F1 GP Messico 2021, PL2: Verstappen vola, Mercedes in difficoltà
LIVE F1 2021

F1 GP Messico 2021, PL2: Verstappen vola, mezzo secondo a Hamilton!


Avatar di Salvo Sardina , il 05/11/21

3 settimane fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 2 del GP Messico 2021

L'olandese della Red Bull detta legge nella seconda sessione di prove, risultando il più veloce sia nella simulazione qualifica che nel long run di passo gara. Mercedes in difficoltà nel settore misto con curve veloci. La cronaca minuto per minuto
Benvenuto nello Speciale MEXICOGP 2021, composto da 18 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MEXICOGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP MESSICO 2021: COSA È SUCCESSO NELLE PL2? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

CHE MAX! Stavolta non c'è nessun pronostico da smentire: nella seconda sessione di prove libere del GP del Messico, è Max Verstappen a salire in cattedra. Il pilota olandese della Red Bull, grande favorito della vigilia, per il momento sembra fare davvero un altro sport. E non solo per il tempo nella simulazione qualifica con gomme Soft (1:17.301) che gli vale la miglior prestazione di giornata con quattro decimi di vantaggio su Valtteri Bottas e mezzo secondo su Lewis Hamilton...

F1, GP Messico 2021: Max Verstappen (Red Bull)

PASSO GARA DA PAURA Il leader del mondiale è infatti apparso velocissimo nel secondo settore, quello con le curve rapide in successione che richiedono grande equilibrio aerodinamico e meccanico, rifilando distacchi importanti anche nella consueta simulazione gara con cui i piloti chiudono solitamente le PL2. Di contro, le Mercedes, molto veloci sul lungo rettilineo del traguardo, sono sembrate pesanti e ingolfate, a riprova del fatto che ci sarà molto da lavorare per trovare un buon bilanciamento in vista delle qualifiche di domani.

F1 GP Messico 2021, Città del Messico: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1)

GLI ALTRI Quarto posto per l'altra Red Bull, quella di un Perez che paga quasi sei decimi dal compagno e leader di giornata, ma resta molto vicino alle due Mercedes. Seguono Carlos Sainz e l'ottimo Pierre Gasly, protagonista di un eccellente simulazione gara. Chiudono la top-10 Charles Leclerc, Yuki Tsunoda, Sebastian Vettel e Fernando Alonso. Problemi, invece, per, Daniel Ricciardo e George Russell, entrambi costretti a saltare gran parte della sessione (solo, rispettivamente, 7 e 2 giri all'attivo) a causa della rottura del cambio.

F1 GP Messico 2021, Città del Messico: Carlos Sainz (Scuderia Ferrari) sfreccia nella zona dello stadio

RISULTATI E APPUNTAMENTI La F1 torna in pista a Città del Messico nella giornata di domani, sabato 6 novembre 2021. Appuntamento alle 18.00 per delle prove libere 3 (diretta su MotorBox a partire dalle 17.45) che saranno decisive per il prosieguo del weekend, e alle 21.00 per le qualifiche numero 18 del Mondiale, che vi racconteremo minuto per minuto dalle 20.45. Qui, nel frattempo, tutti i giri e i tempi di questo intenso venerdì di prove libere del GP Messico 2021.

F1 GP Messico 2021, Città del Messico: atmosfera del circuito

IL GP DEL MESSICO 2021 IN BREVE

PROVE LIBERE 2 GP MESSICO 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 2 GP del Messico 2021 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

23.05 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Cari lettori di MotorBox vi ringraziamo per l'attenzione e vi diamo appuntamento alle 17.45 di domani, per la cronaca live testuale delle prove libere 3, al via alle 18.00. Da non perdere, poi, le qualifiche numero 18 della stagione, alle 21.00. Grazie per averci seguito così numerosi e buon proseguimento di serata con MotorBox! Ciao!

23.02 - La classifica finale delle PL2:

23.00 - Bandiera a scacchi! Finiscono qui le prove libere 2 del GP Messico 2021. Ultimo giro per Hamilton piuttosto lento, mentre Max scende sull'1:20.920.

