine, nello stupore totale persino per un festante autodromo di Città del Messico all'improvviso ammutolito, a partire dalla Q2 è stata la Mercedes a salire in cattedra. A centrare la pole position? L'uomo che non ti aspetti, quel Valtteri Bottas ormai alla sua quintultima gara in un top team che si toglie la soddisfazione di partire ancora una volta dalla pole position (è la 19esima volta in carriera). Alle sue spalle, il campione del mondo in carica Lewis Hamilton, che da cacciatore si fa lepre e sogna, domani, di ridurre il distacco di 12 punti da Max Verstappen.

F1 GP Messico 2021, CittΓ  del Messico: Valtteri Bottas (Mercedes AMG F1) esulta per la pole

DELUSIONE RED BULL I grandi favoriti, al comando incontrastati praticamente per tutto il weekend, sia sul giro secco che sul passo gara, si devono invece accontentare soltanto della seconda fila. Non un dramma, visto che il lunghissimo rettilineo che porta in curva 1 fornisce da sempre una grande occasione di sorpasso al via a chi parte da dietro, favorito dalle scie. Nessuno, però, si sarebbe aspettato un Max Verstappen solo terzo, staccato di 350 millesimi dalla pole position. Quarto posto per un Sergio Perez che, a causa di un'incomprensione nell'ultimo giro in Q3 con Yuki Tsunoda, è stato costretto ad abortire il tentativo.

F1 GP Messico 2021, CittΓ  del Messico: Max Verstappen (Red Bull Racing)

GASLY SVETTA Per quanto riguarda, invece, la lotta a centro gruppo, è Pierre Gasly il ''poleman degli altri''. Il pilota francese, aiutato dal compagno Tsunoda che gli ha offerto la scia sul dritto, c'è il quinto posto a ''soli'' 581 millesimi da Bottas. Seguono Carlos Sainz e Daniel Ricciardo (a sua volta aiutato dal compagno Norris, che partirà dal fondo per aver sostituito la power unit), con Charles Leclerc grande deluso, soltanto ottavo. Da segnalare anche la lunga interruzione della sessione, causata dall'incidente di Lance Stroll in Q1: il canadese ha perso il controllo della sua Aston Martin in uscita dall'ultima curva, picchiando con violenza sul rettilineo del traguardo. Visitato dai medici in circuito, il giovane ex Williams è stato dimesso e potrà prendere via alla gara di domani.

F1 GP Messico 2021, CittΓ  del Messico: Lance Stroll (Aston Martin Racing) dopo il botto in Q1

RISULTATI E APPUNTAMENTI Per i risultati di una sessione di qualifica molto condizionata anche dalle penalizzazioni in griglia di partenza (Tsunoda, Norris, Ocon, Stroll e Russell saranno arretrati per sostituzione di componenti meccaniche) vi rimandiamo alla pagina dei risultati del weekend del GP Messico 2021. L'appuntamento con una gara che si preannuncia spettacolare e tirata fino all'ultima curva è invece per la nostra diretta testuale, in prorgramma a partire dalle 19.45 di domani (spegnimento dei semafori alle 20.00). Non mancate!

F1 GP Messico 2021, CittΓ  del Messico: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1)

IL GP DEL MESSICO 2021 IN BREVE

QUALIFICHE GP MESSICO 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Qualifiche GP del Messico 2021 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

22.35 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Cari lettori di MotorBox vi ringraziamo per l'attenzione e vi diamo appuntamento a domani, con la cronaca live del GP Messico 2021 a partire dalle 19.45. Ma l'invito è quello di restare con noi perché sono ancora in arrivo tante news, commenti e dichiarazioni su questo bellissimo sabato di sport a Città del Messico!

22.30 - La classifica finale di queste qualifiche pazzesche:

22.28 - Primo ''degli altri'' è Pierre Gasly, seguito da Carlos Sainz. Non bene, invece, Charles Leclerc, ottavo alle spalle di Daniel Ricciardo. Chiudono la top-10, praticamente senza un tempo utile, Tsunoda e Norris.

22.27 - Nessuno dei big si è migliorato, con Sergio Perez andato addirittura lungo in via di fuga nel settore centrale! Pole position dunque per Valtteri Bottas, l'uomo meno atteso del weekend! Secondo posto per Hamilton, seguito da Verstappen e Perez. Incredibile quello a cui abbiamo assistito stasera...

22.26 - Bandiera a scacchi e adesso dobbiamo aspettare...