22.58 - Due minuti alla fine, con Verstappen che si mantiene velocissimo, sull'1:21.152 dopo 19 giri su queste gomme Medium. Hamilton esordisce con le Hard sull'1:21.429, ma non sappiamo quanto questi tempi siano indicativi, visto lo spiattellamento dell'anteriore destra. Bottas, nel frattempo, segna un 1:20.890.

22.55 - Dopo un passaggio lento a causa del traffico, Verstappen adesso si tiene sull'1:21.325. Davvero un martello, il pilota olandese. Hamilton è invece tornato ai box per montare le Hard, che lui stesso aveva definito però ''finite'' dopo il bloccaggio che lo aveva costretto a tagliare in curva 1.

22.53 - Ancora 1:21.006 per Verstappen, un orologio. Hamilton invece scende sull'1:21.6 e poi torna sull'1:21.995. A memoria, non ci sembra di ricordare una simulazione passo gara così diversa tra Lewis e Max.

22.52 - I tempi di Hamilton si stanno già alzando, con il britannico che sale sull'1:22.009, mentre Max continua sull'1:21.066. La vera differenza tra i due è soprattutto nel secondo settore, con l'olandese che vola nella successione di curve veloci.

22.49 - Ancora migliore il secondo giro di Max, che scende sull'1:20.969. C'è intanto una bandiera gialla nel terzo settore, con Nicholas Latifi andato dritto in curva 16, ma senza toccare le barriere.

22.47 - 1:21.112 per Verstappen nel primo giro della simulazione, con Hamilton che si ferma sull'1:21.284. Ricordiamo, però, che Lewis ha le Soft mentre Max è su Medium.

22.45 - In pista c'è adesso anche Hamilton, con le Soft come il compagno di squadra.

22.43 - Verstappen è il primo a tornare in pista per la simulazione di passo gara, seguito a ruota da Perez e Bottas. Ancora ai box, invece, Hamilton. Le due Red Bull sono su gomme Medium mentre Bottas inizia con le Soft.

22.40 - La classifica dopo 40 minuti di PL2. Alla bandiera a scacchi ne mancano 20, che saranno utilizzati per le consuete simulazioni di passo gara.

22.38 - Sainz si migliora, inserendosi in quinta posizione, davanti al ''rivale'' Gasly. Adesso il ferrarista è il primo... degli altri, ma paga comunque un secondo a parità di gomma da Verstappen.

22.36 - Sessione finita anche per Daniel Ricciardo, che ha riportato un problema al cambio (anche in questo caso si tratta dell'unità che si usa al venerdì e non quello da gara e qualifica).

22.34 - Intanto è ufficialmente finita la giornata di George Russell, che resterà l'unico senza tempo in questa seconda sessione. L'inglese della Williams è già in abiti borghesi.

22.32 - Sainz si fa leggermente preferire al compagno di squadra: lo spagnolo è sesto, con 5 millesimi di vantaggio su Leclerc. Intanto Perez si avvicina molto a Lewis Hamilton, prendendosi la terza piazza a 61 millesimi dal rivale della Mercedes.

22.30 - Non abbiamo ancora un tempo utile per Sainz, che si sta lanciando, mentre Leclerc si inserisce in sesta posizione a 1.3 da Verstappen.

22.28 - Hamilton si mette davanti ma la sua ''gloria'' dura pochissimo: Verstappen è ancora il più rapido e rifila mezzo secondo al grande rivale per il titolo. 1:17.301 per Max, 1:17.810 per Lewis a parità di Pirelli morbide.

22.25 - Siparietto simpatico per Sebastian Vettel, che ha sbagliato la piazzola dei box, fermandosi nella zona riservata alla McLaren. Tornano, intanto, in pista Max Verstappen e Lewis Hamilton con gomme Soft nuove.

22.24 - È già tempo per le simulazioni da qualifica: Bottas e Vettel sono i primi a scendere in pista con gomme Soft nuove. Il finnico si installa in seconda posizione, a 1 decimo da Verstappen. Il tedesco ex Ferrari è invece quarto a 7 decimi dalla vetta.