22.24 - Si parte per l'ultimo tentativo, quello decisivo, in Q3. A chiudere ci sarà la Mercedes di Lewis Hamilton, che segue il compagno Valtteri Bottas, attuale poleman provvisorio.

22.22 - Questa la classifica dopo il primo tentativo in Q3:

22.20 - Verstappen si è lamentato via radio per lo scarso grip al posteriore. Davvero incredibile quello che abbiamo appena visto, con la Mercedes che capovolge i pronostici mettendo entrambe le auto in prima fila.

22.17 - Il mondo alla rovescia! Miglior tempo nel primo tentativo per la Mercedes con Valtteri Bottas! 1:15.875 per il finlandese, che si mette davanti a tutti con Hamilton subito alle sue spalle! Poi Verstappen e Perez, con Max che paga 350 millesimi dal poleman provvisorio!

22.14 - Semaforo verde e si parte per la Q3: tra 12 minuti conosceremo il nome del poleman. Sembrava scontata la leadership della Red Bull, ma in Q2 il più rapido è stato Lewis Hamilton. Chi la spunterà?

22.11 - Dunque: in Q3 avremo due Red Bull, due Mercedes, due Ferrari, due McLaren e due AlphaTauri. Attenzione però soprattutto a Ricciardo e Gasly, che hanno a disposizione i rispettivi compagni di squadra, Norris e Tsunoda, che sono arrivati a questo punto delle qualifiche solo per dare la scia (entrambi partiranno dal fondo a causa della sostituzione della power unit).

22.08 - La classifica dopo la fine della seconda sessione di qualifica:

22.07 - Eliminati Sebastian Vettel, Kimi Raikkonen, George Russell, Antonio Giovinazzi ed Esteban Ocon. Proprio Antonio non si è potuto migliorare per essere finito contro le barriere in curva 12. L'italiano è poi ripartito senza grossi problemi, ma ovviamente non ha potuto finire il giro...

22.06 - Bandiera a scacchi! Aspettiamo però che tutti completino l'ultimo tentativo di questa Q2...

22.05 - Un minuto alla bandiera a scacchi: tutti in pista con Medium nuove, ad eccezione di Verstappen, Tsunoda e Russell, che sono su Soft. Intanto Lewis Hamilton, con un nuovo treno di gomme ''gialle'' si prende la leadership! 1:16.474 per il sette volte campione del mondo, che si mette davanti a Max Verstappen per soli 9 millesimi!

22.02 - Sainz e Perez sono i primi a tornare in pista per il gran finale di questa Q2. Entrambi con gomme Medium nuove. Verstappen esce dai box con le Soft nuove, ma solo per prendere confidenza con le Soft in vista della Q3.

22.01 - Per il momento tutti aiu box in attesa del rush finale. Tsunoda si è inserito in terza posizione con gomme Soft. Segno del fatto che, con le morbide, si può fare un gran bel salto in avanti.

21.58 - Per otto minuti alla fine e per il momento sono eliminati Raikkonen, Giovinazzi, Ocon, Russell e Vettel.

21.56 - Verstappen ha anche chiesto via radio ai suoi ingegneri di controllare la parte sinistra della monoposto, a causa di un salto particolarmente aggressivo sul cordolo di curva 2. In pista adesso anche Tsunoda e Ocon, gli unici con gomme Soft.

21.55 - Verstappen subito davanti, ma Lewis Hamilton è lì! 1:16.483 per Max, per soli 16 millesimi più veloce del grande rivale della Mercedes! Poi Bottas, Leclerc, Perez e Ricciardo, che nel primo settore ha beneficiato della scia offerta gentilmente dal compagno Norris.

21.53 - Capitolo gomme: tutti i piloti sono già in pista, ad eccezione di Tsunoda e Ocon. Tutti stanno provando a passare il taglio con le Medium. Escluse, dunque, le Soft, almeno in questo primo tentativo della Q2.

21.52 - Intanto Aston Martin conferma che, dopo un impatto a 12G, Lance Stroll è stato dimesso dal centro medico con tutti i parametri vitali in ordine.

21.51 - Semaforo verde! Si parte per la Q2: tra 15 minuti conosceremo i dieci piloti che accederanno alla fase finale. Quasi sicura, però, l'eliminazione di Lando Norris, Yuki Tsunoda ed Esteban Ocon, che partiranno comunque dal fondo per la sostituzione della power unit.

21.50 - Si ripartirà tra un minuto. Intanto Russell e Latifi sono investigati per l'uscita dai box in occasione della ripartenza. Vedremo se ci saranno penalità per i due piloti Williams.

21.48 - La classifica finale della Q1:

21.46 - Il grande deluso è ovviamente Fernando Alonso, che resta fuori proprio per mano di Esteban Ocon, che però partirà dal fondo per via della sostituzione della power unit. Non una grande gestione in casa Alpine, anche se va detto che probabilmente è stato Fernando a sbagliare qualcosa, visto che paga 3 decimi dal compagno di squadra.

21.45 - Leclerc segna il miglior giro con gomme Soft nuove, ma subito dopo viene battuto da Valtteri Bottas (con le Soft già usate). 1:16.727 per il finlandese, che precede Leclerc e Verstappen (unico tra i big a restare fermo ai box). Poi Gasly, Perez e Hamilton. Eliminati Fernando Alonso, Nicholas Latifi, Mick Schumacher, Nikita Mazepin e Lance Stroll.

21.44 - Bandiera a scacchi! Finisce la Q1, ma dobbiamo aspettare la fine dell'ultimo tentativo lanciato...

21.43 - Sainz si migliora e va in settima posizione. Grande traffico nella zona dello stadio in vista dell'ultimo tentativo...

21.42 - Perez scavalca Hamilton e va in terza posizione. Intanto Sainz e Leclerc sono di nuovo in pista con un nuovo treno di gomme Soft. Per il momento gli esclusi sono Latifi, Schumacher, Mazepin, Russell e Stroll. Ultimo dei qualificati è Carlos Sainz.

21.40 - Bottas si conferma meglio di Hamilton, un po' una costante in questo fine settimana: il finnico migliora il proprio tempo e si porta a 171 millesimi da Verstappen. Anche Lewis ha limato il precedente rilevamento cronometrico, installandosi in terza piazza, tra Bottas e Perez. A 4 decimi dal rivale per il titolo.

21.39 - Cinque minuti alla fine e gli esclusi sono Mazepin, Russell, Stroll, Alonso e Ocon, che non hanno ancora un giro all'attivo. Intanto, a rischio c'è Sainz, solo tredicesimo in questa fase, davanti a Latifi e Schumacher.

21.37 - Le Red Bull però ne hanno (molto) di più! Perez si porta al comando per qualche istante, ma poi è Max Verstappen a fare il vuoto! 1:16.788 per l'olandese, il primo nel weekend ad andare sotto il muro dell'1:17. E Hamilton è a quasi 8 decimi!

21.36 - Bottas e Hamilton davanti a tutti: 1:17.516 per Valtteri, che stacca il compagno di 60 millesimi.

21.35 - Il reset ha funzionato a dovere e Sainz è magicamente ripartito. Se non altro, lo spagnolo non si troverà imbottigliato nel traffico in questo suo secondo tentativo di Q1.

21.34 - Problemi per Carlos Sainz! Lo spagnolo procede lentissimo denunciando di non avere potenza! Potrebbe essere finita qui la qualifica del ferrarista, mentre dal muretto cercano di effettuare un reset del sistema!

21.33 - Semaforo verde e si riparte per gli ultimi 11 minuti di Q1. Ricordiamo che sia Red Bull che Mercedes devono ancora segnare un primo giro cronometrato.

21.32 - C'è già coda in fondo alla pit-lane in attesa della ripartenza, prevista tra un minuto. Intanto Kimi Raikkonen è finito sotto investigazione per non essere rientrato tempestivamente ai box nel momento in cui è stata esposta la bandiera rossa.

21.30 - La classifica dopo la prima parte di Q1:

21.28 - Ufficiale: si ripartirà alle 21.33 ora italiana.

21.26 - Stroll è stato portato al centro medico per le verifiche di routine in caso di incidente. Abbiamo comunque visto Lance scendere da solo dalla sua macchina, dopo aver rassicurato il muretto di stare bene.

21.24 - Ci sarà un segnale almeno cinque minuti prima della ripartenza. Il che significa che non si ripartirà a brevissimo.

21.22 - Non ci sono ancora indicazioni sulla ripartenza, a quasi un quarto d'ora dalla bandiera rossa. L'impressione, però, è che le riparazioni siano ormai in dirittura d'arrivo...