22.21 - A proposito di Mercedes, anche per il ''terzo'' pilota Mercedes, Russell, le cose non si mettono bene: il futuro vice-Hamilton è sceso dalla macchina, tornata sui cavalletti per le riparazioni del caso. In caso di rottura del cambio, comunque, non dovrebbero esserci grossi problemi visto che, di solito, al venerdì si utilizza un cambio diverso da quello montato in gara e in qualifica.

22.19 - Hamilton è rientrato ai box dopo aver lamentato che ''le gomme sono andate''. Non un buon segnale in vista delle simulazioni di passo gara, che il britannico dovrà completare nella seconda fase di questa sessione.

22.16 - Intanto, è sceso in pista anche George Russell, che però adesso procede lentamente a causa di un problema al cambio. Dopo due giri senza alcun rilevamento cronometrico, l'inglesino ritrova la via dei box.

22.14 - Nuovo taglio di chicane per Lewis Hamilton, andato lungo dopo un gran bloccaggio dell'anteriore destra in staccata verso curva 1. Stavolta l'inglese ha rispettato il paletto per evitare una nuova sanzione. Pochi secondi prima era stato anche Bottas a compiere la stessa manovra.

22.12 - Verstappen abbassa il limite: 1:17.920 per l'olandese, seguito a 7 decimi dal compagno Perez. Poi Norris, Gasly e Leclerc.

22.09 - Intanto Lewis Hamilton è stato disturbato nel suo giro da Kimi Raikkonen: il britannico ha alzato la mano in segno di stizza nei confronti del collega dell'Alfa Romeo Racing. Intanto il campione del mondo in carica si è inserito in terza posizione, a mezzo secondo abbondante dal rivale, ma con gomme di uno step più dure.

22.07 - Verstappen migliora ulteriormente portandosi sull'1:18.206. Unico a non essere ancora entrato in pista è George Russell, che a questo punto potrebbe avere qualche problema tecnico.

22.04 - Max Verstappen per il momento si mette subito al comando in 1:18.818. Seguono Tsunoda e Perez, con Leclerc in quarta posizione. Lentissimo il primo giro di Hamilton, che paga più di venti secondi dal leader per aver rallentato per cercare un po' di spazio libero.

22.02 - Già grande traffico in pista, con i soli Vettel, Latifi, Gasly e Russell per il momento ancora fermi ai box. Lewis Hamilton e Valtteri Bottas esordiscono con gomme Hard, mentre Max Verstappen, Sergio Perez, Charles Leclerc e Carlos Sainz stanno lavorando con le Medium.

22.00 - Semaforo verde! Si parte per la seconda sessione di prove libere del GP Messico 2021. Il primo a vedere l'asfalto è Kimi Raikkonen, seguito a ruota da Mick Schumacher e Lando Norris.

21.57 - C'è intanto una notizia dalla Direzione gara: Hamilton e Raikkonen hanno tagliato la prima chicane nel corso delle PL1 e sono per questo motivo stati ufficialmente ''rimproverati''. In caso di lungo in curva 1, sarà dunque obbligatorio passare alla sinistra del paletto posizionato dai giudici per evitare ogni sorta di penalità.

21.55 - Questione meteo: su Città del Messico splende il sole e le temperature sono perfette per una bella giornata di sport. 21 gradi l'aria, 43 l'asfalto. Non dovrebbe esserci rischio di vedere la pioggia nell'arco dei prossimi 60 minuti.

21.50 - Se, intanto, vi siete persi le PL1, l'invito è quello di cliccare qui per rivivere la nostra cronaca live e sapere con esattezza quanto accaduto. Fate in fretta, che vi aspettiamo ancora qui per il racconto di una seconda sessione che si preannuncia ben più significativa.

21.45 - Buon venerdì sera a tutti voi, cari lettori di MotorBox. Siamo di nuovo in diretta, stavolta per il racconto live minuto per minuto delle prove libere 2 del GP Messico. Pronti per seguirle insieme a noi? Tra 15 minuti il semaforo sarà verde e assisteremo a un'altra ora di free practice.

Gallery
MexicoGP 2021
Logo MotorBox