21.19 - La bandiera rossa arriva in aiuto della Red Bull, con i meccanici ancora a lavoro per mettere definitivamente a posto il Drs su entrambe le auto. L'ala mobile sarà un problema per le due monoposto di Milton Keynes?

21.17 - Ancora 11 minuti di Q1, nel momento in cui ripartirà la sessione. Ricordiamo che, al momento, al comando c'è Leclerc, seguito da Vettel, Sainz, Giovinazzi, Raikkonen, Stroll e Mazepin. Il tempo di Mick Schumacher è stato, invece, cancellato per infrazione dei track limit.

21.15 - C'è addirittura il Direttore di gara, Michael Masi, a verificare di persona lo stato delle barriere TecPro danneggiate in seguito al botto di Stroll. La sessione è ancora sospesa e non ci sono indicazioni su quando si ripartirà.

21.12 - L'impressione è che l'interruzione non sarà brevissima perché bisognerà sistemare le barriere, almeno nel punto dove ha impattato l'Aston Martin di Stroll.

21.10 - La bandiera rossa ha impedito a Perez, Verstappen, Hamilton e Bottas di segnare un tempo. I due Mercedes si stavano ancora lanciando mentre gli uomini Red Bull erano già partiti con il loro primo tentativo da qualifica. Sono soltanto sette i piloti che hanno segnato un tempo nei primi minuti.

21.09 - Stroll è andato largo in uscita di curva 17, accelerando sullo sporco fino a perdere il controllo della sua Aston Martin carambolando poi contro le barriere.

21.08 - Bandiera rossa! Brutto incidente sul rettilineo dei box per Lance Stroll, che chiude qui, senza tempo, le sue qualifiche. L'Aston Martin del canadese è distrutta, ma il pilota sta bene ed è già sceso dalla monoposto.

21.06 - Leclerc davanti a tutti anche se con un tempo di circa un secondo più lento del miglior crono segnato in mattinata da Perez. 1:17.991 per il monegasco della Ferrari, seguito da Vettel e Sainz.

21.04 - Abbiamo i primi tempi di giornata da archiviare: Kimi Raikkonen è il più rapido in 1:19.108 con gomme Soft. Poi Schumacher e Mazepin, staccati di oltre due secondi. In pista adesso anche le due Red Bull e le due Ferrari, con le Pirelli morbide. Restano, invece, in attesa, i due piloti della Mercedes.

21.03 - Intanto in casa Red Bull si continua a lavorare sul Drs, che già nelle prove libere 3 non ha funzionato al meglio costringendo i meccanici a sostituire l'ala. Questo uno dei motivi per cui l'olandese non ha segnato un buon tempo nell'ultimo tentativo con gomme nuove?

21.01 - Ricordiamo le penalità al via di queste qualifiche: Yuki Tsunoda, Lance Stroll, Lando Norris ed Esteban Ocon partiranno dal fondo dello schieramento (ma l'ordine di partenza sarà stabilito dalle qualifiche di oggi) per sostituzione della power unit; George Russell, invece pagherà cinque posizioni di penalità in griglia per la sostituzione del cambio.

21.00 - Semaforo verde e si va! Via alla prima sessione di qualifica del GP del Messico 2021, con Mick Schumacher, Nicholas Latifi e Nikita Mazepin subito in pista per i primi tempi della sessione.

20.59 - Un minuto al via della Q1: 18 minuti per conoscere i nomi dei primi cinque eliminati. Ci saranno sorprese?

20.57 - Tutti gli occhi sono ovviamente su di lui, mister Checo Perez, già il più rapido di tutti nelle PL3. Basterà per battere le due Mercedes e, soprattutto, il grande favorito di giornata, Max Verstappen?

20.55 - Aggiornamento sulle condizioni meteo: 21 gradi l'aria, 44 l'asfalto, almeno un'ottantina sulle tribune gremite di tifosi pronti a impazzire in caso di pole position o prima fila di Sergio Perez! Non ci si aspetta la pioggia oggi, ma il pienone sugli spalti con oltre 140.000 presenze!

20.50 - Vi siete persi le prove libere 3? Nessun problema: potete cliccare qui per rivivere esattamente quanto accaduto in pista nella mattinata messicana.

20.45 - Buon sabato sera a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta, stavolta per raccontarvi le qualifiche del GP del Messico 2021, le numero 18 di questo bellissimo mondiale. Siete pronti? Tra 15 minuti il semaforo sarà verde per la prima sessione di prove ufficiali.

Gallery
MexicoGP 2021
Logo MotorBox